Utente PSN bannato per il suo nickname ma è il suo vero nome

Vi riportiamo qui di seguito una vicenda accaduta a un utente PlayStation. Sony infatti ha bannato il giocatore a causa del suo nickname che però si è rivelato essere il suo vero nome. L'utente “-iJihad-” ha ricevuto una mail di Sony che lo avvisava delle decisioni prese dall'azienda nei suoi confronti, dato che il nickname violava le “politiche PSN”.
In realtà Jihad è il vero nome dell'utente e il nickname era già stato utilizzato su PlayStation 3 senza alcun provvedimento. Jihad, nome che richiama i fondamentalisti islamici, ha fatto sapere, tramite Reddit, di aver contattato Sony per spiegare le proprie ragioni ma come risposta la società lo ha bloccato anche dal servizio clienti. Non mancheremo di tenervi aggiornati sulla vicenda.


Data di uscita: Servizio disponibile dal 23 Marzo 2007
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 22
  • leoneverde
    leoneverde
    Livello: 2
    Post: 60
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Bah, il mio cognome è Di Dio e in moltissimi giochi se voglio metterlo non posso perché c'è Dio nel mio cognome, bella merd
  • Maxtao4
    Maxtao4
    Livello: 1
    Post: 268
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Magari non è nemmeno mussulmano
  • Flight
    Flight
    Livello: 3
    Post: 4186
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Sagun

    Aspè, aspè, aspè... Nel Corano è qualcosa di pacifico? Ma lo hai almeno letto? Vai perfavore va, è il libro per l'istigazione alla violenza più subdolo che esista.........In ogni caso ti consiglio leggerlo è comunque cultura personale
    Meglio non impelagarsi in discussioni sui danni dell'intermediazione spirituale nella storia, perché ce ne sarebbe per tutti e i morti si contano a miliardi.
  • Kyra Keyser
    Kyra Keyser
    Livello: 4
    Post: 15862
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Credo che facciano controlli a campione, perchè attualmente girano liberi tanti di quei nickname razzisti e omofobi che altro che Jihad.
  • BigBoss95
    BigBoss95
    Livello: 2
    Post: 39
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Sony quanto mi sei caduta in basso...RIDICOLI!
  • II ARROWS
    II ARROWS
    Livello: 4
    Post: 2335
    Mi piace 1 Non mi piace -5
    Originariamente scritto da Sagun

