NX: Pachter non crede nel supporto di sviluppatori third party in occidente

Michael Pachter, celebre analista di Wedbush Securities, ritiene che Nintendo NX non avrà un grande supporto di sviluppatori third-party, per lo meno in occidente. “Con NX, penso ci sarà un supporto molto basso da parte degli sviluppatori di terze parti al di fuori dal Giappone, a meno che non si tratti di un grande successo” ha dichiarato Pachter.
Ricordiamo, in attesa di conoscere nuovi dettagli sulla nuova piattaforma della grande N, che l'arrivo di Nintendo NX è previsto per il mese di marzo del prossimo anno.


Data di uscita: Marzo 2017
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 25
  • Wolf Loz
    Wolf Loz
    Livello: 3
    Post: 13766
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Quindi mi starebbe dicendo che, visto il flop di Wii U, su NX non ci saranno i third...a meno che la console non abbia successo! SEI UN GENIO PATCHER, NON CI SAREBBE ARRIVATO NESSUNO!
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da CHIMERA

    Ma sto idiota lo pagano?..cioè fatemi capire lui dice che non ci sarà supporto terze parti se non c'è il successo di vendite..ma è scemo oppure lo fa...perché questo è risaputo...anche un bambino capisce questo..Se non vendi ti aggrappi..e tutto scemo..e il bello che lo fanno parlare...
    anche noi abbiamo i nostri "opinionisti" ben pagati, dall'"Isola dei formosi" al "Glande Fratello" passando per tutti i programmi sportivi di tutte le reti, ed anche nei "varietà" di approfondomento delle notizie politiche. Agli americani piace Pachter, bontà loro.
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da galaxy999

    e fu cosi che tutto il cosmo sviluppò su nx
    speriamo
  • CHIMERA
    CHIMERA
    Livello: 7
    Post: 1166
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Ma sto idiota lo pagano?..cioè fatemi capire lui dice che non ci sarà supporto terze parti se non c'è il successo di vendite..ma è scemo oppure lo fa...perché questo è risaputo...anche un bambino capisce questo..Se non vendi ti aggrappi..e tutto scemo..e il bello che lo fanno parlare...
  • Eldorado
    Eldorado
    Livello: 5
    Post: 419
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Ma datti all'ippica!!
  • Soxar
    Soxar
    Livello: 6
    Post: 222
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    "Quindi succederà questo, a meno che non succederà." Insomma non ha detto niente. Vai così Patcher.
  • violiotset
    violiotset
    Livello: 4
    Post: 3385
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    ditemi una console che viene supportata dalle 3ze parti e non vende allo stesso tempo......ditemene UNA
  • SP3TTR0
    SP3TTR0
    Livello: 4
    Post: 287
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Mr. CandLe

    Non capirò mai questo amore spassionato dei redattori di spazio nei confronti di Pachter. Spara una palla dopo l'altra (e quando non sono palle sono banalità), perchè riportare ogni due giorni le sue dichiarazioni?
    Perchè probabilmente ogni volta che ne dice una delle sue in redazione si fanno delle grasse risate e quindi vogliono condivider le sue perle con noi
  • Pers
    Pers
    Livello: 3
    Post: 489
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    questa volta non ha detto stupidate,anzi,cosa ovvia: NX deve piazzare una base solida di hardware,altrimenti agli sviluppatori non conviene, e con i milioni di console in commercio della concorrenza,e' facile intuire dove c'e' piu' guadagno. Per nintendo non sara' una passeggiata.
  • tip
    tip
    Livello: 4
    Post: 807
    Mi piace 2 Non mi piace -3
    Sono sempre indeciso se reputare le notizie su Patcher divertenti, e quindi accettabili, o poco professionali, quindi non accettabili visto che chi le riporta dovrebbe rendersi conto del fatto che quando parla Patcher è come se parlasse mia nonna, quindi non porta niente di concreto, ma anzi, abbassa il livello delle notizie in generale, e secondo me inquina anche un po' la credibilità di un sito, per di più facendo il gioco del suddetto Patcher, che vive di clikbait.
  • Mr. CandLe
    Mr. CandLe
    Livello: 5
    Post: 2420
    Mi piace 5 Non mi piace 0
    Non capirò mai questo amore spassionato dei redattori di spazio nei confronti di Pachter. Spara una palla dopo l'altra (e quando non sono palle sono banalità), perchè riportare ogni due giorni le sue dichiarazioni?
  • SP3TTR0
    SP3TTR0
    Livello: 4
    Post: 287
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Bene, aspettiamoci il totale contrario quindi.
  • Isaanru
    Isaanru
    Livello: 2
    Post: 90
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    e secondo lui nintendo è cosi stupida da non avere terze parti?? ... dagli errori si impara..
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 6
    Post: 5998
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da miticludus
    è un problema di potenza invece, ne parlavo proprio oggi con alcuni sviluppatori indie. più potente è la consol, meno soldi devono spendere per il porting. mi dicono che la versione wii u di minecraft abbia venduto 1 milione di copie, quindi la base istallata non è un vero problema
    Si vabe minecraft venderebbe pure su c64.. È un problema secondario e vale anche il contrario, più è venduta la console meno ti importa di spenderci se poi recuperi i soldi. Su wii usciva regolarmente cod, sarà stata una spesa fare il porting ma ne valeva la pena a quanto pare. Poi scusa ma lo dicono gli indie che fanno giochi che nn hanno alcun bisogno delle console attuali per girare?
  • Evander
    Evander
    Livello: 4
    Post: 83
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Se si occupasse di calcio Pachter sarebbe quello che prevedeva la retrocessione del Leicester. Non sappiamo neanche cosa sia NX, suvvia
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.