BioWare parla del nuovo sistema di moralità di Mass Effect: Andromeda

Nel corso di un'intervista concessa ai colleghi della redazione di GamesRadar+, Mac Walters, creative director presso BioWare per Mass Effect: Andromeda, ha discusso anche del sistema di moralità di questo nuovo capitolo della nuova serie, annunciando che sarà molto differente da quello dei titoli precedenti.



"Credo che, in generale, con tutte le sofisticazioni che stanno coinvolgendo i videogiochi e le altre forme di intrattenimento, i giocatori siano in cerca di maggiori sfumature" ha spiegato Walters, aggiungendo che, a suo dire, il sistema basato sui parametri "Paragon" e "Renegade" fosse "parte integrante dell'identità di Shepard, ma ora è il momento di andare oltre. Abbiamo riflettuto un po' su come poter proporre più sfumature, vogliamo che si abbia meno la sensazione di ciò che è giusto e sbagliato, in modo che le persone abbiano più la sensazione di una libera scelta."

Vi ricordiamo che Mass Effect: Andromeda è atteso per il primo quarto del prossimo anno su PC, PS4 e Xbox One. Proprio ieri, abbiamo anche parlato del finale di Mass Effect 3 e del suo rapporto con questo nuovo episodio.
Data di uscita: Q1 2017
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 11
  • Puch89
    Puch89
    Livello: 5
    Post: 2335
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da YumiLil

