The Legend of Zelda: Breath of the Wild trionfa sui social durante l'E3

Il sito BrandWatch.com ha condotto uno studio per scoprire quale sia stato il videogioco più popolare sui canali social durante l'E3 di quest'anno. L'indagine ha analizzato in particolar modo il titoli nominati durante le conferenze Electronic Arts, Bethesda, Ubisoft, Microsoft, Sony e Nintendo.
In vetta a questa particolare classifica, che potete trovare poco sotto oppure nella gallery presente in calce all'articolo, si trova The Legend of Zelda: Breath of the Wild con Battlefield 1 e God of War che vanno a completare il podio.


Data di uscita: 14-16 giugno 2016
Tags: | E3 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 16
  • Storm-Danno
    Storm-Danno
    Livello: 5
    Post: 4540
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Sommate per FFXV. Ma Zelda è un titolo che in troppi attendevan di vedere
  • Mr. CandLe
    Mr. CandLe
    Livello: 5
    Post: 2420
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Star Wars Battlefront al quarto posto? wtf?
  • InterTriplete
    InterTriplete
    Livello: 2
    Post: 3872
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    In pratica, Nintendo ha vinto l'E3 con un solo gioco!
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 6
    Post: 5998
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da The_BACH
    Pokèmon ha un target d'utenza preciso. Zelda è un gioco diretto a tutti ed ha una nomia più "elevata"
    Ma anche no, ha un bacino d'utenza molto più elevato pokemon, che comprano i bambini quanto gli appassionati. Gli ultimi episodi vendono 3 o 4 volte tanto l'ultimo Zelda, che si sono comprati solo i nintendari. Oserei dire che buona parte di chi compra Zelda compra pure pokemon, che può contare anche su tantissima altra gente
  • The_BACH
    The_BACH
    Livello: 8
    Post: 7948
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Griever89

    Mentre pokemon che sta sotto la.metà classifica é un marchio sconosciuto.. Siente ammé nun c'è stà niente a fà: OK Zelda!
    Pokèmon ha un target d'utenza preciso. Zelda è un gioco diretto a tutti ed ha una nomia più "elevata". Senza togliere anche il fatto che Pokèmon è una serie alla Call of Duty con marchio Nintendo, mentre i giochi Zelda escono ogni morte di papa, e questo è il primo da parecchi anni su home console.
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 6
    Post: 5998
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Gerva89
    Forse questo è più esplicativo....https://www.youtube.com/watch?v=oXlWthJwFu8
    Oh. Mio. Dio. Sono strafelice che Nintendo sappia ancora scaldare gli animi a questo modo, alla faccia di tutti i giochi postapocalittici ultrarealistici, dai che se ci si mettono con nx si ripigliano!
  • Gerva89
    Gerva89
    Livello: 5
    Post: 1286
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Dateci almeno una maledetta demo su Eshop. Anche una di 30 utilizzi, mi va bene uguale.
  • Gerva89
    Gerva89
    Livello: 5
    Post: 1286
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Forse questo è più esplicativo....https://www.youtube.com/watch?v=oXlWthJwFu8
  • tip
    tip
    Livello: 4
    Post: 807
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Io ho seguito tutti i video del threehouse e mi hanno esaltato non poco, peccato solo per la data d'uscita, che probabilmente resta segreta perché è segreta quella di NX.
  • Luke.The.Duke
    Luke.The.Duke
    Livello: 1
    Post: 9
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Ecco il grafico mi fa capire che qualche anno fa,Sony ha licenziato mezzo team di marketing per sostituirlo con gente capace.
  • vikpanzer8
    vikpanzer8
    Livello: 5
    Post: 1428
    Mi piace 11 Non mi piace -2
    Era ovvio. Mentre tutti si stanno chiedendo che cosa sono ps4 neo è xbox Scorpio, nintendo sorprende tutti con la sua magia, che non necessita di un uscita 4k, ma solo di un cuore da videogiocatore. È quando decidi di smettere di acquistare una console Nintendo D1 perché sei troppo incavolato che ti lanciano addosso una bomba simile... ma chissenefrega di VR e 4K con un comparto artistico del genere. E che musiche...
  • Griever89
    Griever89
    Livello: 7
    Post: 3008
    Mi piace 2 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da The_BACH

    Come dimostrato con la notizia di Call of Duty, prima osannato e poi con l'apparizione del logo odiato durante la conferenza Sony, la gente è legata ai brand più che ai titoli. Internet si basa sui markup/tags, sulla serendipity ed il semplice passa parola. Zelda è una serie conosciuta tanto quanto Mario, era naturale aspettarsi un risultato simile. Curioso che negli anni passati non abbiano presentato questi diagrammi. Tirare acqua al mulino, sempre e comunque.
    Mentre pokemon che sta sotto la.metà classifica é un marchio sconosciuto.. Siente ammé nun c'è stà niente a fà: OK Zelda!
  • galaxy999
    galaxy999
    Livello: 7
    Post: 2016
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da The_BACH

    Come dimostrato con la notizia di Call of Duty, prima osannato e poi con l'apparizione del logo odiato durante la conferenza Sony, la gente è legata ai brand più che ai titoli. Internet si basa sui markup/tags, sulla serendipity ed il semplice passa parola. Zelda è una serie conosciuta tanto quanto Mario, era naturale aspettarsi un risultato simile. Curioso che negli anni passati non abbiano presentato questi diagrammi. Tirare acqua al mulino, sempre e comunque.
    poi se oltre al nome mostri qualcosa di galattico beh il gioco è fatto
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 6
    Post: 5998
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Mi dicono che ha suscitato poco interesse. In realtà nn me l'aspettavo, vero che Zelda è Zelda ma Nintendo ormai è di nicchia, non hanno nemmeno fatto una conferenza o un direct..
  • The_BACH
    The_BACH
    Livello: 8
    Post: 7948
    Mi piace 2 Non mi piace -6
    Come dimostrato con la notizia di Call of Duty, prima osannato e poi con l'apparizione del logo odiato durante la conferenza Sony, la gente è legata ai brand più che ai titoli. Internet si basa sui markup/tags, sulla serendipity ed il semplice passa parola. Zelda è una serie conosciuta tanto quanto Mario, era naturale aspettarsi un risultato simile. Curioso che negli anni passati non abbiano presentato questi diagrammi. Tirare acqua al mulino, sempre e comunque.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.