[Rumor] Grandi cambiamenti per Destiny 2

Secondo quanto riportato dalla testata internazionale Kotaku, Destiny 2 ha subito grandi cambiamenti. Il titolo, inizialmente previsto per quest'anno, è stato rimandato al 2017 per permettere ad Activision e a Bungie di dedicarsi maggiormente a Destiny.
Kotaku, che non cita le fonti di questa indiscrezione, crede che Destiny 2 abbia subito una sorta di reboot interno, dopo la riorganizzazione di Bungie, e che ora sarà supervisionato da Luke Smith, già director dell'espansione Il re dei Corrotti.

In attesa di conoscere nuovi dettagli sulla vicenda, ricordiamo come di recente siano trapelate alcune voci sulla prossima espansione di Destiny e che potete trovare al seguente indirizzo.
Data di uscita: 09 settembre 2014 - 20 settembre 2016 (The Collection)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 26
  • Turex RR
    Turex RR
    Moderatore
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Ragazzi evitiamo i battibecchi
  • AnticoMale
    AnticoMale
    Livello: 0
    Post: 8
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da The gianmy

    God of war (la trilogia non certo ascension che lascio giudicare a te che forse l'hai comprato) come uncharted o tomb raider o i devil may cry o the last of us valgono assolutamente il prezzo del biglietto, perchè in quelle 10-20-30-100 ore ti offrono un'esperienza di qualità di giochi fatti e completi ed il paragone con un MMO è inutile dire (ma con voi è meglio mettere i puntini sulle "i") che sia assolutamente fuori luogo. Continui a giustificare il taglio di contenuti che ti ripeto non sono DLC (forse wikipedia potrà farti capire meglio la differenza); sicuramente The division offre vanilla molto più di quanto ha fatto destiny, specie nella possibilità di costruire build vere e proprie, non ammettere che il panorama PC sul lato MMO sia anni avanti è da veri boccaloni, ma il fatto che per te ci sia solo WoW ed un sistema a pagamento mensile la dice lunga sulla tua reale conoscenza (ricorda meglio sorvolare su ciò che non si conosce), sono certo che il tuo mondo degli MMo inizia e finisce con destiny (tanti auguri per chi si definisce un amante del genere). Non ho nessun trono, nessuna presunzione nell'essere superiore o quelle ca**ate della master race, ma la cruda realtà è che non appena vi si tocca il vostro giochino sulla base dei fatti, non delle chiacchiere, è più facile rifugiarsi nelle offese per alzare i toni che provare a smontare delle accuse (a giudicare dalle vostre risposte inattaccabili), ti capisco, ma tentare di discutere con chi non vuol sentire è un'irritante perdita di tempo, quindi ti lascio crogiolare nel tuo destiny, gioco dell'anno (anzi degli anni...non facciamo i taccagni) ed esempio per ogni altro MMO (che poi definirlo tale è già abbastanza generoso...). Buona continuazione.
