Tabata: si pensava che Final Fantasy fosse un'IP morente

Dalle sue origini ad oggi, la saga Final Fantasy è cambiata parecchio. Dai grandissimi classici, passando per i capolavori dell'epoca di PlayStation, fino all'esordio del doppiaggio in Final Fantasy X, il lancio nel genere MMORPG, il ritorno al gioco di ruolo di ispirazione medioevale, l'epopea della Fabula Nova Crystallis. Una saga all'interno della quale, insomma, è successo un po' di tutto, con tanti momenti bassi ma anche momenti davvero altissimi e divenuti leggenda di questo medium. Eppure, quando Hajime Tabata divenne director di Final Fantasy XV nel 2012, le sue analisi dell'attuale stato dell'IP parlavano di una proprietà intellettuale "morente, che aveva già raggiunto il suo picco massimo."



"La cosa più preoccupante" ha raccontato il director in un'intervista con GameInformer, "è che quando stavamo cominciando a lavorare a Final Fantasy XV, non stavano arrivando nuovi fan per il franchise. L'immagine del brand Final Fantasy era tutt'altro che chiara. La situazione non era chiara o in nostro favore, quanto invece più seria e preoccupante di quanto pensassimo inizialmente."

Una situazione che, a quanto pare, non ha scoraggiato Square Enix, che si è rimboccata le maniche per lavorare all'avventura di Noctis e compagni: "una cosa che sono riuscito ad avvertire dai fan", racconta il director, "è che sono delusi dall'attuale stato di Final Fantasy, ma continuano a coltivare speranza su cosa si potrà fare con questo brand."

Il buon Tabata ha anche indicato quelle che ritiene essere le qualità fondamentali che definiscono Final Fantasy, che ha identificato nelle seguenti:
- La volontà di sfidare lo status-quo
- Un'esperienza straordinaria, eccezionale
- Tecnologia all'ultimo grido che possa sfruttare pienamente gli hardware.
Sempre secondo il director, l'ultimo gioco della saga che è riuscito a soddisfare tutte le tre caratteristiche è stato Final Fantasy VII, nel lontanissimo 1997. L'intenzione, ovviamente, è fare in modo che possa farlo anche Final Fantasy XV.

"Qualsiasi Final Fantasy uscito dopo [il VII] manca di una o dell'altra cosa. Ma la cosa che i fan desiderano più di tutte, è un nuovo episodio che riesca a miscelare tutti questi tre elementi—il che è il nostro obiettivo con Final Fantasy XV."

Vi ricordiamo che il nuovo episodio è atteso per il prossimo 30 settembre su PS4 e Xbox One. Per conoscerlo nel dettaglio, vi rimandiamo ai nostri approfondimenti dedicati.
Data di uscita: 29 novembre 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 52
  • Meluzzo94
    Meluzzo94
    Livello: 4
    Post: 347
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da p3trucci

    L' VIII è quello che ho amato alla follia! Squall e "Tina" li adoravo! Ho adorato tutto di FFVIII.
    grandissima coppia, poi lei era fantastica, chiunque egli sia
  • p3trucci
    p3trucci
    Livello: 4
    Post: 664
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Sono d'accordo sul fatto che il VI quasi sicuramente sia uno dei migliori...il VII è stato il salto di generazione. Però L' VIII è quello che ho amato alla follia! Squall e Tina li adoravo! Ho adorato tutto di FFVIII. Poi mi sono perso tutti quelli per ps2 perchè non ho avuto quella console. Ora mi sto giocando il IX aspettando il XV
  • Jovi
    Jovi
    Livello: 3
    Post: 91
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Ovvio che tali dichiarazioni sono studiate a tavolino: con investimenti come quelli sostenuti da Square per FF XV bisogna per forza dire che il gioco sarà quanto di meglio ognuno possa immaginare. Al di là di dichiarazioni markettare, sono comunque disposto a dare fiducia al progetto sulla base delle evidenze che abbiamo avuto nel corso dello sviluppo. In ogni caso ritengo che se Farcry Primal o Destiny possono vendere quanto hanno fatto, non credo ci sia rischio fallimento per Square Enix.
  • moreo87
    moreo87
    Livello: 1
    Post: 21
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Questo ffxv è un investimento pazzesco per SE.se non va bene penso sarà la causa del loro fallimento.io sono un nostalgico degli ff,mi sono fermato al x.prima di giudicare aspetterò l'uscita e sicuramente non lo prenderò al day one.confido in una gran trama con dei gran personaggi e con una vastità incredibile di segreti da scoprire,questo mi aveva fatto innamorare degli ff!
  • Dandylion
    Dandylion
    Livello: 5
    Post: 4779
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da HotaRu

