Dati finanziari di Capcom, in futuro si concentrerà sulle release digitali

Capcom ha pubblicato i risultati di chiusura del suo anno fiscale, che si è concluso il 31 marzo 2016, annunciando un importante cambiamento per il suo futuro: sempre meno release di videogiochi su supporto fisico, i classici "pacchettizzati", in favore di più uscite digitali, che riducono sensibilmente i costi di produzione.



Nel corso dell'anno fiscale, Capcom ha avuto entrate per 77 miliardi di Yen (circa 627 milioni di euro), in crescita del 19,8% rispetto all'anno fiscale precedente. Il guadagno netto è stato di 7,75 miliardi di Yen (si parla di 63 milioni di euro circa), con una crescita del 17,1% rispetto all'anno prima.

Le entrate sono state rappresentate in ampia maggioranza da vendite digitali, pari a 52,6 miliardi di Yen (circa 428 milioni di euro), in crescita del 15,9%. Una tale crescita è dovuta sopratutto a Monster Hunter X, che ha venduto 3 milioni di unità dal lancio di novembre alla fine dell'anno fiscale. Vedremo quali saranno le performance sul mercato occidentale, dove debutterà questa estate come Monster Hunter: Generations.
A ciò si affianca il successo di Monster Hunter Online in Cina, e i 3 milioni di download del titolo iOS e Android Monster Hunter Explore.

Insieme a questi numeri, Capcom ha fatto sapere di essere intenzionata a ridurre i costi di distribuzione, come accennavamo in apertura, motivo per cui promuoverà i prodotti digitali, più redditizi, con solo alcuni dei suoi titoli che avranno anche il supporto della release su disco. In aggiunta, la compagnia nipponica ha dichiarato di voler concentrare molti dei suoi sforzi sui Paesi dell'Asia, dove il mercato è dominato dai giochi online.

Vedremo quindi quale futuro si prospetta per Capcom, che ha anche annunciato i numeri di Street Fighter V.
Data di uscita: Fondata l'11 giugno 1983
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 23
  • Roche
    Roche
    Livello: 2
    Post: 569
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da T87

    quale normativa, quella di qualche anno fa? perchè tutti se ne sono sbattuti allegramente...
    tutti chi?
  • T87
    T87
    Livello: 4
    Post: 3943
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Roche

    ne hanno parlato sulla questione.. c'è anche una nuova normativa che riguarda proprio la vendita dei giochi USATI digitali... lo renderanno possibile fidati,lo farà anche Gamestop tra non molto, quindi preparatevi che prima o poi dovremo adeguarci e mettere da parte "la parte nostalgica del giocatore"..
    quale normativa, quella di qualche anno fa? perchè tutti se ne sono sbattuti allegramente...
  • Roche
    Roche
    Livello: 2
    Post: 569
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da prandy

    dimenticavo, non posso venderlo.
    ne hanno parlato sulla questione.. c'è anche una nuova normativa che riguarda proprio la vendita dei giochi USATI digitali... lo renderanno possibile fidati,lo farà anche Gamestop tra non molto, quindi preparatevi che prima o poi dovremo adeguarci e mettere da parte "la parte nostalgica del giocatore"..
  • andrearockon
    andrearockon
    Livello: 4
    Post: 4282
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Continuate così..ogni news che vi riguarda è sempre peggio.
  • Dandylion
    Dandylion
    Livello: 5
    Post: 4779
    Mi piace 4 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Big_Boss199X