    Grande! Mi metti parole in bocca ("per te c'è solo WoW", lol?), insulti nuovamente me ed i miei amici e non rispondi a quel che dico... Poi accusi me di comportarmi così Se c'è uno che non argomenta, non vuol sentire e parla per fatti "assolutamente" (cit.) veri ed inattaccabili quello sei tu. Basta che rileggi i tuoi post. Io almeno ho ammesso e ti ho detto che non è bello ciò che hanno fatto con i content tagliati dell'anno 1, più di una volta. Tu sei piombato qui definendoci immaturi solo perché ci interessa parecchio Destiny 2 e perché sorvoliamo sull' "imperdonabile" (anche qui, sempre molto argomentato e non uno dei tuoi postulati che sono assolutamente veri per principio). Magari perché non giochiamo a titoli "che offrono molto di più" come The Division (un MMO in cui mancano sia un vero PvP che un vero raid)? Io ci ho giocato a The Division, ma come tutti i miei contatti ad aprile siamo tornati per noia su Destiny dopo aver visto la mitica "incursione". Ti chiedo una cosa, ma se tu un giorno dovessi venire a scoprire che Left Behind è fatto quasi interamente con contenuti tagliati dal The Last of Us originale? Lo tireresti giù dall'altarino o quello ormai è nell'Olimpo dell'assoluta perfezione e quindi è giustificabile? A me TLoU è piaciuto tanto e sorvolerei, anche se non mi sarebbe dispiaciuto giocare Left Behind in mezzo alla trama. Anche nella tua perfetta trilogia di God of War possiamo tirare fuori una piccola pecca, dato che nel terzo capitolo c'era un pacchetto di sfide sbloccabile in un "DLC" da tipo 7kb. Si parla di poca roba, ma il principio dell'aver tagliato via è lo stesso. Sicuramente era molto meno influente dei tagli di Destiny, per carità, quindi essendo un gioco che vale "assolutamente" il prezzo su questo possiamo sorvolare e dimenticarci che sia successo. Magari anche perché costava molto meno dei "tagli" di Destiny, quindi non sfiorando una fantomatica cifra da te decisa rende la cosa passabile. Purtroppo mi è sfuggito l'editto che decretava univocamente il limite massimo del tagliatile dal gioco. E se l'Oscurità dal Profondo ed il Casato dei Lupi fossero stati sviluppati dopo l'uscita del titolo Bungie, questo avrebbe tolto a Destiny la grande croce che tu assegni al gioco e ai suoi immaturi utenti che rovinano il mondo del gaming? Bungie doveva lavorare quindi di meno in fase di sviluppo? Viviamo in un universo in cui nemmeno lo scorrere del tempo è assoluto, ma i tuoi pareri su giochi e persone che nemmeno conosci invece sì? Sono ovviamente tutte domande retoriche, se non si fosse capito. Ti rispiego quello che non hai afferrato del mio discorso dall'inizio della nostra discussione. Bungie è stata scorretta, ok, non l'ho mai nascosto, ma come per te il GoW senza tutte le sfide o il TLoU senza Left Behind sarebbero "assolutamente" completi lo stesso, c'è gente che ha visto in Destiny vanilla un titolo già completo per le proprie richieste, che proponeva qualcosa che non hanno trovato da altre parti. Sai perché? Perché come ho già spiegato va a gusti. E' soggettivo, non oggettivo. Non lo dico nemmeno per difendermi direttamente da delle tue accuse, come ho già detto io nella vanilla non c'ero, ma varie persone che conosco e ho conosciuto sì e mi da fastidio che tu le offenda. Gente che di sicuro comprerà il seguito a scatola chiusa (ancora non è il mio caso, se non si fosse capito io tendo sempre a cercare di spendere meno con i giochi). Chi sei tu per definirli immaturi? Sicuro di non stare su un trono che ti elevi rispetto a tutto e tutti? Da come parli mi pare che sia questo il caso. Come la prenderesti se io venissi a scrivere sotto ad un eventuale annuncio di God of War 4 (prendilo come esempio di titolo che possa interessarti) che è un gioco che venderanno a degli immaturi perché non si può perdonare ciò che è stato fatto nei precedenti titoli tra remastered, tagli e Ascension. Che per colpa di chi prende un titolo simile l'industria dei videogiochi viene rovinata perché quel gioco non vale 70€ e dovrebbero offrirti almeno il doppio delle ore di gioco. Specifico che non è quello che penso. Se mi comportassi così a quel punto tu avresti ragione su di me. Sarei venuto ad accusare i fan di una saga parlando a "toni alti", in maniera offensiva e proclamando delle opinioni molto discutibili come stati "assoluti". Non ti piace Destiny? A posto, nessuno vuole fartelo piacere. Semplicemente evita di proclamare i tuoi pareri sul gioco e su chi ci gioca come assoluti (accusando chi ti argomenta contro di fare lo stesso). Ti ripeto, hai iniziato tu la discussione, sparando le tue belle sentenze su gente che nemmeno conosci. io ti consiglio semplicemente di evitare le news che riguardano Destiny in futuro, se il gioco non ti interessa, perché è questo il vero atteggiamento immaturo: offendere altri che nemmeno conosci senza che nessuno ti abbia vagamente provocato.
