Ready at Dawn presenta De-formers

Ready at Dawn ha ufficialmente presentato il suo nuovo titolo: De-formers. Il gioco arriverà su PC, PS4 e Xbox One, verrà pubblicato da GameStop tramite GameTrust e al momento non conosciamo ancora il periodo di lancio. De-formers è stato definito dagli sviluppatori come un "arena melee combat game", potrà essere affrontato in split-screen (fino a quattro giocatori) o online (permetterà di affrontare battaglie con altri sette giocatori). Il titolo sarà in terza persona, a fondo news potete trovare il trailer di presentazione ufficiale.






Data di uscita: TBA
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 36
  • Rippingjack27
    Rippingjack27
    Livello: 6
    Post: 3274
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da And_40
    Boh... dalle poche immagini mostrate credo che il loro sia un progetto interessante, focalizzato sul casual/arcade game (della serie "gioco caciarone per passare il tempo e farsi quattro risate con gli amici) il che non mi dispiace, magari se ben supportato potrebbe diventare il nuovo "Rocket league" Nota: Augurare il fallimento della SH è da vigliacchi non amanti dei videogiochi!!!
    fa male vedere le parole "casual" e "arcade" accomunate... :'(
  • thunderfish
    thunderfish
    Livello: 8
    Post: 748
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Carino sembra carino..... pegi 12
  • T87
    T87
    Livello: 4
    Post: 3943
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Dandylion

    E curatelo con infiltrazioni di cemento e chiodi (cit.)
    .... ma che meme del menga sarebbe?
  • T87
    T87
    Livello: 4
    Post: 3943
    Mi piace 2 Non mi piace -2
    fa comunque sorridere leggere di "esprimere liberamente la propria creatività" e poi scopri che è ancora una volta paccottiglia casual multiplayer.
  • And_40
    And_40
    Livello: 1
    Post: 6
    Mi piace 7 Non mi piace 0
    Boh... dalle poche immagini mostrate credo che il loro sia un progetto interessante, focalizzato sul casual/arcade game (della serie "gioco caciarone per passare il tempo e farsi quattro risate con gli amici) il che non mi dispiace, magari se ben supportato potrebbe diventare il nuovo "Rocket league" Nota: Augurare il fallimento della SH è da vigliacchi non amanti dei videogiochi!!!
  • MirkoZ
    MirkoZ
    Livello: 5
    Post: 1286
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Boh, dal video non si capisce molto bene il gameplay... Mi ha fatto quasi l'impressione di un gioco mobile
  • Davy_id
    Davy_id
    Livello: 8
    Post: 362
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da David-Senpai 95

    Perché l'hai già giocato ? No seriamente ragazzi,qui ha ragione Light.Anche a me il gioco non interessa(non è il mio genere) ma non per questo scrivo quattro cagatine e inizio a spalare merd@ sui RAD.Io The Order non l'ho ancora giocato,ma molti miei amici che l'hanno fatto mi hanno detto che è un bellissimo gioco.E,sinceramente,mi fido più di loro che della gente che inizia a dire che the order fa schifo perché così ha deciso il web.Poi BossBelial,hai detto che hai 44 anni e non mi permetterei mai di venirti a dire come comportarti ma ... seriamente speri che delle persone perdano il lavoro perché A TE il loro gioco non è piaciuto ? Boh ...
    infatti è questo che è vergognoso.Ognuno può avere il parere che vuole su un gioco e lo può criticare( sperando in una critica quantomeno costruttiva) ma augurare o sperare che delle persone perdano il posto di lavoro perchè hai comprato un loro prodotto ,che non ti ha soddisfatto, è veramente vergognoso.
  • Rippingjack27
    Rippingjack27
    Livello: 6
    Post: 3274
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Mi ricorda molto gli stili minimalisti alla pikmin o alla katamari damacy. Un multiplayer locale da 4? Alleluia! Ormai il multi locale sta morendo ovunque... confido che il gioco sia divertente e profondamente e arcade
  • David-Senpai 95
    David-Senpai 95
    Livello: 5
    Post: 760
    Mi piace 6 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da skies

