Per Quantum Break il rinvio è stato importantissimo

Quantum Break arriverà nei negozi il prossimo 5 aprile, e il creative director Sam Lake ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni alla testata MCV UK, spiegando come il rinvio della data d'uscita del gioco sia stato di grande importanza per la realizzazione del progetto.



"Quantum Break è stato rinviato al 2016 perché Microsoft voleva distribuire la sua line-up di grossi giochi" ha spiegato il creative director, "stavano analizzando il loro portfolio di giochi in arrivo, e sentivano che sarebbe stato stupido avere tutti questi grossi titoli in arrivo nello stesso momento, che si sarebbero ritrovati a farsi concorrenza per avere un pubblico."

"In un gioco grosso come questo, la fase di affinamento è assolutamente essenziale. Siamo stati più che felici di prenderci il tempo extra. Il rinvio ci ha consentito di avere un affinamento finale di livello molto più alto, ed un'ottimizzazione dell'esperienza."

Vi ricordiamo che Quantum Break è in arrivo su PC e Xbox One. Proprio oggi, abbiamo proposto la nostra video recensione del titolo, dove abbiamo visto da vicino il gioco in tutti i suoi dettagli.
Data di uscita: 5 aprile 2016 - 29 settembre 2016 (Steam)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 5
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da finalfabio
    Grande microsoft, per il gioco più importante probabilmente dell anno, non hanno pensato nemmeno una limited/collector edition, sempre più convinto della presenza di gnomi malvagi al reparto marketing. Il gioco dovrebbe essere spinto all'invero simile anche a livello pubblicitario, essendo una nuova "ip" e invece il nulla. Bravi microsoft, poi tirate le somme quando si faranno i conti delle copie vendute, e si farà il confronto con uncharted 4 che sony sta pubblicizzando pure nei cinema...
    davvero? Incredibile, ormai le limited le fanno anche per titoli di scarsa importanza...
  • finalfabio
    finalfabio
    Livello: 8
    Post: 436
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Grande microsoft, per il gioco più importante probabilmente dell anno, non hanno pensato nemmeno una limited/collector edition, sempre più convinto della presenza di gnomi malvagi al reparto marketing. Il gioco dovrebbe essere spinto all'invero simile anche a livello pubblicitario, essendo una nuova "ip" e invece il nulla. Bravi microsoft, poi tirate le somme quando si faranno i conti delle copie vendute, e si farà il confronto con uncharted 4 che sony sta pubblicizzando pure nei cinema...
  • Okybeps
    Okybeps
    Livello: 2
    Post: 88
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Garrett Hawke

    Beh, certo avere piú tempo a disposizione non guasta mai, e magari ti aiuta a evitare brutte figure, ne sa qualcosa ubisoft con ac unity! Chissà perchè alla Microsoft non hanno avuto la stessa lungimiranza con tomb raider, che ha venduto molto meno di quanto avrebbe potuto proprio perchè ha dovuto vedersela con giochi come fallout 4...la scelta della data di uscita è molto importante.
    Non saprei, forse la microsoft si è assicurata l'esclusività temporale, ma poi le decisioni riguardo il gioco (data di uscita inclusa) potrebbe averle prese la square in modo autonomo!
  • Okybeps
    Okybeps
    Livello: 2
    Post: 88
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    "L'ottimizzazione dell'esperienza" oggigiorno è spesso (purtroppo) un optional!!
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Beh, certo avere piú tempo a disposizione non guasta mai, e magari ti aiuta a evitare brutte figure, ne sa qualcosa ubisoft con ac unity! Chissà perchè alla Microsoft non hanno avuto la stessa lungimiranza con tomb raider, che ha venduto molto meno di quanto avrebbe potuto proprio perchè ha dovuto vedersela con giochi come fallout 4...la scelta della data di uscita è molto importante.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.