Dishonored 2: Il doppiaggio sarà molto importante

Il creative director Harvey Smith ha recentemente parlato di Dishonored 2 soffermandosi in particolare sull'importanza del doppiaggio.

"Corvo non era doppiato in Dishonored 1, ma poi abbiamo sperimentato nel DLC Knife of Dunwall e ci siamo resi conto di quanto uno strumento del genere (il doppiaggio appunto) possa essere utile per gli sviluppatori. Spesso vuoi portare i giocatori in un certo punto e far guardare loro una cosa che però non vedono: in questo caso usare la voce del personaggio può essere utile (so che è un esempio molto goffo ma rende l'idea).
Quando nel gioco accade qualcosa e Corvo o Emily reagiscono con un dialogo il giocatore riesce a ottenere una risposta emotiva diretta dai personaggi. Molti fan ci hanno chiesto di potersi sentire più vicini a Corvo."



Data di uscita: 11 novembre 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 4
  • vartang
    vartang
    Livello: 5
    Post: 132
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da LukeSaian

    Preferisco il ragionamento di Miyamoto quando, parlando di Link, diceva che se dovesse dire qualcosa che il giocatore non pensa il legame si spezzerebbe: può sembrare una sciocchezza ma secondo me ha ragione. Inoltre preferisco uno sviluppatore che va per la sua strada mantenendo una certa coerenza piuttosto di uno che corre dietro ai "capricci" dei fan.
    Su Zelda posso darti ragione, si crea un legame fra giocatore e Link quasi istantaneo, ma è un caso molto particolare, e in ogni caso Link non parla, ma riesci a capire i suoi pensieri dalla sua espressione. Invece con Dishonored, nonostante mi fosse piaciuto davvero molto, quel legame non l'ho proprio sentito, ero io, nel salotto, che giocavo con un guscio vuoto. Percio credo che il doppiaggio sia molto azzeccato in questo gioco per dargli più personalità.
  • LukeSaian
    LukeSaian
    Livello: 5
    Post: 1047
    Mi piace 2 Non mi piace -3
    Preferisco il ragionamento di Miyamoto quando, parlando di Link, diceva che se dovesse dire qualcosa che il giocatore non pensa il legame si spezzerebbe: può sembrare una sciocchezza ma secondo me ha ragione. Inoltre preferisco uno sviluppatore che va per la sua strada mantenendo una certa coerenza piuttosto di uno che corre dietro ai "capricci" dei fan.
  • DevilSoul
    DevilSoul
    Livello: 3
    Post: 48
    Mi piace 3 Non mi piace -2
    Hanno scoperto l'acqua calda...
  • Giacomo_55
    Giacomo_55
    Livello: 4
    Post: 360
    Mi piace 6 Non mi piace -6
    Io corvo lo preferisco muto
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.