Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Call of Duty: World League 2016, i passi avanti dei campioni europei

Call of Duty: World League 2016, i passi avanti dei campioni europei

Call of Duty: Black Ops III

PC, PS4, XONE

Sparatutto

Italiano

Activision

6 novembre 2015

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 29/03/2016
Activision ha diffuso con un comunicato ufficiale tutti i dettagli sul progredire della Call of Duty: World League 2016, la competizione mondiale dedicata al celebre sparatutto, che offre ai giocatori migliori un lauto montepremi: "i migliori giocatori di Call of Duty® provenienti da ogni parte d’Europa si sono scontrati lo scorso weekend a Colonia nel corso delle Finali dello Stage 1 della Pro Division della Call of Duty® World League, presentata da PlayStation®4, combattendo per conquistarsi una parte del montepremi mondiale di oltre 3 milioni di dollari e la chance di qualificarsi al Call of Duty® Championship" si legge nel comunicato diffuso dal colosso statunitense.



"I fan hanno visto in azione 14 squadre da tutta Europa nelle giornate del 25, 26 e 27 Marzo, con i relegation match che si sono svolti nella giornata di venerdì, seguiti dai playoff della Pro Division il sabato e la domenica. Il team Millenium, con giocatori provenienti da Gran Bretagna ed Irlanda, è stato incoronato campione delle finali dello Stage 1 della Pro Division della Call of Duty World League, presentata da PlayStation®4, dopo una emozionante partita finale contro il talentuoso team Splyce.

Inoltre, Exertus eSports ha sconfitto il team francese dello Stage 1 della Pro Division PuLse Gaming, conquistandosi un posto nello Stage 2 della Pro Division della CWL. La squadra spagnola dei Giants Gaming ed i team francesi French Vitality e Team LDLC sono sopravvissuti alla relegation e parteciperanno così allo Stage 2, a partire dal 19 Aprile, per tentare di conquistare un premio in denaro oltre che la possibilità di qualificarsi per il Call of Duty Championship più avanti nel corso dell’anno."


Activision si complimenta quindi con il team vincitore, e indica i piazzamenti:
1° posto: Millenium
· Callum “Swanny” Swan
· Thomas “Tommey” Trewen
· Jordan “Jurd” Crowley
· Dylan “MadCat” Daly

2° posto: Splyce
3°/4° Epsilon eSports/Team Infused
5°/6° exceL eSports/ TCM Gaming

Potete trovare tutti i piazzamenti al link che vi proponiamo in calce alla nostra notizia.