Ubisoft prova a difendersi dalla scalata di Vivendi

Ubisoft è intenzionata a correre ai ripari contro la scalata di Vivendi verso il controllo della società. La software house ha deciso infatti di aggiungere un paio di amministratori indipendenti nel proprio consiglio d’amministrazione. La conferma ufficiale arriverà solo il 29 settembre, quando Ubisoft nominerà Frederique Dame e Florence Naviner come nuovi amministratori indipendenti mentre Estelle Metayer abbandonerà il consiglio.

Questa decisione porterà il consiglio a 10 membri, 5 dei quali indipendenti. Cosa ancor più importante, questi nuovi amministratori non sarebbero legati a Vivendi.
Data di uscita: Fondata nel 1986
Tags: | Ubisoft | Ubisoft
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 7
  • sariddu
    sariddu
    Livello: 4
    Post: 2786
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Nevermore1982

    E' una scalata ostile (non è frequente dalle nostre parti avendo SPA con azionariato concentrato), in genere sono possibili quando la società tende a produrre pochi utili. Questa condizione fa si che gli investitori insoddisfatti tendano a vendere, e qui che può subentrare una società terza che attraverso un'offerta di acquisto rastrella pacchetti consistenti di azioni per cercare di diventare l'azionista di maggioranza. In genere quando questo avviene si traduce anche in un cambio nei vertici dell'amministrazione e parecchi licenziamenti. E spesso anche in modifiche degli obiettivi perseguiti. Il fatto di inserire nuovi amministratori esterni è un meccanismo che dovrebbe, in base alla loro credibilità, stabilizzare l'azionariato e ridurre le cessione di azioni.
    Hai Reso tutto più chiaro anche a me. In pratica dipende dalla "lealtà" di questi amministratori esterni, se vengono comprate le azioni di questi 5, vivendi avrebbe la maggioranza e farebbe ciò che vuole di Ubisoft.
  • Geraltdirivia
    Geraltdirivia
    Livello: 4
    Post: 535
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Nevermore1982

    E' una scalata ostile (non è frequente dalle nostre parti avendo SPA con azionariato concentrato), in genere sono possibili quando la società tende a produrre pochi utili. Questa condizione fa si che gli investitori insoddisfatti tendano a vendere, e qui che può subentrare una società terza che attraverso un'offerta di acquisto rastrella pacchetti consistenti di azioni per cercare di diventare l'azionista di maggioranza. In genere quando questo avviene si traduce anche in un cambio nei vertici dell'amministrazione e parecchi licenziamenti. E spesso anche in modifiche degli obiettivi perseguiti. Il fatto di inserire nuovi amministratori esterni è un meccanismo che dovrebbe, in base alla loro credibilità, stabilizzare l'azionariato e ridurre le cessione di azioni.
    Adesso è tutto piu' chiaro, grazie mille!
  • Nevermore1982
    Nevermore1982
    Livello: 3
    Post: 32
    Mi piace 5 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Geraltdirivia

    scusate nn capisco come funziona: la Vivendi può prendersi quello che vuole? Nn possono opporsi?
    E' una scalata ostile (non è frequente dalle nostre parti avendo SPA con azionariato concentrato), in genere sono possibili quando la società tende a produrre pochi utili. Questa condizione fa si che gli investitori insoddisfatti tendano a vendere, e qui che può subentrare una società terza che attraverso un'offerta di acquisto rastrella pacchetti consistenti di azioni per cercare di diventare l'azionista di maggioranza. In genere quando questo avviene si traduce anche in un cambio nei vertici dell'amministrazione e parecchi licenziamenti. E spesso anche in modifiche degli obiettivi perseguiti. Il fatto di inserire nuovi amministratori esterni è un meccanismo che dovrebbe, in base alla loro credibilità, stabilizzare l'azionariato e ridurre le cessione di azioni.
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Geraltdirivia

    scusate nn capisco come funziona: la Vivendi può prendersi quello che vuole? Nn possono opporsi?
    Stanno tentando di opporsi, l'altro giorno pare abbiano offerto ai propri dipendenti le azioni Ubisoft a prezzo scontato...
  • Geraltdirivia
    Geraltdirivia
    Livello: 4
    Post: 535
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    scusate nn capisco come funziona: la Vivendi può prendersi quello che vuole? Nn possono opporsi?
  • fabdragonball
    fabdragonball
    Livello: 4
    Post: 1203
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Vivendi se la prenderà con le buone ho con le cattive ma intanto la assorbirà comunque
  • Aky9
    Aky9
    Livello: 5
    Post: 184
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    ho la sensazione che piu si oppone piu vivendi vuole mangiarsi ubisoft
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.