  • pino cammino
    pino cammino
    Livello: 6
    Post: 2295
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da AnticoMale

    Ah perché invece 70€ per un God of War al lancio ti vanno bene? Dal tuo avatar deduco di sì, e questo la dice lunga... Magari anche per quel "capolavoro" che è stato Ascension... Per una qualche ragione mistica si vede che tutti i giochi di fascia alta devono costare questi fatidici 70€ e guai a chi sfora. Indipendentemente da tutti i vari fattori, si parli di durata o costo di produzione. Destiny è costato parecchio e di sicuro Activision voleva guadagnare il più possibile da questo titolo. Nessuno mette in dubbio che sia stata una mossa scorretta verso i propri utenti "tagliare" una parte e farla pagare successivamente, ma Destiny è un gioco multiplayer e per far sì che non floppasse è servita una campagna pubblicitaria mostruosa al fine di creare una vasta base di utenza. Una campagna costata centinaia di milioni di dollari e questo li ha spinti a correre chiaramente ai ripari. E tu stai facendo una crociata per 30€. Qualcuno deve aver fatto la fame per cotanta crudeltà che non si è nemmeno ripetuta nell'anno 2 (in cui il contenuto aggiuntivo di TTK è stato sbloccato gratuitamente). Potrei capire quest'odio se avessero reso da un giorno all'altro il gioco un pay to win, o lo avessero davvero rovinato in una maniera simile... Ma per lo standard dell'Activision sono stati anche "onesti", guardando a quanto vendono le mappe di CoD... Per non parlare della tanto osannata dalla massa "Kojima Productions", che mise il finale di Castlevania: Lords of Shadows in due DLC da quasi 50€ (e che finale aggiungerei)... Questo giusto per dire che in giro si è visto e si vede molto ma molto di peggio. Dato l'attuale livello del gioco, secondo me non ha senso serbare rancore per così poco, proprio per niente, e di certo non è chi compra Destiny il problema dell'industria videoludica. Poi magari tu dall'alto del tuo trono, o sommo tra i sommi, puoi suggerire a me e a tutti gli altri "boccaloni" una valida alternativa a questo titolo invece che limitarti a sparare critiche con fondamenti da due soldi. Illuminaci tutti, o grande tra i grandi, te ne prego. Magari The "Falcon Lost" Division? O potremmo spendere di più su qualche Free to P(l)ay come DC Universe o Warframe? O unirci alla superiore utenza PC e dedicarci a World of Warcraft (che ho lasciato da parecchio), dove si deve pagare un mensile e non fanno vere aggiunte dai tempi da circa un anno?
    Ma parli per sentito dire o con cognizione di causa? A warframe si spende pochissimo ed hai tantissimi contenuti gratuiti. Nel mio caso ho 18 Warframe (ne ho avuti di più ma alcuni li ho venduti perchè non mi piacevano) di cui 4 prime, tutte le armi e le mod che volevo le ho fatte ed ho accesso a tutti i contenuti (salvo alcune robe estetiche di poco conto). Ho speso (se proprio cosi vogliamo chiamarlo visto che erano soldi fatti con le carte su steam) meno di 5 euro, il resto l'ho tutto o scambiato con altri giocatori o comprato con i platini fatti vendendo robe ad altri giocatori. Se per una volta la smettessimo di fare disinformazione su questo gioco ve ne sarei grato.
