The Legend Of Zelda: Miyamoto afferma che Link continuerà ad essere l'eroe

Nel corso degli scorsi mesi si sono susseguiti diversi rumor riguardanti la possibilità di avere un protagonista femminile nel nuovo capitolo di The Legend Of Zelda indirizzato a Nintendo WiiU e NX. Dopo la sua presentazione ufficiale nel corso dell'E3 2016, è apparso chiaro che Breath Of The Wild avrebbe avuto unicamente lo storico Link come protagonista.

I nostri colleghi di Gamekult hanno chiesto a Shigeru Miyamoto in persona se ci sarà in futuro la possibilità di avere un protagonista femminile nei prossimi episodi della saga. Il game designer ha risposto che il team ha discusso sulla realizzazione di un videogame basato su Sheik e non sarebbe impossibile vedere qualcosa del genere in uno spin off, ma Link continuerà ad essere l'eroe e questo non cambierà.



Ricordiamo che The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild sarà lanciato nel 2017.
Data di uscita: TBA 2017
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 17
  • Big_Boss199X
    Big_Boss199X
    Livello: 3
    Post: 877
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Vorrei ben vedere...
  • ShakaDiVirgo
    ShakaDiVirgo
    Livello: 3
    Post: 1008
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Mi piace il design di Linkle, per me sarebbe un incentivo se ci fosse la possibilità di avere l'alternativa.
  • ZzBUBAzZ
    ZzBUBAzZ
    Livello: 4
    Post: 95
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Ma sbaglio o nei gameplay dell'E3 Link è destro?!
  • TheMaxteR
    TheMaxteR
    Livello: 5
    Post: 217
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Già mi vedevo la scena... Nuovo personaggio che arriva al castello di hyrule, al cospetto della principessa con la master sword, la guarda sorridendo, lei si gira e guardandolo si incupisce "e tu chi c@zzo sei?" XD scherzi a parte, link non si tocca!
  • panzaccio
    panzaccio
    Livello: 4
    Post: 554
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Garrett Hawke

    A che serve un protagonista femminile quando è stato detto a più riprese dagli sviluppatori stessi che il Link è di genere neutro?
    A che servono ste notizie,viste e già sentite nei giorni scorsi in 50 salse diverse...Mi torna in mente il periodo di The Witcher3 quando ogni stupidata inerente al titolo veniva pubblicata dal sito...E non succedeva solo su questo sito
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    A che serve un protagonista femminile quando è stato detto a più riprese dagli sviluppatori stessi che il Link è di genere neutro?
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 6
    Post: 5998
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da XCOM
    mmm mezzo secolo fà gli eroi nei giochi erano di solito maschi e difficilmente si vedeva qualche donzella combattere,più spesso anzi quasi certamente là si doveva salvare dal malvagio di turno pronti a festeggiare un'era di maschiopatia congenita fulminante!,ecco arrivare dopo un epoca dove iniziano a vedersi donne guarriere,ricordo ad esempio telefilm come Buffy o Xena e come non citare eni videogames Lara Croft,non posso però esultare ad un epoca femminista o quantomeno bilanciata perchè quasi sempre le protagoniste erano seminude e più che andare in guerra sembrano pronte per un film a luci rosse! insomma se non è maschilismo anche questo...che dire siamo in un epoca che fa sfoggio della presenza e dell'apparire e il motivo per cui gli eroi si trasformano o meglio cambiano proprio sesso non e proprio quello di rappresentare le donne come eroine ma più che altro quel desiderio maqschilista di avere anche in un bel gioco un bel visino,un paio di seni o un bel sedere da guardare mentre si gioca,vorrei vedere a mettere una cicciona come protagonista quanto venderebbe...penso che nessuno avrebbe da ridire per "correttezza" ma poi guardando le vendite capisci solo l'ipocrisia di chi conosce bene questo mondo e ti sviluppa un gioco sapendo che un bel paio di cosce ne "alza" forse di poco le vendite quindi ben venga,in attesa sempre di un gioco dove un uomo ed una donna vanno ben vestiti e coperti fino al volto in un avventura sfoggiando la loro incapacità ad essere attraenti perchè impegnati a sopravivere mi leggo queste notizie dove tentano di TRANSformare pure il povero Link nell'ennesima scosciata di turno.
    Oh, grazie a dio qualcuno che rileva l'ipocrisia di tanti nemici del politically correct, che ci godono a vivere in un mondo videoludico fatto su misura per loro tra maschi alfa al testosterone e donne una più fig.a e nuda dell'altra. Inutile lamentarsi delle femminazi quando sono i giocatori i primi a dimostrare gusti da tredicenni, che gli sviluppatori provvedono puntualmente a soddisfare. È vero, aspettiamo ancora un gioco con protagonisti brutti o poco in forma, visto che secondo tanti il videogioco sarebbe arte pieno di libertà creativa dovrebbe dimostrarlo, ma i giocatori nn vogliono questo, vogliono sesso e testosterone ovunque chiamandolo pure per paradosso "contenuti maturi"
  • Rastrellin
    Rastrellin
    Livello: 8
    Post: 4413
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Simogamer89

