Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Capcom al lavoro per migliorare Street Fighter V, promette più trasparenza in futuro

Capcom al lavoro per migliorare Street Fighter V, promette più trasparenza in futuro

Street Fighter V
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 03/06/2016
Continuano i grattacapi per Capcom e per il suo Street Fighter V: la compagnia sta ora lavorando per cercare di risolvere i problemi di input lag che affliggono il gioco su PS4, e che sono stati denunciati qualche settimana fa anche dai giocatori professionisti. Con un post comparso sul blog ufficiale Capcom Unity, la compagnia nipponica si è scusata nuovamente per il rinvio di Ibuki, ed ha promesso una comunicazione più trasparente per il futuro.



"Saremo i primi ad ammettere che possiamo migliorare le nostre comunicazioni con la community, in merito a quali sono le nostre priorità sul gioco" ha spiegato Neidel Crisan. "Vogliamo fare dei cambiamenti nelle prossime settimane e nei prossimi mesi, e lavoreremo per risolvere nel modo migliore possibile i problemi che ci ha indicato la nostra community. Saremo molto più trasparenti se ci saranno cambiamenti nei nostri piani, in modo che i nostri fan sappiano cosa aspettarsi."

In merito all'input lag, Capcom fa sapere di aver appreso le lamentele e di averle girate al team di sviluppo. Vedremo quali saranno le soluzioni in merito, che non mancheremo di riferirvi.

Vi ricordiamo che Street Fighter V è disponibile su PC e PS4. Per qualsiasi dettaglio ulteriore, non perdete la nostra scheda dedicata.