    Sono riusciti a creare qualcosa di peggiore di The Order
    Perché l'hai già giocato ? No seriamente ragazzi,qui ha ragione Light.Anche a me il gioco non interessa(non è il mio genere) ma non per questo scrivo quattro cagatine e inizio a spalare merd@ sui RAD.Io The Order non l'ho ancora giocato,ma molti miei amici che l'hanno fatto mi hanno detto che è un bellissimo gioco.E,sinceramente,mi fido più di loro che della gente che inizia a dire che the order fa schifo perché così ha deciso il web.Poi BossBelial,hai detto che hai 44 anni e non mi permetterei mai di venirti a dire come comportarti ma ... seriamente speri che delle persone perdano il lavoro perché A TE il loro gioco non è piaciuto ? Boh ...
  • Micho
    Micho
    Livello: 2
    Post: 76
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Light8

    Colpa di gente come te se software house talentuose non possono esprimere la propria creatività. The Order è stato il loro primo progetto originale, e tutti ad andargli contro a spada tratta(ancor prima di giocare tra l'altro). Gli stessi che poi magari comprano giochi ben peggiori e nocivi per l'industria. E magari si fanno pure condizionare dai troll come te, che arrivano solo per prendere per il cul0(e ce ne sono tanti altri attivi sul sito). Il fondo del barile lo tocchiamo nel momento in cui il tuo post(dove dici che un'azienda come Ready at Dawn dovrebbe fallire) riceve pure consensi. Ragazzi, ma sul serio, indipendentemente dal fatto che vi sia piaciuto il loro ultimo gioco, approvate un'affermazione simile? Siete caduti così in basso? Io che ho sempre difeso sta community, cosa mi tocca leggere... Adesso, cosa vi aspettavate dai R at D, un tripla A come The Order? Pubblicato da Gamestop poi Chi afferma che "adesso sono indipendenti". Sono sempre stati indipendenti. Con la differenza che prima il publisher era Sony, ora è Gamestop, bella mer.da. Un rivenditore che fa da publisher, la morte della creatività in favore dei soldi. E prendete pure positiva sta notizia? Dovreste ragionare un po' di più sulla conseguenza delle vostre azioni, invece di buttarvi sulla marmaglia che è l'internet presi dalla foga, come avete fatto con The Order. Abbiamo buttato nel cesso un concept meraviglioso, una nuova ip, e abbiamo detto fancul0 a nuove aziende che provano a buttarsi in progetti ambiziosi(e che per forza di cose non hanno ancora esperienza e sulle quali si dovrebbe tollerare qualche strafalcione iniziale, facendoglielo notare con intelligenza, non con le shitstorm), che con delle critiche sensate, avrebbe potuto creare un nuovo titolo, sulla base del primo The Order, meraviglioso, se spogliato dei difetti strutturali di gioco e level design. Ma no, siamo nel 2016, i giocatori si credono sempre più furbi, non accorgendosi di stare diventando sempre più stupidi e manipolabili. So che sono ai limiti del regolamento del sito/forum con questo post, ma è inconcepibile che tu venga lasciato libero di dar fastidio, quando poi vengono bannati utenti rispettabilissimi(ma che magari hanno espresso un parere negativo su un moderatore per fare un esempio. Intendo senza insultare ovviamente) o addirittura redattori che non hanno fatto nulla Il tasto "segnala" potete toglierlo, tanto non serve a nulla. Magari mettete il tasto "edit", che può essere sicuramente utile a qualcuno.
    Hai ragionissima, avevo fatto commenti sul gioco (spariti), ma sono parecchio arrabbiato. Ho giocato e platinato the order, non apprezzandolo pienamente ma riconoscendone l' enorme potenziale. Il fatto è che c' è gente che ha detto di averlo finito in 2 ore senza averlo giocato (andando a vedere sul suo profilo, ma evito di fare nomi), ed è stato trattato come un gioco da 2 (quando meritava un 7 pieno). Ora hanno quello che volevano: multiplayer, solo gameplay, longevo (puoi farti partite fino a passarci 10000 ore). Manca il graficone, ma tanto "la grafica non conta". Nuove IP devastate per errori tipici delle nuove IP (guardare il primo assassin' s creed), o forse voi la prima volta a letto siete durati più di the order? . Chi non era interessato non doveva comprarlo senza commentare, ora godetevi il gioco che avete chiesto da ready at dawn, e che chiedete a chiunque porti nuove IP. Poi lamentatevi di COD (senza giocarlo) e dell' industria dei videogiochi. Fossi in activision, quando mi si chiedesse innovazione, mi farei un paio di risate. Da giocatore, però, mi viene da piangere. Aspettiamo crash all' e3, quello sì che è un gioco fresco.
  • Light8
    Light8
    Livello: 7
    Post: 5628
    Mi piace 9 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da BossBelial666