  • Alucard88
    Alucard88
    Livello: 0
    Post: 194
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    avevano già annunciato con un comunicato ufficiale che sarebbe uscito un ultimo corposo dlc per destiny e che sarebbe uscito nel corso del 2017 il 2, non vedo dove sia la notizia. poi si, vabbè, hanno cambiato il supervisore ma sono cose che succedono nel corso di sviluppo
  • The gianmy
    The gianmy
    Livello: 4
    Post: 441
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da AnticoMale

    Ah perché invece 70€ per un God of War al lancio ti vanno bene? Dal tuo avatar deduco di sì, e questo la dice lunga... Magari anche per quel "capolavoro" che è stato Ascension... Per una qualche ragione mistica si vede che tutti i giochi di fascia alta devono costare questi fatidici 70€ e guai a chi sfora. Indipendentemente da tutti i vari fattori, si parli di durata o costo di produzione. Destiny è costato parecchio e di sicuro Activision voleva guadagnare il più possibile da questo titolo. Nessuno mette in dubbio che sia stata una mossa scorretta verso i propri utenti "tagliare" una parte e farla pagare successivamente, ma Destiny è un gioco multiplayer e per far sì che non floppasse è servita una campagna pubblicitaria mostruosa al fine di creare una vasta base di utenza. Una campagna costata centinaia di milioni di dollari e questo li ha spinti a correre chiaramente ai ripari. E tu stai facendo una crociata per 30€. Qualcuno deve aver fatto la fame per cotanta crudeltà che non si è nemmeno ripetuta nell'anno 2 (in cui il contenuto aggiuntivo di TTK è stato sbloccato gratuitamente). Potrei capire quest'odio se avessero reso da un giorno all'altro il gioco un pay to win, o lo avessero davvero rovinato in una maniera simile... Ma per lo standard dell'Activision sono stati anche "onesti", guardando a quanto vendono le mappe di CoD... Per non parlare della tanto osannata dalla massa "Kojima Productions", che mise il finale di Castlevania: Lords of Shadows in due DLC da quasi 50€ (e che finale aggiungerei)... Questo giusto per dire che in giro si è visto e si vede molto ma molto di peggio. Dato l'attuale livello del gioco, secondo me non ha senso serbare rancore per così poco, proprio per niente, e di certo non è chi compra Destiny il problema dell'industria videoludica. Poi magari tu dall'alto del tuo trono, o sommo tra i sommi, puoi suggerire a me e a tutti gli altri "boccaloni" una valida alternativa a questo titolo invece che limitarti a sparare critiche con fondamenti da due soldi. Illuminaci tutti, o grande tra i grandi, te ne prego. Magari The "Falcon Lost" Division? O potremmo spendere di più su qualche Free to P(l)ay come DC Universe o Warframe? O unirci alla superiore utenza PC e dedicarci a World of Warcraft (che ho lasciato da parecchio), dove si deve pagare un mensile e non fanno vere aggiunte dai tempi da circa un anno?
    God of war (la trilogia non certo ascension che lascio giudicare a te che forse l'hai comprato) come uncharted o tomb raider o i devil may cry o the last of us valgono assolutamente il prezzo del biglietto, perchè in quelle 10-20-30-100 ore ti offrono un'esperienza di qualità di giochi fatti e completi ed il paragone con un MMO è inutile dire (ma con voi è meglio mettere i puntini sulle "i") che sia assolutamente fuori luogo. Continui a giustificare il taglio di contenuti che ti ripeto non sono DLC (forse wikipedia potrà farti capire meglio la differenza); sicuramente The division offre vanilla molto più di quanto ha fatto destiny, specie nella possibilità di costruire build vere e proprie, non ammettere che il panorama PC sul lato MMO sia anni avanti è da veri boccaloni, ma il fatto che per te ci sia solo WoW ed un sistema a pagamento mensile la dice lunga sulla tua reale conoscenza (ricorda meglio sorvolare su ciò che non si conosce), sono certo che il tuo mondo degli MMo inizia e finisce con destiny (tanti auguri per chi si definisce un amante del genere). Non ho nessun trono, nessuna presunzione nell'essere superiore o quelle ca**ate della master race, ma la cruda realtà è che non appena vi si tocca il vostro giochino sulla base dei fatti, non delle chiacchiere, è più facile rifugiarsi nelle offese per alzare i toni che provare a smontare delle accuse (a giudicare dalle vostre risposte inattaccabili), ti capisco, ma tentare di discutere con chi non vuol sentire è un'irritante perdita di tempo, quindi ti lascio crogiolare nel tuo destiny, gioco dell'anno (anzi degli anni...non facciamo i taccagni) ed esempio per ogni altro MMO (che poi definirlo tale è già abbastanza generoso...). Buona continuazione.
