Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Leslie Benzies cita in giudizio Take-Two

Leslie Benzies cita in giudizio Take-Two

Take-Two

PC, PS3, PS4, X360, XONE

Fondata nel 1993

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 12/04/2016
Leslie Benzies, ex-presidente di Rockstar North e uno dei lead producer dei giochi della serie Grand Theft Auto, ha citato in giudizio Take-Two per 150 milioni di royalties non pagate, sostenendo come la società lo abbia costretto a lasciare il proprio posto di lavoro dopo un anno sabbatico. Secondo quanto dichiarato da Christopher Bakes, socio dello studio legale Locke Lorde LLP, “durante l'anno sabbatico Mr. Benzies ha scoperto molti inganni da parte di Take-Two, Rockstar, Rockstar North, Sam Houser e Dan Houser, cercando di estrometterlo dalla società e terminare così i pagamenti”.

Da un lato la società sostiene che Benzies abbia deciso di non tornare più al lavoro mentre dal canto suo Leslie ha fatto sapere di essere tornato durante il mese di aprile dello scorso anno, scoprendo come la sua chiave d'accesso fosse stata disattivata.
Non mancheremo di tenervi aggiornati sugli sviluppi di questa vicenda.