Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Call Of Duty Black Ops III: Trailer dell'espansione Descent

Call Of Duty Black Ops III: Trailer dell'espansione Descent

Call of Duty: Black Ops III

PC, PS4, XONE

Sparatutto

Italiano

Activision

6 novembre 2015

A cura di Antonello “AWesker” Buzzi del 12/07/2016
Activision ha pubblicato il trailer ufficiale di Descent, il terzo pacchetto di mappe scaricabili aggiuntive per Call Of Duty Black Ops III. Il DLC arriva oggi in anteprima per PlayStation 4, con le altre piattaforme a seguire il prossimo mese.

Descent offre quattro nuove mappe multiplayer che portano il Sistema di movimento sequenziale basato sull’azione immediata intorno al globo in ambientazioni uniche che includono una prigione criogenica, un villaggio vichingo congelato nel tempo, una vasta arena di combattimento per i robot e una moderna ricostruzione di una antica villa romana.

- Empire: Treyarch adatta il suo Sistema di movimento di Black Ops III all’amata mappa di Call of Duty: Black Ops II, Raid. La re-immaginazione di questa classica mappa di medie dimensioni presenta una autentica villa romana che è stata “ricreata da un eccentrico miliardario dei nostri tempi”; la struttura della mappa classica si mescola con le nuove meccaniche di gioco di Black Ops III.
- Cryogen: Ambientata a distanza dalla costa del Mar Morto, la mappa presenta una struttura isolata nella quale sono trattenuti congelati ed in isolamento alcuni dei più pericolosi criminali. Torri sentinella controllano il design circolare della mappa mentre combattimenti frenetici sono incanalati lungo le tubature criogeniche della prigione, dove abbondano le opportunità per attacchi di wall run.
- Berserk: Antiche sentinelle di una civiltà perduta proteggono l’ingresso a Berserk, un villaggio vichingo congelato nel tempo. I giocatori combatteranno in mezzo a bufere di neve, e controlleranno il ponte centrale mentre attraversano le costruzioni di legno di questa mappa di media dimensioni, facendosi strada tra affioramenti rocciosi mortali e strettoie.
- Rumble: I giocatori combattono in mezzo a guerrieri meccanizzati di enormi dimensioni in Rumble, uno stadio dove robot giganti si scontrano accompagnati dal fragore della folla. Questa mappa di media dimensioni dirige il combattimento ad alta intensità verso l’arena centrale, dove i giocatori si fanno strada combattendo tra mech caduti ed effetti pirotecnici.

Descent immerge inoltre i giocatori in un universo alternativo della madre terra di Nikolai, l’Unione Sovietica degli anni ’40, nel nuovo, atteso capitolo della saga Zombie Origins, Gorod Krovi. I giocatori dovranno scontrarsi con un nugolo di fanteria meccanizzata zombie e schivare il fuoco maligno proveniente da assalti di draghi via aria, il tutto nel mezzo di una battaglia tra le rovine di Stalingrado.

Auguriamo ai nostri lettori una buona visione.