  • AnticoMale
    AnticoMale
    Livello: 0
    Post: 8
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da The gianmy

    Esser costretto a comprare a 2 anni dall'uscita un gioco non è certo la prassi nè tanto meno la soluzione.
    Ah perché invece 70€ per un God of War al lancio ti vanno bene? Dal tuo avatar deduco di sì, e questo la dice lunga... Magari anche per quel "capolavoro" che è stato Ascension... Per una qualche ragione mistica si vede che tutti i giochi di fascia alta devono costare questi fatidici 70€ e guai a chi sfora. Indipendentemente da tutti i vari fattori, si parli di durata o costo di produzione. Destiny è costato parecchio e di sicuro Activision voleva guadagnare il più possibile da questo titolo. Nessuno mette in dubbio che sia stata una mossa scorretta verso i propri utenti "tagliare" una parte e farla pagare successivamente, ma Destiny è un gioco multiplayer e per far sì che non floppasse è servita una campagna pubblicitaria mostruosa al fine di creare una vasta base di utenza. Una campagna costata centinaia di milioni di dollari e questo li ha spinti a correre chiaramente ai ripari. E tu stai facendo una crociata per 30€. Qualcuno deve aver fatto la fame per cotanta crudeltà che non si è nemmeno ripetuta nell'anno 2 (in cui il contenuto aggiuntivo di TTK è stato sbloccato gratuitamente). Potrei capire quest'odio se avessero reso da un giorno all'altro il gioco un pay to win, o lo avessero davvero rovinato in una maniera simile... Ma per lo standard dell'Activision sono stati anche "onesti", guardando a quanto vendono le mappe di CoD... Per non parlare della tanto osannata dalla massa "Kojima Productions", che mise il finale di Castlevania: Lords of Shadows in due DLC da quasi 50€ (e che finale aggiungerei)... Questo giusto per dire che in giro si è visto e si vede molto ma molto di peggio. Dato l'attuale livello del gioco, secondo me non ha senso serbare rancore per così poco, proprio per niente, e di certo non è chi compra Destiny il problema dell'industria videoludica. Poi magari tu dall'alto del tuo trono, o sommo tra i sommi, puoi suggerire a me e a tutti gli altri "boccaloni" una valida alternativa a questo titolo invece che limitarti a sparare critiche con fondamenti da due soldi. Illuminaci tutti, o grande tra i grandi, te ne prego. Magari The "Falcon Lost" Division? O potremmo spendere di più su qualche Free to P(l)ay come DC Universe o Warframe? O unirci alla superiore utenza PC e dedicarci a World of Warcraft (che ho lasciato da parecchio), dove si deve pagare un mensile e non fanno vere aggiunte dai tempi da circa un anno?
  • AnticoMale
    AnticoMale
    Livello: 0
    Post: 8
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da The gianmy

    Esser costretto a comprare a 2 anni dall'uscita un gioco non è certo la prassi nè tanto meno la soluzione.
    Ah perché invece 70€ per un God of War al lancio ti vanno bene? Dal tuo avatar deduco di sì, e questo la dice lunga...
