CD Projekt RED: Con The Witcher 3 abbiamo battuto la pirateria

The Witcher 3 ha recentemente raggiunto l'impressionante traguardo di dieci milioni di copie vendute, il gioco ha ottenuto ottimi risultati su PC ed è riuscito a superare l'ostacolo pirateria. Ecco il commento di Marcin Iwiński di CD Projekt RED:

"Quando abbiamo lanciato The Witcher 3 (e The Witcher 2) abbiamo proposto un gioco senza nessuna protezione, l'utente poteva tranquillamente prenderlo da GOG e passarlo a un amico. Nonostante ciò siamo riusciti ad arrivare a quota 10 milioni tenendo conto di tutte le piattaforme, abbiamo reso il fattore pirateria irrilevante.
Non possiamo costringere i giocatori a comprare qualcosa, possiamo solo convincerli (crediamo nella carota, non nel bastone). Gli utenti che hanno preferito piratare il gioco non hanno avuto update o achievements.
Ogni singolo gioco viene immesso sul "mercato pirata", noi abbiamo assunto un approccio molto diretto, lanciando un titolo senza protezione ma al tempo stesso condannando la pirateria. Ho visto molti commenti di utenti che dicevano: "Non potevo permettermi questo gioco a prezzo pieno, ma questi ragazzi hanno cercato di comportarsi in modo corretto, offrendo un ottimo titolo con DLC gratis... Quindi l'ho comprato non appena è sceso di prezzo."



Data di uscita: 19 maggio 2015 - 30 agosto 2016 (GOTY)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 34
  • PsychoPlay
    PsychoPlay
    Livello: 2
    Post: 108
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Invece di intitolarlo cosi un servizio non lo si potrebbe intitolare L'utenza PC premia i sforzi fatti da CDProject confermando la maturità dell'utenza PC! Nooo è.... Sarebbe troppo veritiera come notizia! Che vuol dire battuta la Pirateria??? Ma se conosco centinaia di persone che lo hanno scaricato senza cacciare un €? Non prendiamoci in giro per favore! I CDProject sono stati premiati per la loro politica la loro costanza e per la capacità di fare lavori veramente sopraffini non tagliando fuori l'utenza PC ma al contrario valorizzandola! Al contrario di altre SH che sfacciatamente se ne fregano dell'utenza PC sfoderano giochi con DRM a quantità e vogliono solo i soldoni punto! Nel caso di Warner Bross e di B.A.K. chi è stato il vero rapinatore? Chi ha comprato il gioco o chi l'ha venduto? Perche avvolte le parti si scambiano di posto! (immagino chi ha sborsato 70€ di Pre-Ordine e poi si è trovato in mano quello che si è trovato in mano!) Ed è solo l'esempio + estremo!
  • theargetlam
    theargetlam
    Livello: 4
    Post: 522
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    la pirateria è un problema per chi vuole rischiare e fare giochi innovativi, diversi, non commerciali ed ha portato l'industria del gaming a sfornare sempre le solite IP e ad innovarsi sempre meno. A tenere botta a questo fenomeno e salvare un pò la baracca ci hanno pensato gli indie, i quali però devo rimanere a un costo basso proprio per non essere divorati da questo fenomeno. Le grandi case che sfornano la solita IP come ubisoft,EA ecc... non sono intaccate da questo fenomeno secondo la mia modesta opinione.
  • xXProphet56Xx
    xXProphet56Xx
    Livello: 7
    Post: 861
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Skreepers

