Activision Blizzard annuncia visualizzazioni eSports da record

Activision Blizzard Media Networks ha annunciato oggi che il Counter-Strike: Global Offensive Major Championship (CS:GO Major) della Major League Gaming ha stabilito nuovi record di visualizzazione durante la sua messa in onda dal 30 Marzo al 3 Aprile da Columbus, Ohio. Gli spettatori hanno generato 71 milioni di visualizzazioni video, hanno guardato 45 milioni di ore di trasmissioni live e stabilito un nuovo record con 1.6 milioni di spettatori simultanei, combinando lo streaming OTT, da web, mobile e in-game durante l’evento di quest’anno.

Viene così battuto il precedente record del CS:GO Major, stabilito nell’edizione 2015 tenutasi a Colonia, Germania, di 34 milioni di ore viste e 1.3 milioni di spettatori simultanei.
Lo scorso anno, oltre 225 milioni di persone hanno guardato il gaming competitivo, e la passione, il coinvolgimento e la dimensione di questo pubblico continua a crescere” dichiara Mike Sepso, Senior Vice President di Activision Blizzard Media Networks e co-fondatore della Major League Gaming (MLG). “Come dimostrano i numeri del CS:GO Major di quest’anno, l’impegno di Activision Blizzard Media Networks nel trasmettere contenuti premium e nel creare eventi incredibili incontra il favore di giocatori e fan in tutto il mondo”.

Lo scorso ottobre, Activision Blizzard annunciò la divisione Media Networks, che ha l’obiettivo di consolidare la leadership sul gaming competitivo e diventare l’ESPN dell’esports, e reclutò l’ex CEO di ESPN CEO Steve Bornstein ed il co-fondatore della MLG Mike Sepso per coprire rispettivamente i ruoli di Presidente e Senior Vice Presidente della divisione. Activision Blizzard ha acquisito il business della MLG nel mese di Dicembre 2015 per potenziare la sua abilità nell’offrire ai fan esperienze di prim’ordine e trasmissioni premium su vari giochi, piattaforme e geografie.

Il CS:GO Major di quest’anno è stato il primo che si svolto negli USA ed ha visto le migliori squadre al mondo di CS:GO competere per un montepremi di 1 milione di dollari. Questa storica competizione, che si è svolta presso la Nationwide Arena a Columbus, ha fatto il tutto esaurito e raccolto una folla di oltre 10,0005 fan per ciascuno dei tre giorni della competizione live. L’evento di Columbus si è concluso il 3 Aprile ed ha raggiunto il picco record di 1.6 milioni di visualizzazioni simultanee mentre il team dei Luminosity Gaming conquistava il gradino più alto del podio e la maggioranza del montepremi. In tutto, MLG ha prodotto 68 ore di contenuto premium trasmesso in 15 lingue diverse durante l’evento.

Competizioni su Counter-Strike si sono svolte in tutto il mondo negli ultimi 16 anni, e nel 2014 lo sviluppatore Valve ha istituito il sistema CS:GO Major. Il Campionato di Columbus è l’ottavo evento CS:GO Major svoltosi dal 2013 ed il primo prodotto da MLG.

Con oltre 225 milioni di utenti unici, si stima che il publico dell’esports sia maggiore di quello di molte leghe sportive professionali. Creare contenuto premium per questo pubblico offrirà importanti opportunità sul fronte delle vendite di biglietti, dell’advertising, delle sponsorship, del licensing e del merchandising. Si prevede che entro il 2017 l’esports superi i 300 milioni di spettatori.
Data di uscita: Fondata il 1 Ottobre 1979
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 2
  • Sn4k3b3llic
    Sn4k3b3llic
    Livello: 8
    Post: 4622
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Tipo al miliardo.
  • Sn4k3b3llic
    Sn4k3b3llic
    Livello: 8
    Post: 4622
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Sinceramente, mi aspetto numeri molto maggiori a fine 2020
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.