  • AnticoMale
    AnticoMale
    Livello: 0
    Post: 8
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da the gianda

    credo che incornicerò il tuo post....: obbiettivo e realista , ma soprattutto ammiro il coraggio di ammettere che destiny ti piace ( cosi come piace a me e ad altri 7 milioni circa di utenti ) dato che su questo forum sembra che ci sia da rischiare la crocifissione ad ammettere che destiny sia nell'insieme un gioco longevo . Per me , nel genere FPS , è stato l'unico che mi ha dato un rapporto ore di gioco/soldi spesi , molto alto....e continuo a giocarci 3 ore tutti i santi giorni....
    Innanzi tutto grazie Destiny è un gran bel gioco ed ero stufo di stare zitto mentre veniva denigrato e con esso anche tutta la sua community... Ovviamente c'è già la gente pronta con le assi e con i chiodi!
  • AnticoMale
    AnticoMale
    Livello: 0
    Post: 8
    Mi piace 2 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da The gianmy

    Non capisci? Te lo spiego subito, pochi giorni dopo l'uscita del gioco qualche smanettone trovò all'interno del disco tutti i DLC del season pass, con mappa dettagliata dei nuovi contenuti, il che è stato poi confermato dal fatto che chiunque abbia comprato i DLC di fatto ha dovuto scaricare pochi KB giusto per sbloccarli sul disco. Contenuti letteralmente tagliati dal gioco originale e riproposti come DLC e questo spiega quanto fosse scarno il titolo e soprattutto la storia sconclusionata con evidenti falle sparse lungo il suo corso, di fatto hanno venduto il gioco originale a 110 euro. Se per te non c'è nulla di strano così come per gli altri fanboy posso dire solo poveri noi, poveri noi che vorremmo prodotti di qualità con DLC che risultino aggiunte reali a giochi completi ed invece dobbiamo sottostare a porc*te del genere perchè c'è gente che tira in ballo le ore di gioco a fronte di 110 euro spesi per un gioco base, un esempio che probabilmente altre SH sfrutteranno viste le cieche vendite ed il fatto che ci siano giocatori che vuoi per "ignoranza", vuoi per fanboyismo sfegatato, continuano a giustificare l'ingiustificabile. Ripeto, il fatto che poi la legendary con TTK venduta per i canonici 70 euro (ricordo bene?) risulti un'esperienza ricca (dopo 2 anni vorrei ben vedere) con può certo cancellare ciò che hanno fatto dall'inizio con questo titolo, ma purtroppo per molti è troppo difficile riconoscere che il gioco che si ama sia in realtà un progetto marcio dal principio, o semplicemente si sono persi il fatto che destiny non ha avuto inizio con TTK
    Per prima cosa, io ho specificato di non aver giocato durante l'anno uno, tuttavia di persone che lo hanno fatto ne ho incontrata e non me ne hanno parlato male quanto lo vuoi fare apparire tu, ma neanche lontanamente. Non per una questione di "ignoranza" o fanboysmo, perché non ho mai trovato uno, e sottolineo UNO, che non si sia lamentato delle due espansioni sovrapprezzate/già incluse che sono uscite. Tuttavia il gioco gli piaceva al punto che hanno semplicemente stretto i denti e accusato la botta perché si vede che ne valeva la pena. I DLC già pronti al lancio sono purtroppo un cancro del mondo videoludico già in circolazione da molto prima che uscisse Destiny, e non è l'unico male che affligge questa industria, basti pensare alla diffusione dei pay-to-win o a giochi venduti a 60/70€ che