Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
No Man’s Sky: La lettera di Sean Murray ai fan

No Man’s Sky: La lettera di Sean Murray ai fan

No Man's Sky

PC, PS4

Action-Adventure

10 agosto 2016 (PS4) - 12 agosto 2016 (PC)

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 31/05/2016
Qualche giorno fa è arrivata la conferma ufficiale del rinvio di No Man’s Sky, titolo che verrà lanciato sul mercato il 10 agosto. Sean Murray, consapevole della delusione dei fan, ha scritto una lettera aperta a tutti pubblicata sul PlayStation Blog:

"Il gioco in realtà è pronto, e questo è un sollievo incredibile. Quando ci sediamo e giochiamo, e mentre ogni giorno guardo i playtester, finalmente posso lasciarmi andare all’eccitazione. Lo stiamo veramente facendo.
Tuttavia, avvicinandoci alla deadline, ci siamo resi conto che alcuni momenti chiave avevano bisogno di una lucidata extra per mantenere i nostri standard. Ho dovuto prendere la difficile decisione di ritardare il gioco di un paio di settimane per poter offrire qualcosa di ancora più speciale.
Con un piccolo ritardo, No Man’s Sky sarà lanciato in Europa il 10 agosto e il 12 agosto nel Regno Unito.
Ci rendiamo conto che questa notizia possa deludere. Realizzare questo gioco è la cosa più difficile che abbia mai fatto in vita mia, ma ora che siamo così vicini, siamo anche pronti a fare scelte difficili per realizzarlo bene.
L’universo di No Man’s Sky è incredibilmente vasto. Più di quanto possiate immaginare. Questo è un tipo di gioco mai tentato prima, da un team più piccolo di quanto chiunque si aspetterebbe, sotto un’enorme quantità di aspettative.
E nonostante tutto ciò, lo sviluppo sta andando veramente bene. Questa è la squadra di maggior talento con cui abbia mai lavorato, e io sono molto orgoglioso di quello che stiamo facendo. Per il bene di tutti però, abbiamo una sola possibilità e non possiamo sprecarla.
Speriamo che la community che è salda al nostro fianco dall’unveiling di No Man’s accetti le nostre sincere scuse. Spero continuiate ad aver voglia di esplorare il nostro universo nonostante il leggero ritardo.

Grazie mille,

Sean"