    NO, per carità NO! Mi sono rotto le scatole di dover ricaricare i savegame precedenti solo per l'arroganza di certi sviluppatori che non vogliono assumere gente competente fuori dal mondo dei videogiochi! Niente è bianco e nero, nella vita reale il nero quasi sempre si traveste da bianco e i "tifosi" si rifiutano di vedere il nero anche quando il travestimento gli viene sottratto ma nei videogiochi degli ultimi anni hanno tolto il bianco e il nero, alcuni hanno tolto anche il bianco sporco e il grigio scuro, travestiti o meno, c'è solo una chiazza indistinta di grigio oleoso e melmoso, la scelta è ancora più indistinta e, notizia per gli sviluppatori, NON È LA VITA REALE, se le conseguenze non ti piacciono ricarichi allora a cosa cavolo serve dare la scelta tanto non ne paghi le conseguenze!!!! Quello che ci vuole nei giochi è avere il contrappeso, se faccio qualcosa di illegale, ingiusto, disumano DEVO conoscerne le conseguenze ma di contrappeso ci devo guadagnare (in ME3 vale solo il bianco assoluto altrimenti ti tolgono anche pezzi di gioco), se faccio qualcosa di BIANCO devo sentirmi fiero e mi deve essere riconosciuto anche se sacrifico qualcosa (in ME3 spesso se sacrifichi qualcosa non conta nei cambiamenti della storia). In Star Wars il lato Oscuro ti da forza ma perdi umanità, affetti e l'amicizia mentre il lato della Luce ti chiede fatica ma sei nel giusto e fiero però questo non toglie i tradimenti, i doppi giochi, le contaminazione. In Witcher 3 c'è l'apoteosi del grigiume con scelte melmose dove si arriva a scegliere tra due frasi che però non sono quelle che Geralt pronuncia anzi spesso sono l'esatto contrario. In Mass Effect invece la scelta istintiva giusta viene penalizzata, praticamente non hai scelta, fai sempre quelle più spenta e pacata altrimenti a priori sai che ci perdi quindi "non mi dai una scelta"! Inoltre "scegliere" significa poter valutare, indagare e magari poter tornare sui propri passi e casomai mediare tra le parti invece spesso non puoi fare tante domande che vorresti, non hai il contesto o è volutamente ed innaturalmente melmoso o peggio la storia è troppo bianca o troppo nera, dopo la scelta hai un animazione e non puoi interagire, finita l'animazione tutto scompare come non fosse successo niente, e no! caro gioco, se io scopro un delinquente e lo prendo ma durante la scelta finale scopro che era in buona fede e la pena per una sciocchezza è la morte mi devi dare la possibilità di mediare, di trovare un compromesso prima della denuncia o di tirare fuori le armi, invece animazione e ricarica salvataggio! Per non parlare delle scelte giuste con risvolti negativi irragionevoli o delle scelte, domande o risposte senza scelta dove la cosa più palese è giusta da fare non è tra le scelte! Questo non è "scelta" e non è "grigio", siamo davanti all'incapacità più totale, all'artificio da bambino che non conoscendo la vita cerca di mettere in scacco un adulto con trovate strampalate ovviamente non riuscendoci ma nei giochi genera solo rabbia, non ci trattate da stupidi perché non lo siamo! Dateci la possibilità di indagare di ragionare con la nostra testa di scegliere la conseguenza che ci aggrada e di pagarla o di guadagnarci, dobbiamo "scegliere" di essere consapevoli, istintivi, impulsivi o frettolosi ma non perché me lo impone il gioco ma perché lo voglio "scegliere" io. Adesso non c'è alcuna scelta nei giochi, o devi seguire sempre una strada palese per guadagnarci il massimo o la strada non c'è qualunque cosa scegli, in entrambi i casi il savegame compulsivo è l'unica vera scelta, assumere qualche psicologo comportamentale e qualcuno da scienze politiche sarebbe d'obbligo!!! Che ognuno faccia il suo mestiere!
    Con tutti il rispetto te stai fuori
  • YumiLil
    YumiLil
    Livello: 0
    Post: 45
    Mi piace 1 Non mi piace -6
    NO, per carità NO! Mi sono rotto le scatole di dover ricaricare i savegame precedenti solo per l'arroganza di certi sviluppatori che non vogliono assumere gente competente fuori dal mondo dei videogiochi! Niente è bianco e nero, nella vita reale il nero quasi sempre si traveste da bianco e i "tifosi" si rifiutano di vedere il nero anche quando il travestimento gli viene sottratto ma nei videogiochi degli ultimi anni hanno tolto il bianco e il nero, alcuni hanno tolto anche il bianco sporco e il grigio scuro, travestiti o meno, c'è solo una chiazza indistinta di grigio oleoso e melmoso, la scelta è ancora più indistinta e, notizia per gli sviluppatori, NON È LA VITA REALE, se le conseguenze non ti piacciono ricarichi allora a cosa cavolo serve dare la scelta tanto non ne paghi le conseguenze!!!! Quello che ci vuole nei giochi è avere il contrappeso, se faccio qualcosa di illegale, ingiusto, disumano DEVO conoscerne le conseguenze ma di contrappeso ci devo guadagnare (in ME3 vale solo il bianco assoluto altrimenti ti tolgono anche pezzi di gioco), se faccio qualcosa di BIANCO devo sentirmi fiero e mi deve essere riconosciuto anche se sacrifico qualcosa (in ME3 spesso se sacrifichi qualcosa non conta nei cambiamenti della storia). In Star Wars il lato Oscuro ti da forza ma perdi umanità, affetti e l'amicizia mentre il lato della Luce ti chiede fatica ma sei nel giusto e fiero però questo non toglie i tradimenti, i doppi giochi, le contaminazione. In Witcher 3 c'è l'apoteosi del grigiume con scelte melmose dove si arriva a scegliere tra due frasi che però non sono quelle che Geralt pronuncia anzi spesso sono l'esatto contrario. In Mass Effect invece la scelta istintiva giusta viene penalizzata, praticamente non hai scelta, fai sempre quelle più spenta e pacata altrimenti a priori sai che ci perdi quindi "non mi dai una scelta"! Inoltre "scegliere" significa poter valutare, indagare e magari poter tornare sui propri passi e casomai mediare tra le parti invece spesso non puoi fare tante domande che vorresti, non hai il contesto o è volutamente ed innaturalmente melmoso o peggio la storia è troppo bianca o troppo nera, dopo la scelta hai un animazione e non puoi interagire, finita l'animazione tutto scompare come non fosse successo niente, e no! caro gioco, se io scopro un delinquente e lo prendo ma durante la scelta finale scopro che era in buona fede e la pena per una sciocchezza è la morte mi devi dare la possibilità di mediare, di trovare un compromesso prima della denuncia o di tirare fuori le armi, invece animazione e ricarica salvataggio! Per non parlare delle scelte giuste con risvolti negativi irragionevoli o delle scelte, domande o risposte senza scelta dove la cosa più palese è giusta da fare non è tra le scelte! Questo non è "scelta" e non è "grigio", siamo davanti all'incapacità più totale, all'artificio da bambino che non conoscendo la vita cerca di mettere in scacco un adulto con trovate strampalate ovviamente non riuscendoci ma nei giochi genera solo rabbia, non ci trattate da stupidi perché non lo siamo! Dateci la possibilità di indagare di ragionare con la nostra testa di scegliere la conseguenza che ci aggrada e di pagarla o di guadagnarci, dobbiamo "scegliere" di essere consapevoli, istintivi, impulsivi o frettolosi ma non perché me lo impone il gioco ma perché lo voglio "scegliere" io. Adesso non c'è alcuna scelta nei giochi, o devi seguire sempre una strada palese per guadagnarci il massimo o la strada non c'è qualunque cosa scegli, in entrambi i casi il savegame compulsivo è l'unica vera scelta, assumere qualche psicologo comportamentale e qualcuno da scienze politiche sarebbe d'obbligo!!! Che ognuno faccia il suo mestiere!
  • Idrox
    Idrox
    Livello: 1
    Post: 215
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Ottima cosa stanno migliorando praticamente tutto della precedente trilogia.
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 1 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da Emp3

