Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Final Fantasy XV, Square parla della realizzazione del ciclo giorno-notte

Final Fantasy XV, Square parla della realizzazione del ciclo giorno-notte

Final Fantasy XV
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 20/04/2016
Mentre proseguono i lavori per il gioco, Square Enix ha concesso spazio a Kimitoshi Tsumura, che sul sito ufficiale della compagnia ha fatto sapere in che modo si è occupato di realizzare il passaggio del tempo, nell'arco della giornata, all'interno di Final Fantasy XV. Lo sviluppatore ha quindi rivelato che, per effetti atmosferici ed un cielo sempre realistico, ha realizzato da sé, a mano, i suoi equipaggiamenti, come un "riflettometro" e un display indossabile per la testa. Con questi equipaggiamenti, Tsumura cattura immagini e dati reali, che vengono poi inseriti nel gioco.



"Come nel mondo reale, nella giornata di Final Fantasy XV ci sono 24 ore" ha fatto sapere il community manager Taji. "Per creare il passaggio delle ore, siamo andati il più vicini possibile al mondo reale, con il sole e la luna, le mattine e le sere". Per riuscire a farlo, si parte dalla foto reale del sole e del cielo. Gli scatti sono stati catturati da Tsumura con una panoramica HDR a 360°, in una location di Tokyo che non è stata però indicata nel post. Con una feature nota come "Sky System", il tutto viene poi inserito all'interno del gioco. Potete vedere un'immagine di esempio (con il cielo reale a destra e quello in-game a sinistra) poco sopra.

Vi ricordiamo che Final Fantasy XV è in arrivo il 30 settembre su PlayStation 4 e Xbox One. Per tutti i dettagli del caso, vi rimandiamo alla nostra valanga di approfondimenti dedicati.