    Aspè, aspè, aspè... Nel Corano è qualcosa di pacifico? Ma lo hai almeno letto? Vai perfavore va, è il libro per l'istigazione alla violenza più subdolo che esista.........In ogni caso ti consiglio leggerlo è comunque cultura personale
    Spero tu non sia cristiano allora, perché lì sì che c'è da divertirsi...
  • T87
    T87
    Livello: 3
    Post: 3943
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    ma dai, continuate a cancellare i commenti a muzzo? e non ero neanche tra quelli che parlava di islam
  • T87
    T87
    Livello: 3
    Post: 3943
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    test
  • XCOM
    XCOM
    Livello: 6
    Post: 2559
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    mmm il problema non è il nome ma quello che le persone ci vedono dietro,se tu vedi il simbolo di un coltello insanguinato uccideresti chi ti stà affianco? penso che un azione simile sia folle solo per aver visto un simbolo ma in questa società che viviamo si dà troppa importanza a quello che ci appare davanti e non le ragioni o la verità che si nasconde dietro,un coltello insanguinato potrebbe essere l'espressione di chi ha visto la morte in faccia e ne esprime il concetto di crudeltà ma anche di morte legata alla vita di altri ma se tu non conosci vedi solo quello che vuoi vederci,iJihad e il nome che hanno dato due genitori al proprio figlio e le ragioni possono essere tante ma per un azienda equivale a un testo che si scontra con una politica che vede una minaccia fantasma,come tutte le guerre che sono il risultato di atti dovuti ad una manovra economica che serve a far muovere gli ingranaggi di uno stato,non che non esistano i mali in questo mondo ma prima di parlare di fondamentalisti islamici mi chiederei quanto conosco realmente sui fatti che vengono raccontati,se guardiamo al passato tutte le guerre si portano dietro cause che alla fine si sono rivelate dopo anni qualcosa di completamente differente da quello che veniva raccontato tramite notizie tv,radio etc.,si perchè non si tratta di conoscere le cose per sentito dire ma di conoscerle sulla propria pelle e nella mia vita ho vissuto tra politici che rubano e gente che li vota allegramente non fra fondamentalisti islamici eppure non ho mai visto le case Sony,Microsoft o Nintendo andare contro alla propaganda politica anzi hanno incominciato a parlare in modo molto simile,dal mio punto di vista la prima cosa che mi sono chiesto e come fa una persona a venir bannato per un nome qualsiasi esso sia,previo regolamento non vedo il male nell'utente ma nell'azienda che banna il malcapitato per chissa quale idea di mercato che si tiene lontano da ogni possibile contrasto che sfugge alla comunità europea,americana,asiatica insomma alla società cosidetta "civile".
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Se ha un nome infelice non è certamente colpa sua, ma se non vuole cambiare come fu costretto a fare un all'epoca noto politico delle mie parti, tal Felice M@str0nz0, poi Mastranzo (bontà sua, lo poteva cambiare un po' di più giacché si trovava), almeno usasse un nick un po' più politically correct. Con tutto quel che è successo non me la sento di dare torto alla Sony.
  • Sagun
    Sagun
    Livello: 1
    Post: 134
    Mi piace 2 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da II ARROWS

    Non è propriamente la stessa cosa... "Guerra Santa" è un concetto che di per sé non ha nulla di violento, anzi nel Corano è qualcosa di pacifico. Il problema è che è il suo nome e il supporto gli ha sbattuto la porta in faccia senza spiegazioni.
    Aspè, aspè, aspè... Nel Corano è qualcosa di pacifico? Ma lo hai almeno letto? Vai perfavore va, è il libro per l'istigazione alla violenza più subdolo che esista.........In ogni caso ti consiglio leggerlo è comunque cultura personale
  • David-Senpai 95
    David-Senpai 95
    Livello: 5
    Post: 760
    Mi piace 2 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da nicomoro

    Morte a tutti i jihadisti, brava SONY escludiamo dal mondo sta feccia
    Quanta ignoranza che c'è in giro in questi giorni ... la parola jihad non ha nulla a che fare con quelle bestie(perché chi commette simili atrocità non può essere definito umano).La parola Jihad letteralmente significa sforzo ed è quell'atto di volontà per raggiungere la fede o qualsiasi altro obiettivo un uomo si imponga vi linko la pagina wikipedia per ulteriori dettagli (https://it.wikipedia.org/wiki/Jihad).Comunque fare di tutta l'erba un fascio è sempre una cosa sbagliata perché in ogni posto ci sono sempre degli individui che fanno della malvagità e dell'ignoranza i loro "ideali" guida o pensate forse che in Italia siano tutti santi e pii ?
  • giovi12
    giovi12
    Livello: 3
    Post: 353
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da MARBAS

    Pensa se si chiamava Adolf Hitler...
    In libreria avrebbe avuto solo Wolfenstein e simili!
  • Heav
    Heav
    Livello: 5
    Post: 1107
    Mi piace 2 Non mi piace -2
    social justice warriors in azione, sappiamo tutti jihad come segnifica in occidente, non penso che a gestire i ban ci abbiamo messo degli arabi, avranno pensato che fosse un simpatizzante o roba simile ed hanno agito di conseguenza, sarei molto pià preoccupato se non fossero sempre cosi vigili.
  • nicomoro
    nicomoro
    Livello: 5
    Post: 673
    Mi piace 5 Non mi piace -9
    Morte a tutti i jihadisti, brava SONY escludiamo dal mondo sta feccia
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.