    Si ma non se ne può più dell'attesa. Hanno riempito il mercato di stupide remaster e dell'unica che avrei preso nemmeno l'ombra. Cavoli rigiocarmi i 3 capitoli con relativi dlc e zero problemi di cali di frame mi sarebbe piaciuto molto
    Idem, anche perchè non ho mai giocato il primo episodio, ho iniziato col secondo su PS3. Speriamo che in futuro ci ripensino...
  • Roche
    Roche
    Livello: 2
    Post: 569
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    ottimo
  • Emp3
    Emp3
    Livello: 1
    Post: 16
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Si ma non se ne può più dell'attesa. Hanno riempito il mercato di stupide remaster e dell'unica che avrei preso nemmeno l'ombra. Cavoli rigiocarmi i 3 capitoli con relativi dlc e zero problemi di cali di frame mi sarebbe piaciuto molto
  • Fabioloso
    Fabioloso
    Livello: 3
    Post: 90
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da soggy92

    Un po' come in the Witcher, pensi di aver fatto la cosa giusta e bam, muori solo in una capanna lol
    Ahahahah povero Geralt Comunque FINALMENTE hanno deciso di cestinare quella ca**ta di sistema che veniva utilizzato nella prima trilogia... distruggeva completamente il role-play, perché alla fine pur di aumentare i tuoi punti Paragon/Renegade" ti limitavi a scegliere in continuazione le relative risposte (tra l'altro "sapientemente" messe negli stessi posti della ruota delle risposte) anche se non ti piacevano (ma appunto, eri "costretto" a farlo o ti mandava a a quel paese la moralità del personaggio)! Avanti così, che sento odore di giocone..
  • soggy92
    soggy92
    Livello: 7
    Post: 1017
    Mi piace 6 Non mi piace 0
    Un po' come in the Witcher, pensi di aver fatto la cosa giusta e bam, muori solo in una capanna lol
  • macway
    macway
    Livello: 3
    Post: 35
    Mi piace 3 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Davide ita

    Questa è una notiziona, sono VERAMENTE EUFFORICO!!1!1
    Ahahah! Odio il tizio che lo dice.... mi rovina qualsiasi streaming!!!! 😂😂😂😂 PS= hype per Mass effect Andromeda
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 5 Non mi piace -1
    Ciò significa che anche le romance diventeranno più complicate...stavolta non sarà così facile portarsi a letto le tipe!
  • Davide ita
    Davide ita
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 4 Non mi piace -4
    Questa è una notiziona, sono VERAMENTE EUFFORICO!!1!1
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.