Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Twitter mantiene il limite dei 140 caratteri, smentite le voci precedenti

Twitter mantiene il limite dei 140 caratteri, smentite le voci precedenti

Twitter

TECH

15 Luglio 2006

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 18/03/2016
Nei mesi scorsi, si sono susseguiti diversi rumor che suggerivano un cambiamento epocale per Twitter: sembrava, infatti, che il noto social network fosse destinato a dire addio al suo limite dei 140 caratteri, andando così a consentire agli iscritti di pubblicare cinguettii più lunghi, e quindi post più articolati, rispetto a quelli sintetici e dritti al punto che caratterizzano attualmente il social network.



La notizia, tuttavia, è stata ufficialmente smentita dal CEO Jack Dorsey – come riportato dal sito statunitense IGN – che ha assicurato che il social network manterrà, anche in futuro, l'oramai iconico limite dei 140 caratteri. La facebookizzazione di cui si era parlato dopo che i messaggi privati di Twitter avevano visto il limite aumentare a 10.000 caratteri, insomma, non ci sarà.