durano una fischiata, perché sì, le ore di gioco offerte non sono tutto ma di certo hanno il loro impatto. Sai, se per passarmi lo stesso tempo che mi sono divertito su Destiny devo comprare 10 giochi che mi durino mediamente 70 ore l'uno spendo ben più di 110€ Sai qual'è il trucco per non darla vinta a quest'industria marcia pur giocando a ciò che ci piace? Non comprare i giochi al lancio. Io non ho preso Destiny al lancio e da me Activision ha avuto solo un settantino d'euro... e il gioco me lo sono goduto parecchio. Quando un domani avrò voglia di recuperare The Order, lo cercherò usato ad un prezzo più equo, tipo intorno ai 20/30€ al massimo. Tornando IT, ora come ora Destiny TTK è un gioco che ritengo veramente valido e per il quale ci sono molte buone ragioni per aspettare il seguito. A pensarla così è praticamente tutta la community del gioco, perchè voglio sfatare un mito: c'è ancora gente che gioca a Destiny. Parecchia. Si parla di milioni di utenti ancora attivi. Date un occhio nei social su The Tower Italia o sulla Lega dei Guardiani. I giocatori si trovano, anche in Italia. Forse tu ci conosci tutti uno ad uno per poter sparare sentenze su di noi solo perché ci piace Destiny. Ti dico, lungi da me mettere in dubbio che in mezzo ci siano parecchi "fan boy ed ignoranti", ma i boccaloni pronti a pagare tutto a prezzo pieno li si trova in ogni gioco, e di sicuro in giro ci sono "mali" peggiori di Destiny, dato che una trentina di euro per due DLC non sono neanche lontanamente paragonabili ai pay-to-win (giusto per fare un esempio). Se poi ad una persona non piacciono gli MMO è normale che Destiny appaia ripetitivo e noioso, è un genere di gioco e non può piacere a tutti. Sta di fatto che per chi ama il genere nell'attuale generazione di console secondo me il titolo Bungie dice la sua parecchio bene
  • The gianmy
    The gianmy
    Livello: 4
    Post: 441
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da dodgydave

    Aggirare il problema è a mio avviso semplicissimo. Basta non comprare al day one. Io l'ho preso a Marzo 2016 e sono soddisfatto, pagato tra l'altro circa 30 euro. Però si sa, l'hype è una brutta bestia.
    Esser costretto a comprare a 2 anni dall'uscita un gioco non è certo la prassi nè tanto meno la soluzione.
  • dodgydave
    dodgydave
    Livello: 3
    Post: 19
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Aggirare il problema è a mio avviso semplicissimo. Basta non comprare al day one. Io l'ho preso a Marzo 2016 e sono soddisfatto, pagato tra l'altro circa 30 euro. Però si sa, l'hype è una brutta bestia.
  • The gianmy
    The gianmy
    Livello: 4
    Post: 441
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Jacoviz

    Se lo facessero per PC anche sarebbe un grande cambiamento
    Mica activision è stupida, se destiny fosse uscito su PC con tutta la bufera dei finti DLC l'utenza l'avrebbe stroncato alla grande, è triste dirlo ma c'è un abisso tra la community PC e quella console.
  • The gianmy
    The gianmy
    Livello: 4
    Post: 441
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Jacoviz

    Se lo facessero per PC anche sarebbe un grande cambiamento
    Mica activision è stupida, se destiny fosse uscito su PC con tutta la bufera dei finti DLC l'avrebbe stroncato alla grande, è triste dirlo ma c'è un abisso tra la community PC e quella console.
