Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Quantum Break non somiglia ad Alan Wake, tante abilità sbloccate dal primo atto

Quantum Break non somiglia ad Alan Wake, tante abilità sbloccate dal primo atto

Quantum Break

PC, XONE

Action-Adventure

Italiano

5 aprile 2016 - 29 settembre 2016 (Steam)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 13/03/2016
Quantum Break avrà una sua anima, e non somiglierà più di tanto ad Alan Wake. Ad assicurarlo sono Sam Lake e Remedy Entertainment, che hanno voluto rimarcare come il nuovo gioco, in arrivo ad aprile su Xbox One e PC, avrà un ritmo più veloce, e consentirà molto prima di gettarsi in fasi action.



La volontà del team, secondo quanto riferito da Segment Next, è stata quella di creare un sistema di combattimento meno ripetitivo di quanto visto in Alan Wake – ed è qui che entrano in gioco i diversi poteri, e la varietà dei nemici. "Ci saranno sempre delle cose nuove che ti si faranno davanti, continua ad evolvere" ha spiegato Lake, facendo anche sapere che, dall'Atto 2 in poi, anche alcuni nemici godranno dei vostri poteri di controllo e deformazione del tempo.

A proposito di poteri, viene anche precisato che circa l'80% sarà sbloccato già nel corso dell'Atto 1, consentendovi quindi fin da subito di cominciare a padroneggiare le diverse possibilità offerte.

Per maggiori dettagli su Quantum Break, vi rimandiamo ai nostri numerosi approfondimenti.