The Town of Light debutta oggi per Oculus

LKA.it, sviluppatore indipendente con base a Firenze, annuncia oggi che il suo primo gioco, The Town of Light, è stato aggiornato per supportare Oculus Rift.

L’aggiornamento è disponibile gratuitamente per chiunque possieda già il gioco. Per festeggiare questo avvenimento, LKA offre ai nuovi utenti il 25% di sconto dal 9 Maggio fino al 16 Maggio incluso.
The Town of Light è un thriller psicologico in prima persona ambientato nel manicomio psichiatrico di Volterra.

Il manicomio venne chiuso nel tardo secolo scorso da una legge del 1978 promulgata dal governo italiano che stabiliva la chiusura di tutti i manicomi e, contestualmente, di restituire i diritti civili ai pazienti.
Il gioco, basato su ampie ricerche ed ispirato a fatti realmente accaduti, permetterà di giocare dal punto di vista di Renée, una ragazzina di 16 anni che soffre di una malattia mentale. La ragazza vuole scoprire la verità che si nasconde nel suo passato esplorando uno dei luoghi in cui ha passato la maggior parte della sua giovinezza.

Siamo davvero felici di rilasciare la versione Oculus del gioco oggi. Uno dei nostri obiettivi con The Town of Light è far immergere i giocatori in un’esperienza realistica e siamo entusiasti di poter offrire il gioco con il pieno supporto alla tecnologia VR”. Ha dichiarato il direttore creativo Luca Dalcò.
Data di uscita: 26 febbraio 2015
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.