    Questi qui ormai vivono in un mondo tutto loro!
    e non è un bel mondo ...
  • Big_Boss199X
    Big_Boss199X
    Livello: 3
    Post: 877
    Mi piace 8 Non mi piace -1
    Questi qui ormai vivono in un mondo tutto loro!
  • T87
    T87
    Livello: 4
    Post: 3943
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da belmont976

    aggiungici tutti i posti di lavoro che resteranno vacanti, ridurre i costi si traduce sempre nel licenziamento di.perso Ale e famiglie in mezzo alla strada, saranno pure cinesi o taiwanesi non so ma comunque ci campano la famiglia.
    eh? guarda che le copie fisiche, almeno per quel che riguarda i titoli PlayStation, vengono prodotte in Austria.
  • micio_cosmico
    micio_cosmico
    Livello: 1
    Post: 25
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da belmont976

    aggiungici tutti i posti di lavoro che resteranno vacanti, ridurre i costi si traduce sempre nel licenziamento di.perso Ale e famiglie in mezzo alla strada, saranno pure cinesi o taiwanesi non so ma comunque ci campano la famiglia.
    Non saprei..è soltanto l'industria del software che sta utilizzando questa tattica. Per quanto riguarda tutti gli altri beni di consumo primari o non..c'è sempre una maggiore crescita, quindi sempre più produzione e trasporti.
  • Sorre
    Sorre
    Livello: 6
    Post: 618
    Mi piace 4 Non mi piace -1
    Purtroppo il futuro va in questa direzione, il digital si imporrà sempre più prepotentemente. Da collezionista e amante del retail spero che i prodotti "pacchettizzati" riescano comunque a ritagliarsi uno spazio perchè rappresentano la parte più nostalgica per un giocatore di vecchia data. Riprendere in mano le custodie dei miei vecchi giochi è sempre un piacere.
  • micio_cosmico
    micio_cosmico
    Livello: 1
    Post: 25
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da prandy

    Ci può anche stare, è vero. Ma per come la vedo io il digitale è scomodo. Devi perderci del tempo a scaricarlo, nel caso lo vuoi giocare da un amico lo devi riscaricare un altra volta....... l'ho sempre trovato una complicazione. Se lo fanno deve anche costare molto meno.
    Verissimo! La questione dei prezzi è una grande fregatura, specialmente da case come la Capcom. Però penso che sarà destinata a cambiare in nostro favore.
  • belmont976
    belmont976
    Livello: 7
    Post: 2769
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    *personale
  • belmont976
    belmont976
    Livello: 7
    Post: 2769
    Mi piace 1 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da prandy

    dimenticavo, non posso venderlo.
    aggiungici tutti i posti di lavoro che resteranno vacanti, ridurre i costi si traduce sempre nel licenziamento di.perso Ale e famiglie in mezzo alla strada, saranno pure cinesi o taiwanesi non so ma comunque ci campano la famiglia.
  • prandy
    prandy
    Livello: 6
    Post: 518
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    dimenticavo, non posso venderlo.
  • prandy
    prandy
    Livello: 6
    Post: 518
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da micio_cosmico

    Va beh ragazzi...non pensate mai che possa essere un bene per la natura? Io sono un collezionista, però ogni copia di ogni gioco significa inquinamento e consumo di risorse. Riuscire, anche se in piccole dosi, a diminuire l'utilizzo di risorse e l'immissione di inquinanti, per me è un grande risultato (magari inconsapevole) dell'industria videoludica. Uno dei pochi, visto la piega che sta prendendo.
    Ci può anche stare, è vero. Ma per come la vedo io il digitale è scomodo. Devi perderci del tempo a scaricarlo, nel caso lo vuoi giocare da un amico lo devi riscaricare un altra volta....... l'ho sempre trovato una complicazione. Se lo fanno deve anche costare molto meno.
  • micio_cosmico
    micio_cosmico
    Livello: 1
    Post: 25
    Mi piace 1 Non mi piace -8
    Va beh ragazzi...non pensate mai che possa essere un bene per la natura? Io sono un collezionista, però ogni copia di ogni gioco significa inquinamento e consumo di risorse. Riuscire, anche se in piccole dosi, a diminuire l'utilizzo di risorse e l'immissione di inquinanti, per me è un grande risultato (magari inconsapevole) dell'industria videoludica. Uno dei pochi, visto la piega che sta prendendo.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.