Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Sean Murray spiega i motivi del ritardo di No Man's Sky e si scusa con i fan

Sean Murray spiega i motivi del ritardo di No Man's Sky e si scusa con i fan

No Man's Sky

PC, PS4

Action-Adventure

10 agosto 2016 (PS4) - 12 agosto 2016 (PC)

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 29/05/2016
Il rinvio di No Man's Sky è forse l'argomento più caldo in ambiente videoludico delle ultime ore. Sean Murray, creatore del gioco, ha voluto spiegare i motivi di questo rinvio, porgendo anche le scuse alla community di No Man's Sky. Il fondatore di Hello Games ha rivelato che la decisione è stata presa con molta difficoltà ma si è trattata della scelta migliore per il titolo.

Siamo felici dei progressi ma abbiamo bisogno di più tempo per dare ai ragazzi il gioco che meritano. L'annuncio di PlayStation Blog a notte fonda ci ha sorpreso ma abbiamo voluto farlo sapere alla gente il prima possibile” ha aggiunto Murray “Le cose si stanno muovendo rapidamente. Mi dispiace non aver potuto dire nulla fino a oggi. Con i giochi retail, ci sono ragioni legali ed esterne che ti impediscono di parlare apertamente di date. Grazie a tutti per il supporto. Chiedo scusa a tutti quelli che non hanno gradito questa cosa. Cercheremo di darvi un buon gioco”.
Ricordiamo che No Man's Sky debutterà il 10 agosto su PC e PlayStation 4.











Fonte: DualShockers