    Sarebbe carino anche uno spin off in cui quella poraccia di Zelda sia la protagonista visto che il gioco porta da sempre il suo nome!
    lo è già in due dei tre rinnegati titoli CD-I
  • framac02
    framac02
    Livello: 3
    Post: 56
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    Buuuuuu siete solo dei maschilisti...fate schifo. Scherzo ovviamente
  • Phate289
    Phate289
    Livello: 5
    Post: 591
    Mi piace 3 Non mi piace -2
    Ce le hanno fatte a peperini con questa storia dei pg femminili. Vogliamo lasciare agli sviluppatori la libertà di creare i personaggi che vogliono oppure adesso c'è l'obbligo della parità dei sessi anche tra i personaggi dei vg? Come se non bastassero tutte le imposizioni che devono subire a causa delle strategie di marketing a livello di gameplay, struttura (chi ha detto open world?) ecc...
  • XCOM
    XCOM
    Livello: 6
    Post: 2559
    Mi piace 2 Non mi piace -5
    mmm mezzo secolo fà gli eroi nei giochi erano di solito maschi e difficilmente si vedeva qualche donzella combattere,più spesso anzi quasi certamente là si doveva salvare dal malvagio di turno pronti a festeggiare un'era di maschiopatia congenita fulminante!,ecco arrivare dopo un epoca dove iniziano a vedersi donne guarriere,ricordo ad esempio telefilm come Buffy o Xena e come non citare eni videogames Lara Croft,non posso però esultare ad un epoca femminista o quantomeno bilanciata perchè quasi sempre le protagoniste erano seminude e più che andare in guerra sembrano pronte per un film a luci rosse! insomma se non è maschilismo anche questo...che dire siamo in un epoca che fa sfoggio della presenza e dell'apparire e il motivo per cui gli eroi si trasformano o meglio cambiano proprio sesso non e proprio quello di rappresentare le donne come eroine ma più che altro quel desiderio maqschilista di avere anche in un bel gioco un bel visino,un paio di seni o un bel sedere da guardare mentre si gioca,vorrei vedere a mettere una cicciona come protagonista quanto venderebbe...penso che nessuno avrebbe da ridire per "correttezza" ma poi guardando le vendite capisci solo l'ipocrisia di chi conosce bene questo mondo e ti sviluppa un gioco sapendo che un bel paio di cosce ne "alza" forse di poco le vendite quindi ben venga,in attesa sempre di un gioco dove un uomo ed una donna vanno ben vestiti e coperti fino al volto in un avventura sfoggiando la loro incapacità ad essere attraenti perchè impegnati a sopravivere mi leggo queste notizie dove tentano di TRANSformare pure il povero Link nell'ennesima scosciata di turno.
  • Meltan
    Meltan
    Livello: 1
    Post: 6
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Simogamer89

    Sarebbe carino anche uno spin off in cui quella poraccia di Zelda sia la protagonista visto che il gioco porta da sempre il suo nome!
    Piango!!! 😂😂😂
  • Simogamer89
    Simogamer89
    Livello: 3
    Post: 587
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Sarebbe carino anche uno spin off in cui quella poraccia di Zelda sia la protagonista visto che il gioco porta da sempre il suo nome!
  • Rastrellin
    Rastrellin
    Livello: 8
    Post: 4413
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    in un'altra intervista Aonuma disse che aggiungere Linkle era stato un forte desiderio dei colleghi di Koei e basta, mentre invece il fatto che quest'ultimo Link sia più neutro d'aspetto è la risposta che si è sentito di dare personalmente. Imho dovrebbe recuperare dei lineamenti più forti, per quanto sia sempre stato delicato, ma almeno è stata una scelta coerente con la natura rappresentativa del personaggio.
  • Pully X
    Pully X
    Livello: 5
    Post: 4401
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    questo estrema correttezza politica che di recente c'è ovunque comincia a rompere le p@lle....sapete cosa? io domani voglio sailor moon uomo...dato che ultimamente si passa da uomo a donna facciamo pure il contrario..... come ha detto shigeru ha senso con un pg gia' femminile ma link è UOMO, non è che se non parla allora possiamo evirarlo.....
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.