Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Battlefield 1: Inizialmente EA non era convinta della prima guerra mondiale

Battlefield 1: Inizialmente EA non era convinta della prima guerra mondiale

Battlefield 1

PC, PS4, XONE

Sparatutto

Italiano

EA

21 ottobre 2016

A cura di Antonello “AWesker” Buzzi del 17/05/2016
Nel corso di un incontro con gli investitori, Andrew Wilson, CEO di Electronic Arts, e Patrick Soderlund, vice presidente esecutivo di EA Studios, hanno parlato di Battlefield 1. A quanto pare la società non era molto convinta di usare l'ambientazione della prima guerra mondiale in quanto recentemente la compagnia aveva avuto successo con i suoi sparatutto ad ambientazione moderna e futuristica. Tuttavia, il team ha continuato ad insistere ed una breve demo ha convinto i vertici ad appoggiare la scelta.

A quanto pare, visto il successo del recente trailer, DICE ci aveva visto giusto.
Ricordiamo che Battlefield 1 sarà disponibile dal prossimo 21 ottobre per Windows PC, Sony Playstation 4 e Microsoft Xbox One.