  • The gianmy
    The gianmy
    Livello: 4
    Post: 441
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da AnticoMale

    Premetto di non avere giocato durante il tanto odiato anno 1, ma nell'anno 2 ho passato centinaia di ore online su Destiny (più di 700), sia con amici della real life che con altri conosciuti appunto su questo gioco... Francamente nessun altro titolo dell'attuale generazione (né su PS4, X1 o WiiU) mi ha tenuto attaccato così tanto, e questo vale anche per le altre persone con cui gioco... Non capisco cosa ci sia di "imperdonabile", al massimo non fa per i tuoi gusti. Di certo non si può fare una colpa a Destiny se ci sono DLC a pagamento, dato che è un must per gli MMO e quasi tutti i giochi li hanno. Per quel che mi riguarda Destiny TTK è un gioco multiplayer davvero meraviglioso che però presenta i classici difetti che identificano il genere MMO. Se uno vuole un FPS classico che si dia a CoD o Halo, perché con Destiny ha semplicemente sbagliato genere. Tutto questo hate per il titolo Bungie è ridicolo ed insensato. Io intanto attendo con ansia l'anno 3 e Destiny 2
    Non capisci? Te lo spiego subito, pochi giorni dopo l'uscita del gioco qualche smanettone trovò all'interno del disco tutti i DLC del season pass, con mappa dettagliata dei nuovi contenuti, il che è stato poi confermato dal fatto che chiunque abbia comprato i DLC di fatto ha dovuto scaricare pochi KB giusto per sbloccarli sul disco. Contenuti letteralmente tagliati dal gioco originale e riproposti come DLC e questo spiega quanto fosse scarno il titolo e soprattutto la storia sconclusionata con evidenti falle sparse lungo il suo corso, di fatto hanno venduto il gioco originale a 110 euro. Se per te non c'è nulla di strano così come per gli altri fanboy posso dire solo poveri noi, poveri noi che vorremmo prodotti di qualità con DLC che risultino aggiunte reali a giochi completi ed invece dobbiamo sottostare a porc*te del genere perchè c'è gente che tira in ballo le ore di gioco a fronte di 110 euro spesi per un gioco base, un esempio che probabilmente altre SH sfrutteranno viste le cieche vendite ed il fatto che ci siano giocatori che vuoi per "ignoranza", vuoi per fanboyismo sfegatato, continuano a giustificare l'ingiustificabile. Ripeto, il fatto che poi la legendary con TTK venduta per i canonici 70 euro (ricordo bene?) risulti un'esperienza ricca (dopo 2 anni vorrei ben vedere) con può certo cancellare ciò che hanno fatto dall'inizio con questo titolo, ma purtroppo per molti è troppo difficile riconoscere che il gioco che si ama sia in realtà un progetto marcio dal principio, o semplicemente si sono persi il fatto che destiny non ha avuto inizio con TTK
  • the gianda
    the gianda
    Livello: 1
    Post: 50
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da AnticoMale

    Premetto di non avere giocato durante il tanto odiato anno 1, ma nell'anno 2 ho passato centinaia di ore online su Destiny (più di 700), sia con amici della real life che con altri conosciuti appunto su questo gioco... Francamente nessun altro titolo dell'attuale generazione (né su PS4, X1 o WiiU) mi ha tenuto attaccato così tanto, e questo vale anche per le altre persone con cui gioco... Non capisco cosa ci sia di "imperdonabile", al massimo non fa per i tuoi gusti. Di certo non si può fare una colpa a Destiny se ci sono DLC a pagamento, dato che è un must per gli MMO e quasi tutti i giochi li hanno. Per quel che mi riguarda Destiny TTK è un gioco multiplayer davvero meraviglioso che però presenta i classici difetti che identificano il genere MMO. Se uno vuole un FPS classico che si dia a CoD o Halo, perché con Destiny ha semplicemente sbagliato genere. Tutto questo hate per il titolo Bungie è ridicolo ed insensato. Io intanto attendo con ansia l'anno 3 e Destiny 2
    credo che incornicerò il tuo post....: obbiettivo e realista , ma soprattutto ammiro il coraggio di ammettere che destiny ti piace ( cosi come piace a me e ad altri 7 milioni circa di utenti ) dato che su questo forum sembra che ci sia da rischiare la crocifissione ad ammettere che destiny sia nell'insieme un gioco longevo . Per me , nel genere FPS , è stato l'unico che mi ha dato un rapporto ore di gioco/soldi spesi , molto alto....e continuo a giocarci 3 ore tutti i santi giorni....
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.