    La pirateria è un falso problema dell'industria dei videogiochi.
    Non esageriamo adesso, La pirateria E' un problema non tanto per l'hardware (perché in presenza di modifiche vendono di più le console. Nel caso dei PC invece non si considera proprio) ma le SH. Vero è che c'è gente che scarica il gioco piratato, lo prova e se gli piace lo compra (e sono sicuro sia stato il caso di the witcher 3) ma sono davvero pochi. Purtroppo ci sono molti morti di fame che neanche se costasse 10 euro al day one lo comprerebbero e continuerebbero comunque a scaricarlo pirata (in paesi come la russia non c'è quasi nessuno che compra i giochi originali,manco se costasse €4 in offerta su steam). Trovo eticamente doveroso pagare il videogame così come qualunque altro software perché dietro al gioco finito ci sono migliaia di ore di lavoro, di turni straccianti, di straordinari ecc. personalmente non compro sempre al day one perché essendo studente universitario devo spendere, giustamente, con parsimonia però se il gioco mi piace aspetto tranquillamente e lo prendo alla prima buona offerta non vado mica a scaricarlo perché significherebbe RUBARE,punto!!!
  • Lowhite
    Lowhite
    Livello: 4
    Post: 337
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Io sinceramente ho preferito il 2 perchè l'ho trovato molto meno dispersivo e mi piaceva di più il feeling in combattimento, però questa saga dal primo che era una cosa legnosissima è cresciuta in una maniera assurda. Tutto il lavoro e gli sforzi del team hanno alzato il livello della produzione fino a raggiungere i grandi titoli del genere, facendo trasparire una grande passione per il loro prodotto che hanno fatto maturare in tempi giusti, anche grazie al marketplace che garantiva entrate costanti alla società perciò non dovevano preoccuparsi più di tanto di budget e di farlo uscire il più presto possibile come succede con molte saghe ormai canoniche annuali. 10 milioni meritati, non c'è molto da dire, spero solo sperimentino di più con altro ora, hanno ancora in ballo questo Cyberpunk 2077 di cui non si sa praticamente nulla ancora.
  • Uchiha Obito
    Uchiha Obito
    Livello: 2
    Post: 331
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da sirkain

    C'è da dire che da quando è uscito, una settimana si e l'altra pure è sempre stato in offerta... questa serie ha avuto così tanti sconti, ma così tanti sconti, che probabilmente a prezzo pieno c'è sta neanche mezza giornata... poi DLC gratuiti? dove? hanno tolto roba dal gioco intero, e l'hanno poi spacciata per DLC gratuiti, furbi ok, ma non si aspettassero che l'utenza è composta solo da polli creduloni. Sicuramente il sistema di distribuzione della serie è stato molto conveniente per noi utenti, ma c'è da dire che il CD Project fanno grana tramite GOG, e non hanno sotto di loro team interi da mantenere, ovvio che sono molto competitivi. Nessun grande publisher può permettersi politiche simili, fallirebbe nel giro di un anno. Che poi certi DRM siano ingiustificabili e che reputi GOG lo store più onesto che c'è, è un altro discorso.
    DLC tagliati dal gioco? mi sa che tu non ci hai mai giocato con The Witcher 3, altrimenti non si spiegherebbero le baggianate che dici, e poi SI hanno regalato dei DLC minori come nuove quest e abiti alternativi, che si pagano in tutti gli altri giochi, anche giochi che fatturano il triplo dei CDPR come bethesda con Fallout 4, poi le Espansioni durano un sacco di ore e sono ben fatte, e costano pochissimo, io per PC le ho pagate in totale 16 euro per tutte e 2, magari c'è ne fossero di SH come i CDPR
  • Uchiha Obito
    Uchiha Obito
    Livello: 2
    Post: 331
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    soltanto applausi e stima per i CDPR
  • Uchiha Obito
    Uchiha Obito
    Livello: 2
    Post: 331
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    soltanto applausi e stima per i CDPR
  • Francesco86
    Francesco86
    Livello: 4
    Post: 352
    Mi piace 7 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da sirkain

    C'è da dire che da quando è uscito, una settimana si e l'altra pure è sempre stato in offerta... questa serie ha avuto così tanti sconti, ma così tanti sconti, che probabilmente a prezzo pieno c'è sta neanche mezza giornata... poi DLC gratuiti? dove? hanno tolto roba dal gioco intero, e l'hanno poi spacciata per DLC gratuiti, furbi ok, ma non si aspettassero che l'utenza è composta solo da polli creduloni. Sicuramente il sistema di distribuzione della serie è stato molto conveniente per noi utenti, ma c'è da dire che il CD Project fanno grana tramite GOG, e non hanno sotto di loro team interi da mantenere, ovvio che sono molto competitivi. Nessun grande publisher può permettersi politiche simili, fallirebbe nel giro di un anno. Che poi certi DRM siano ingiustificabili e che reputi GOG lo store più onesto che c'è, è un altro discorso.
    si ma ad oggi ancora non è mai sceso ad un prezzo veramente scontato. Questa è solo l'ulteriore prova che non è la pirateria a danneggiare le vendite, ma la scarsa qualità dei giochi che escono ultimamente. Ricordo anche a tutti oblivion, che usci senza NESSUNA protezione, tanto che bastava masterizzarlo e avevi praticamente il gioco originale, eppure fu campione di incassi. Fai un bel gioco e vedi che gli acquisti ci sono. Tanto chi scarica i giochi è chi non se li può nemmeno permettere
  • SimpalleoMan
    SimpalleoMan
    Livello: 6
    Post: 1113
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Steve69

