F1 2016 punterà forte sulla carriera

Manca poco più di un mese al debutto ufficiale di F1 2016, ed i colleghi della testata GameReactor hanno avuto modo di intervistare il game designer Lee Mather, parlando con lui delle novità del prossimo titolo dedicato al grande circus della Formula 1.
"Volevamo riavere la carriera, che c'era nei giochi precedenti, ma volevamo fare in modo che quest'anno fosse più forte che mai" ha dichiarato il game designer. "Quest'anno, volevamo costruire quella che consideriamo essere la modalità carriera più ricca e più profonda possibile."



"Per questo motivo, volevamo che il giocatore si sentisse pienamente coinvolto in ciò che sta facendo nel gioco. All'inizio, si ha quindi un avatar, dove sei tu a decidere in che modo vieni rappresentato all'interno del gioco. Poi, devi selezionare un casco, le combinazioni dei colori che avrà, il numero della tua auto. Poi, ti porterai dietro queste cose in tutta la tua carriera, che potrà durare per almeno dieci anni. Si tratta sicuramente di una delle modalità carriera più longeve che abbiamo mai avuto."


Vi ricordiamo che F1 2016 è atteso per il 19 agosto su PC, PS4 e Xbox One. Per tutti gli altri dettagli sul gioco, vi rimandiamo alla nostra scheda. Per l'intervista completa, invece, trovate la fonte al link in calce.
Data di uscita: 19 agosto 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 1
  • Birkhoff9200
    Birkhoff9200
    Livello: 0
    Post: 33
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Beh grazie al p..... , in quello passato hanno castrato tutto... Dopo ciô che hanno fatto col 15 non vedranno mai piû i miei soldi
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.