    Speriamo che chiudano! una sh cosi nn ha senso di esistere dai!
    Colpa di gente come te se software house talentuose non possono esprimere la propria creatività. The Order è stato il loro primo progetto originale, e tutti ad andargli contro a spada tratta(ancor prima di giocare tra l'altro). Gli stessi che poi magari comprano giochi ben peggiori e nocivi per l'industria. E magari si fanno pure condizionare dai troll come te, che arrivano solo per prendere per il cul0(e ce ne sono tanti altri attivi sul sito). Il fondo del barile lo tocchiamo nel momento in cui il tuo post(dove dici che un'azienda come Ready at Dawn dovrebbe fallire) riceve pure consensi. Ragazzi, ma sul serio, indipendentemente dal fatto che vi sia piaciuto il loro ultimo gioco, approvate un'affermazione simile? Siete caduti così in basso? Io che ho sempre difeso sta community, cosa mi tocca leggere... Adesso, cosa vi aspettavate dai R at D, un tripla A come The Order? Pubblicato da Gamestop poi Chi afferma che "adesso sono indipendenti". Sono sempre stati indipendenti. Con la differenza che prima il publisher era Sony, ora è Gamestop, bella mer.da. Un rivenditore che fa da publisher, la morte della creatività in favore dei soldi. E prendete pure positiva sta notizia? Dovreste ragionare un po' di più sulla conseguenza delle vostre azioni, invece di buttarvi sulla marmaglia che è l'internet presi dalla foga, come avete fatto con The Order. Abbiamo buttato nel cesso un concept meraviglioso, una nuova ip, e abbiamo detto fancul0 a nuove aziende che provano a buttarsi in progetti ambiziosi(e che per forza di cose non hanno ancora esperienza e sulle quali si dovrebbe tollerare qualche strafalcione iniziale, facendoglielo notare con intelligenza, non con le shitstorm), che con delle critiche sensate, avrebbe potuto creare un nuovo titolo, sulla base del primo The Order, meraviglioso, se spogliato dei difetti strutturali di gioco e level design. Ma no, siamo nel 2016, i giocatori si credono sempre più furbi, non accorgendosi di stare diventando sempre più stupidi e manipolabili. So che sono ai limiti del regolamento del sito/forum con questo post, ma è inconcepibile che tu venga lasciato libero di dar fastidio, quando poi vengono bannati utenti rispettabilissimi(ma che magari hanno espresso un parere negativo su un moderatore per fare un esempio. Intendo senza insultare ovviamente) o addirittura redattori che non hanno fatto nulla Il tasto "segnala" potete toglierlo, tanto non serve a nulla. Magari mettete il tasto "edit", che può essere sicuramente utile a qualcuno.
  • ExDuelist
    ExDuelist
    Livello: 1
    Post: 5815
    Mi piace 5 Non mi piace -1
    quel momento in cui ti parte un WHAT? mentale senza volerlo
  • Garten14
    Garten14
    Livello: 3
    Post: 152
    Mi piace 4 Non mi piace -2
    Peccato, a me The order è piaciuto
  • diennea2
    diennea2
    Livello: 4
    Post: 2540
    Mi piace 2 Non mi piace -5
    Anche qui vale la frase "se non vi piace siete morti dentro"?
  • phoenix1970
    phoenix1970
    Livello: 4
    Post: 653
    Mi piace 3 Non mi piace -4
    Ma cosa sniffano alla Ready at Down?
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.