    The Witcher molto piu complesso ? Ok non è un gioco facilissimo, a difficoltà bassa secondo me è giocabile da tutti ma sono comunque daccordo con te, però se lo paragoniamo ad altri GDR è comunque un gioco facile
    Parlo di meccaniche, è molto più profondo rispetto ad un COD, un FIFA, ecc. ci vuole un po' di dedizione e tempo per poterlo apprezzare nella sua interezza, è più semplice rispetto ad altri GDR, ma prova a mettere un giocatore di FIFA davanti a the witcher, non credo che si troverà benissimo all'inizio.
  • Khalghas
    Khalghas
    Livello: 4
    Post: 232
    Mi piace 4 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da sirkain

    C'è da dire che da quando è uscito, una settimana si e l'altra pure è sempre stato in offerta... questa serie ha avuto così tanti sconti, ma così tanti sconti, che probabilmente a prezzo pieno c'è sta neanche mezza giornata... poi DLC gratuiti? dove? hanno tolto roba dal gioco intero, e l'hanno poi spacciata per DLC gratuiti, furbi ok, ma non si aspettassero che l'utenza è composta solo da polli creduloni. Sicuramente il sistema di distribuzione della serie è stato molto conveniente per noi utenti, ma c'è da dire che il CD Project fanno grana tramite GOG, e non hanno sotto di loro team interi da mantenere, ovvio che sono molto competitivi. Nessun grande publisher può permettersi politiche simili, fallirebbe nel giro di un anno. Che poi certi DRM siano ingiustificabili e che reputi GOG lo store più onesto che c'è, è un altro discorso.
    Ammettiamo anche che abbiano tolto le cose dal gioco (IMHO non è così, se non per qualche skin), loro almeno le hanno rilasciate gratuitamente, la maggior parte delle altre software house le vendono. Ma ovviamente, lamentiamoci di CD Projekt.
  • sirkain
    sirkain
    Livello: 3
    Post: 87
    Mi piace 2 Non mi piace -4
    C'è da dire che da quando è uscito, una settimana si e l'altra pure è sempre stato in offerta... questa serie ha avuto così tanti sconti, ma così tanti sconti, che probabilmente a prezzo pieno c'è sta neanche mezza giornata... poi DLC gratuiti? dove? hanno tolto roba dal gioco intero, e l'hanno poi spacciata per DLC gratuiti, furbi ok, ma non si aspettassero che l'utenza è composta solo da polli creduloni. Sicuramente il sistema di distribuzione della serie è stato molto conveniente per noi utenti, ma c'è da dire che il CD Project fanno grana tramite GOG, e non hanno sotto di loro team interi da mantenere, ovvio che sono molto competitivi. Nessun grande publisher può permettersi politiche simili, fallirebbe nel giro di un anno. Che poi certi DRM siano ingiustificabili e che reputi GOG lo store più onesto che c'è, è un altro discorso.
  • canaglia
    canaglia
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Skreepers

    La pirateria è un falso problema dell'industria dei videogiochi.
    la pirateria è una specie di asso pigliatutto da usare a proprio piacimento... immagino alla sony quanto possa aver fatto danni il chip per la PS1. che ha avuto il "piccolo" effetto collaterale di aver reso la console più diffusa al mondo...
  • Skreepers
    Skreepers
    Livello: 2
    Post: 336
    Mi piace 2 Non mi piace -3
    La pirateria è un falso problema dell'industria dei videogiochi.
  • T87
    T87
    Livello: 4
    Post: 3943
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da skies

    Ogni final fantasy vende 20 milioni? ma se il più venduto è il 7 con 10 milioni di copie
    di cui ricordiamo pochissime copie in Italia e Spagna perchè lì LAGGENTE RUBBANO I GGIOCHI!1!1!!!
  • Steve69
    Steve69
    Livello: 9
    Post: 2892
    Mi piace 4 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da SimpalleoMan

    I titoli che hai elencato sono molto ''user friendly'', immediati, witcher è molto più complesso, non è un genere che viene apprezzato dalla maggioranza, ecco perché questa è una cifra importante.
    The Witcher molto piu complesso ? Ok non è un gioco facilissimo, a difficoltà bassa secondo me è giocabile da tutti ma sono comunque daccordo con te, però se lo paragoniamo ad altri GDR è comunque un gioco facile
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.