Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Blizzard omaggia in Overwatch un videogiocatore scomparso a 20 anni

Blizzard omaggia in Overwatch un videogiocatore scomparso a 20 anni

L'omaggio a un fan scomparso

Overwatch
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 01/07/2016
Blizzard ha deciso di omaggiare in Overwatch il giovane Hongyu Wu, studente universitario scomparso a vent'anni, il giorno prima dell'uscita del gioco, che attendeva con particolare impazienza. Il giovane è caduto vittima di un incidente mentre inseguiva un ladro che aveva rubato la moto di un suo amico. Dopo una collisione, Hongyu è rimasto gravemente ferito ed è poi deceduto, mentre il ladro è stato catturato. Come raccontato da NetEase, partner di Blizzard in Cina (che ha pubblicato i messaggi e le conversazioni degli amici con Hongyu), il ragazzo era molto felice dell'arrivo di Overwatch, e non vedeva l'ora di giocarci l'indomani.



Ora, all'interno del gioco, potete raggiungere il centro di controllo della Lijang Tower, dove troverete una uniforme da astronauta con una scritta in cinese. Quest'ultima recita “宏宇”, "Hongyu", nome del ragazzo, a cui si accompagna “英雄不朽”, ossia "gli eroi non muoiono mai."