Matilda Rapaport muore durante le riprese di uno spot di Steep

Matilda Rapaport, sciatrice professionista, è scomparsa mentre girava delle riprese per uno spot di Steep, titolo Ubisoft in via di sviluppo per PC, PlayStation 4 e Xbox One. La notizia è stata riportata dalla stessa software house che ha spiegato come le Rapaport, il 14 luglio, sia stata sorpresa da una valanga durante le riprese di uno spot. A nulla sono serviti i soccorsi e le cure dei giorni seguenti.
Matilda Rapaport aveva solo 30 anni e Ubisoft si è detta molto addolorata e colpita nel profondo per quanto accaduto. Ci uniamo al dolore dei familiari e delle persone vicine a Matilda.


Data di uscita: 2 Dicembre 2016
Tags: | Sportivo | Ubisoft | Steep
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 18
  • matti86
    matti86
    Livello: 4
    Post: 281
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da SL/\Yer

    morta per pubblicizzare un gioco osceno che tristezza
    l'unica cosa di realmente osceno sei tu..
  • buconeros...
    buconeros...
    Livello: 2
    Post: 23
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da SL/\Yer

    morta per pubblicizzare un gioco osceno che tristezza
    ma cosa ne sai se é osceno o meno!!!!!!!!!!!!!!
  • SL/\Yer
    SL/\Yer
    Livello: 4
    Post: 2907
    Mi piace 0 Non mi piace -8
    morta per pubblicizzare un gioco osceno che tristezza
  • Pers
    Pers
    Livello: 3
    Post: 489
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    premesso che dispiace,io mi domando perche' non sia stata fermata,era una tragedia evitabile. visto il brutto tempo,doveva stare ferma,come hanno deciso gli altri rider... gia' si pratica uno sport pericoloso,a maggior ragione si dovrebbe essere super cauti e ponderare bene i rischi. rip
  • fabdragonball
    fabdragonball
    Livello: 4
    Post: 1203
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    che disgrazia riposa in pace rip
  • Zenox87
    Zenox87
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Cavolo, mi dispiace tanto, si può dire che sono rischi del mestiere, ma se sono cose che se si possono evitare è sempre meglio.
  • Tahva
    Tahva
    Redattore
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    che tristezza... condoglianze ai suoi cari
  • mat80
    mat80
    Livello: 4
    Post: 590
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Mi unisco al cordoglio, quando se ne va una persona che ha anche il minimo legame, pur piccolo come girare uno spot, con il mondo dei videogiochi, la cosa mi tocca ancora di più. R.I.P.
  • David Gilmour
    David Gilmour
    Livello: 6
    Post: 619
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Notizie che non vorresti mai leggere. Riposa in pace, Matilda.
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 8 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da YumiLil

    Ottimo modo per andarsene, facendo quello che più al mondo ti rende felice, è sempre meglio rischiare che "non vivere" per 90 anni di infelicità, un suo giorno vale almeno un anno di una qualunque "pecora", è come se avesse vissuto più di 4000 anni normali. Se ne avesse vissuti 100.000 era ancora meglio ma era praticamente una matusalemme della felicità.
    Posso anche essere d'accordo sul fatto che andarsene facendo quello che si ama non sia un brutto modo di morire, ma lasciamo stare i discorsi sui leoni e le pecore, che non c'entrano una mazza...
  • alezano
    alezano
    Livello: 3
    Post: 1998
    Mi piace 7 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da YumiLil

    Ottimo modo per andarsene, facendo quello che più al mondo ti rende felice, è sempre meglio rischiare che "non vivere" per 90 anni di infelicità, un suo giorno vale almeno un anno di una qualunque "pecora", è come se avesse vissuto più di 4000 anni normali. Se ne avesse vissuti 100.000 era ancora meglio ma era praticamente una matusalemme della felicità.
    Ma che dici?
  • WhiteDiablo
    WhiteDiablo
    Livello: 6
    Post: 2928
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Con un lavoro del genere purtroppo simili fatalità sono sempre dietro l'angolo.
  • YumiLil
    YumiLil
    Livello: 0
    Post: 45
    Mi piace 2 Non mi piace -13
    Originariamente scritto da Splashy

    Brutto modo di andarsene
    Ottimo modo per andarsene, facendo quello che più al mondo ti rende felice, è sempre meglio rischiare che "non vivere" per 90 anni di infelicità, un suo giorno vale almeno un anno di una qualunque "pecora", è come se avesse vissuto più di 4000 anni normali. Se ne avesse vissuti 100.000 era ancora meglio ma era praticamente una matusalemme della felicità.
  • Sauros92
    Sauros92
    Livello: 4
    Post: 135
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Splashy

    Brutto modo di andarsene
    Gli amanti dello skialp sanno i rischi a cui vanno incontro. Se n'è andata facendo ciò che amava.
  • SimpalleoMan
    SimpalleoMan
    Livello: 6
    Post: 1113
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Almeno se se n'è andata facendo quello che amava... rip
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.