    Stai sprecando il fiato, non c'è niente di peggio dei vedovi dei vecchi FF, forse giusto i fanboy di Evangelion..
    se proprio dobbiamo andare a prendere una Fanbase degli "Anime" (Ben conscio che è nata come VN) , direi che quella di Fate/Stay Night è la peggiore
  • _Hope_
    _Hope_
    Livello: 5
    Post: 391
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da HotaRu

    Stai sprecando il fiato, non c'è niente di peggio dei vedovi dei vecchi FF, forse giusto i fanboy di Evangelion..
    Oh, che hai contro Evangelion scusa?
  • HotaRu
    HotaRu
    Livello: 5
    Post: 2741
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Light8

    I FF hanno cambiato director(director cavolo XD), art director, battle director, event planner, game director, scenario writer, character designer, quasi ad ogni capitolo... E adesso te ne esci che gli ultimi non hanno atmosfera perchè manca Uematsu? I FF hanno tutti un'atmosfera diversa dagli altri capitoli(poi se consideri il 7 e il 9 con atmosfera uguale c'è quacosa che non va). Boh, allora per te FFII non ha atmosfera perchè c'è Kawazu, oppure il III è ridicolo perchè uno sconosciuto Koichi Ishii inserì delle galline giganti rovinando l'atmosfera del II? Dov'è il tocco di Amano in FFVII? C'è Nomura, che skifoooo hanno rovinato l'atmosfera che solo Amano sapeva dare ai suoi personaggi(pensi questo?) XD Ogni FF propone qualcosa di nuovo, anche in atmosfera. Se cambia il compositore io valuto il lavoro del nuovo compositore(così come valuto il lavoro di Uematsu in FFXIV). Poi se si ha piacere ad avere Uematsu alle musiche per gusto personale è un altro paio di maniche. E anch'io lo vorrei per un eventuale FFXVI. Ma Shimomura nel XV sta facendo un lavorone e non la cambierei con nessuno. Come al solito le lamentele sempre su FF, per cose che in altri giochi, non tangono minimamente. Perchè non sento lamentele su Xenoblade X che non ha più tracce composte da Shimomura? Ha perso in atmosfera?
    Stai sprecando il fiato, non c'è niente di peggio dei vedovi dei vecchi FF, forse giusto i fanboy di Evangelion..
  • Light8
    Light8
    Livello: 7
    Post: 5628
    Mi piace 5 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Ricky 89 Ktm

    Togli lui e tutta l atmosfera di SH non c è più.
    I FF hanno cambiato director(director cavolo XD), art director, battle director, event planner, game director, scenario writer, character designer, quasi ad ogni capitolo... E adesso te ne esci che gli ultimi non hanno atmosfera perchè manca Uematsu? I FF hanno tutti un'atmosfera diversa dagli altri capitoli(poi se consideri il 7 e il 9 con atmosfera uguale c'è quacosa che non va). Boh, allora per te FFII non ha atmosfera perchè c'è Kawazu, oppure il III è ridicolo perchè uno sconosciuto Koichi Ishii inserì delle galline giganti rovinando l'atmosfera del II? Dov'è il tocco di Amano in FFVII? C'è Nomura, che skifoooo hanno rovinato l'atmosfera che solo Amano sapeva dare ai suoi personaggi(pensi questo?) XD Ogni FF propone qualcosa di nuovo, anche in atmosfera. Se cambia il compositore io valuto il lavoro del nuovo compositore(così come valuto il lavoro di Uematsu in FFXIV). Poi se si ha piacere ad avere Uematsu alle musiche per gusto personale è un altro paio di maniche. E anch'io lo vorrei per un eventuale FFXVI. Ma Shimomura nel XV sta facendo un lavorone e non la cambierei con nessuno. Come al solito le lamentele sempre su FF, per cose che in altri giochi, non tangono minimamente. Perchè non sento lamentele su Xenoblade X che non ha più tracce composte da Shimomura? Ha perso in atmosfera?
  • Ricky 89 Ktm
    Ricky 89 Ktm
    Livello: 2
    Post: 54
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Light8

    Mi dici che sono mal informato e poi manco conosci Suzuki la conversazione finisce qui. Non ha più senso continuare.
    Informati. Suzuki non ha composto niente per FFX. La conversazione finisce OVVIAMENTE qui! PS: Se Suzuki ha lavorato per FFXIII sono fiero di non conoscerlo!!
  • Light8
    Light8
    Livello: 7
    Post: 5628
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Ricky 89 Ktm

