Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Pokémon Go: utenti cancellano l'app per paura di essere bannati

Pokémon Go: utenti cancellano l'app per paura di essere bannati

Pokémon Go

APPLE

Azione

Disponibile - dicembre 2016 (Apple Watch)

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 07/07/2016
Pokémon Go è ufficialmente disponibile in diversi paesi del mondo, come Nuova Zelanda, Australia e Stati Uniti. In altre zone, come l’Europa, il titolo non è ancora stato pubblicato in via ufficiale ma è comunque possibile ottenere l’applicazione attraverso il download di un file .apk.

Secondo quanto riportato da alcuni utenti, chi ha scaricato questi file può correre il rischio di essere bannato da Niantic. Il ban in questione riguarderebbe il dispositivo e non l’account. Precisiamo come non ci sia nulla di confermato a tal proposito e come si tratti esclusivamente di voci segnalate da alcuni utenti tramite alcuni social, come Twitter o Reddit.
Un utente Reddit ha fatto sapere inoltre di aver già avuto altri problemi, in passato, con Niantic, per il download di file .apk.
In attesa di avere maggiori dettagli, non mancheremo di tenervi aggiornati sulla vicenda rivelandovi quando Pokémon Go debutterà ufficialmente anche nel nostro paese.