Reggie Fils-Aime spera che Miitomo leghi nuovamente il pubblico a Nintendo

Il TIME ha avuto modo di intervistare Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo of America, con il quale ha avuto modo di discutere di Miitomo, l'app che segna il tentativo della grande N di farsi avanti nel mondo mobile. Il presidente ha dichiarato di sperare che, proprio grazie all'app-gioco, il pubblico possa legarsi nuovamente a Nintendo, sentendosi coinvolto dalle sue iniziative.



"Ci aspettiamo che l'esperienza delle persone con Miitomo sia appagante. Ma, allo stesso tempo, può essere un modo di legarli – o legarli di nuovo – a Nintendo. Il modo in cui si faranno coinvolgere da My Nintendo li ripagherà sia in modo simbolico che letterale. Miitomo deve coinvolgere le persone e i loro amici, e uno di questi amici è Nintendo" ha spiegato il buon Reggie.

Proprio oggi, vi abbiamo proposto un approfondimento dedicato a Miitomo: se ancora non lo avete fatto, potete leggerlo cliccando qui.
Data di uscita: Fondata nel 1889
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 10
  • Dandylion
    Dandylion
    Livello: 5
    Post: 4779
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da xerxes73
    Ma hanno visto cosa gira oggi su tablet e smartphone? Nonostante qui sia molto praticato lo sport di sputare sul mobile, ormai ci sono delle esperienze ludiche profonde, non c'è solo Candy Crush...
    Sì ... profonde rispetto a Candy Crush
  • Rastrellin
    Rastrellin
    Livello: 8
    Post: 4413
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Mr. CandLe

    Dipende quale fetta di pubblico vogliono legare a Nintendo... Se il loro obiettivo è dai 10 anni in giu' allora forse stanno facendo la mossa giusta
    più che l'età mirano a prendere quella fetta di pubblico meno fissata sui confronti bruti, sulle promesse e sui trofei, un po come col wii... ma dubito abbiano l'ingenuità di sperare nello stesso successo. Tra di essi ci sono certamente quelli che indichi tu, ma non solo. Per far tornare i fan persi e i giocatori potenziali hanno solo un modo, rilasciare titoli di un certo tipo e non affrettati e per questo servono due cose, buchi tappati che si spera arrivino con l'abbandono della cpu cubica, e vendite a cui contribuirà proprio miitomo. Insomma non è che puntare a raccattare i casual voglia dire voler creare un wii 1.2, vuol dire assicurarsi fan freschi in futuro.
  • IsiDriger
    IsiDriger
    Livello: 1
    Post: 334
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DreamDrawer
    Forse qualcuno qui non capisce cosa può rappresentare questa applicazione. Nintendo è quella che ha venduto un gioco alle masse come tomodachi life a 40 euro distribuendo milioni e milioni di copie. Ora, prendiamo il concetto di tomodachi life, rendiamolo gratuito, elevatelo in termini di messaggistica e comunicazione rendendolo quasi un social network e incrementiamo il bacino d'utenza potenziale. Questo è miitomo.
    Na cagata
  • Mr. CandLe
    Mr. CandLe
    Livello: 5
    Post: 2420
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Dipende quale fetta di pubblico vogliono legare a Nintendo... Se il loro obiettivo è dai 10 anni in giu' allora forse stanno facendo la mossa giusta
  • II ARROWS
    II ARROWS
    Livello: 4
    Post: 2335
    Mi piace 2 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da DreamDrawer

    Forse qualcuno qui non capisce cosa può rappresentare questa applicazione. Nintendo è quella che ha venduto un gioco alle masse come tomodachi life a 40 euro distribuendo milioni e milioni di copie. Ora, prendiamo il concetto di tomodachi life, rendiamolo gratuito, elevatelo in termini di messaggistica e comunicazione rendendolo quasi un social network e incrementiamo il bacino d'utenza potenziale. Questo è miitomo.
    Ecco cosa è Nintendo: Nintendo è quella casa che ha prodotto Metroid, tutta la serie dal primo dell'84 all'ultimo del 2007 è di altissimo livello. Ha prodotto The Legend of Zelda, che è talmente insignificante nel mondo videoludico che quando è passata al 3D, ogni gioco d'azione che si rispetti sfrutta un sistema simile allo Z-Targeting. Questa è Nintendo (era).
  • DreamDrawer
    DreamDrawer
    Livello: 5
    Post: 268
    Mi piace 6 Non mi piace 0
    Forse qualcuno qui non capisce cosa può rappresentare questa applicazione. Nintendo è quella che ha venduto un gioco alle masse come tomodachi life a 40 euro distribuendo milioni e milioni di copie. Ora, prendiamo il concetto di tomodachi life, rendiamolo gratuito, elevatelo in termini di messaggistica e comunicazione rendendolo quasi un social network e incrementiamo il bacino d'utenza potenziale. Questo è miitomo.
  • xerxes73
    xerxes73
    Livello: 4
    Post: 187
    Mi piace 0 Non mi piace -5
    Ma hanno visto cosa gira oggi su tablet e smartphone? Nonostante qui sia molto praticato lo sport di sputare sul mobile, ormai ci sono delle esperienze ludiche profonde, non c'è solo Candy Crush... Se Nintendo vuole fidelizzare con quel coso ho l'impressione che siano alla frutta...
  • VincentVa...
    VincentVa...
    Livello: 5
    Post: 7384
    Mi piace 1 Non mi piace -4
    Ma dove vogliono andare co sto schifo!
  • II ARROWS
    II ARROWS
    Livello: 4
    Post: 2335
    Mi piace 1 Non mi piace -4
    Io mi sono iscritto per sbaglio pensando fosse una cosa seria... quindi no.
  • ganodorf
    ganodorf
    Livello: 5
    Post: 873
    Mi piace 1 Non mi piace -4
    Io stavo pensando di abbandonarli invece appena vista l'app XD
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.