Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Da oggi, tutti i giochi mobile in Cina dovranno essere approvati dal Governo

Da oggi, tutti i giochi mobile in Cina dovranno essere approvati dal Governo

Videogames
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 01/07/2016
Qualche sera fa, abbiamo un po' scherzato sul mercato cinese dei videogiochi mobile, dal quale abbiamo visto sbucare un clone neanche troppo velato di Splatoon. Oggi, però, la questione si fa molto più seria, visto che il Governo cinese ha deciso che, dal 1 luglio, tutti i videogiochi mobile dovranno avere la sua approvazione per essere pubblicati - la quale dovrà arrivare 20 giorni prima della data di release fissata.



L'approvazione pende sopratutto sui contenuti della sceneggiatura, oltre che su personaggi ed eventuali contenuti relativi a politica, etnie o religioni.
Viene anche precisato che anche le compagnie che hanno già visto pubblicato il loro gioco dovranno comunque ottenere l'approvazione del Governo, affinché il titolo possa rimanere online.

Come giudicate questi provvedimenti?