Il director di Diablo III lascia l'industria per dedicarsi alla scrittura

Tempo di un grande scossone nella vita di Jay Wilson, director di Diablo III e figura che lavora nell'industria videoludica da 17 anni - da 10, presso Blizzard. Con alcuni cinguettii comparsi sul suo profilo Twitter, Wilson ha infatti annunciato il suo addio all'industria, con l'intento di dedicarsi nuovamente alla sua passione originaria, alla quale lavorava prima di entrare nell'industria: la scrittura. Wilson ha sempre avuto il desiderio di tornare alla sua prima passione, ed ha deciso che è giunto il momento di realizzarlo.



Nei suoi tweet, il director ha anche salutato calorosamente i colleghi di Blizzard. Ecco i diversi messaggi in lingua originale:



A Wilson va ovviamente il nostro in bocca al lupo per la sua futura carriera da scrittore.
Data di uscita: 15 Maggio 2012 PC - 3 Settembre 2013 PS3 e Xbox 360 - TBA PS4
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 7
  • HunterKakashi
    HunterKakashi
    Livello: 7
    Post: 8477
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Verrà ricordato come l'uomo che ha fatto fare alla Blizzard il suo primo flop.
  • T87
    T87
    Livello: 3
    Post: 3943
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    ah, poi il tizio ha pure detto di avere perso alcuni cari per colpa del cancro. una scusa patetica quasi quanto dire di "avere tanti amici gay" dopo essere stati accusati di omofobia.
  • T87
    T87
    Livello: 3
    Post: 3943
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da watchman221

    Ora il gioco è grindoso e massiccio quanto basta, ma ammetto che una minaccia di morte è sfuggita anche a me quando capii che Diablo 3 al lancio era una vera e propria c*gata pazzesca!
    mi ricordo una volta, un tizio augurò il cancro agli sviluppatori. si presentò un tizio che il cancro ce l'aveva davvero, mi pare spinale. lì è stato il punto più basso raggiunto sul forum Battle.net, naturalmente poi sono arrivate le scuse. però rendiamoci conto a cosa può portare un VIDEOGIOCO.
  • Erida
    Erida
    Livello: 3
    Post: 852
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    immagino il primo libro : Come fare soldi con le aste online. :P
  • watchman221
    watchman221
    Livello: 4
    Post: 264
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da The Elder Scrolls

    Dopo 12 anni di attesa, milioni di giocatori aspettavano il seguito di quello che è considerato l'action RPG migliore di sempre, tant'è che a distanza di un decennio i server sono ancora strapieni, Diablo III è stato un mezzo flop, più che meritato.
    Ora il gioco è grindoso e massiccio quanto basta, ma ammetto che una minaccia di morte è sfuggita anche a me quando capii che Diablo 3 al lancio era una vera e propria c*gata pazzesca!
  • The Elder...
    The Elder...
    Livello: 6
    Post: 717
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da T87

    non era già più director dal 2013 quando venne silurato è anche colpa sua se Diablo 3 "vanilla" ha fatto salire l'odio a molte persone.
    Dopo 12 anni di attesa, milioni di giocatori aspettavano il seguito di quello che è considerato l'action RPG migliore di sempre, tant'è che a distanza di un decennio i server sono ancora strapieni, Diablo III è stato un mezzo flop, più che meritato.
  • T87
    T87
    Livello: 3
    Post: 3943
    Mi piace 6 Non mi piace 0
    non era già più director dal 2013 quando venne silurato è anche colpa sua se Diablo 3 "vanilla" ha fatto salire l'odio a molte persone.
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.