    Oltre ad essere mal informato non hai neanche capito quello che ho scritto. Ho detto che SENZA TOGLIERE NULLA AD ALTRI 100 COMPOSITORI MUSICALI,(e quindi non sto ne criticando, ne parlando male) è innegabile che l impronta di Uematsu manca, e si sente. Come si sentirebbe la mancanza di Akira Yamaoka in Silent Hill. Togli lui e tutta l atmosfera di SH non c è più. Le colonne sonore del 10 sono quasi tutte composte da Uematsu. Ho le soundtrack, in due edizioni diverse. Molte musiche sono state composte da Hamauzu e da Nakano. Per quanto mi riguarda Suzuki è il creatore di Shenmue, o al massimo la marca di una moto
    Mi dici che sono mal informato e poi manco conosci Suzuki la conversazione finisce qui. Non ha più senso continuare.
  • Storm-Danno
    Storm-Danno
    Livello: 5
    Post: 4540
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Yoko Shimomura è splendida! Uematsu è ha sicuramente più feeling con la serie dato che ci ha lavorato dagli esordi, è uno dei padri fondatori, ha contribuito a farci sognare con le sue musiche, ma anche Yoko Shimomura è grandiosa! Io non mi lamento, per me lei è la sua controparte femminile e assieme a Uematsu contribuisce alla Playlist di musiche che accompagnano il mio lettore CD in Macchina e nel mio cellulare. Se non doveva esserci lui doveva esserci lei per forza.
  • Ricky 89 Ktm
    Ricky 89 Ktm
    Livello: 2
    Post: 54
    Mi piace 0 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da Light8

    Io adoro Uematsu, ma non possiamo giudicare male il lavoro di altri compositori a prescindere perchè manca lui. Il XII e XIII, nonostante abbiano colonne sonore sopra la media, anche secondo me sono inferiori ai vecchi capitoli, ma con Shimomura nel XV la musica cambia. E' la regina della composizione musicale, sta facendo un lavoro grandioso. Da quello che ho sentito fino ad ora(circa 15/20 tracce) all'altezza di Uematsu. Poi scusa, mi fai un commento sulle lodi a Uematsu, e poi mi dici che il X è insuperabile nelle musiche, dove Uematsu ne ha sviluppate metà e le altre sono di Hamauzu e Suzuki?(Sì quelli del XIII XD).
    Oltre ad essere mal informato non hai neanche capito quello che ho scritto. Ho detto che SENZA TOGLIERE NULLA AD ALTRI 100 COMPOSITORI MUSICALI,(e quindi non sto ne criticando, ne parlando male) è innegabile che l impronta di Uematsu manca, e si sente. Come si sentirebbe la mancanza di Akira Yamaoka in Silent Hill. Togli lui e tutta l atmosfera di SH non c è più. Le colonne sonore del 10 sono quasi tutte composte da Uematsu. Ho le soundtrack, in due edizioni diverse. Molte musiche sono state composte da Hamauzu e da Nakano. Per quanto mi riguarda Suzuki è il creatore di Shenmue, o al massimo la marca di una moto
  • Light8
    Light8
    Livello: 7
    Post: 5628
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da dark_nero

    Chi dice che la grafica non è una componente base dei Final Fantasy non so se li ha mai giocati. Non bisogna nemmeno citare il VII, basta pensare a Final Fantasy VI, che fu il primo videogioco della storia a presentare degli sprite complessi e ben dettagliati, con una varietà di espressioni facciali e una risoluzione costante.
    Concordo. Cosa si erano inventati poi nel VI per dare l'effetto 3D all'aeronave con il gioco in 2D. Stupendo!
  • dark_nero
    dark_nero
    Livello: 0
    Post: 10
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Chi dice che la grafica non è una componente base dei Final Fantasy non so se li ha mai giocati. Non bisogna nemmeno citare il VII, basta pensare a Final Fantasy VI, che fu il primo videogioco della storia a presentare degli sprite complessi e ben dettagliati, con una varietà di espressioni facciali e una risoluzione costante.
  • dark_nero
    dark_nero
    Livello: 0
    Post: 10
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Light8

    il XV non sarà perfetto o il top assoluto, ma considerando il tipo di gioco, sulle console dove gira, gli elementi dinamici che ha, il motore completamente nuovo che ha sicuramente ancora bisogno di ottimizzazione, secondo me è stupendo. Devono fare solo attenzione con il frame rate.
    In realtà FFXV ha una componente tecnica che nessun altro open world ha attualmente. Nemmeno The Witcher 3, basta vedere le animazioni dei due giochi. TW3 non ha delle ottime animazioni, mentre FFXV ha delle animazione di altissimo livello, e non esagero mettendole a confronto con quelle di Uncharted 4. Oppure i dettagli dei personaggi, capelli, visi, ecc... I poligoni di un personaggio di TW3 non si avvicinano minimamente a quelli di FFXV, che ne hanno 100 mila a personaggio (come The Order, ma in FFXV non si nota così tanto a causa dello stile non realistico e perché hanno sprecato tantissimi poligoni - 20 mila - per dettagli come i capelli, che sono sicuramente i migliori mai visti in un videogioco per il momento). Pensa che IN UN SOLO FRAME di FFXV ci sono 5+ milioni di poligoni.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.