Premio Drago d'Oro, The Witcher 3 è il gioco dell'anno

Si è tenuta oggi la cerimonia di premiazione del Premio Drago d'Oro, manifestazione tutta italiana che assegna dei riconoscimenti ai migliori videogiochi dell'ultimo anno. Trionfa The Witcher 3: Wild Hunt, che porta a casa la statuetta di Miglior Gioco dell'Anno e di Miglior gioco di ruolo, ma non mancano i riconoscimenti anche per altri titoli, come Her Story, Life is Strange e NERO.
Ecco tutte le categorie con i relativi vincitori.



Miglior Gameplay:
Bloodborne

Miglior Sparatutto:
Splatoon

Miglior Platform:
Ori and the Blind Forest

Miglior Colonna Sonora:
Ori and the Blind Forest

Miglior Action/Adventure:
Batman: Arkham Knight

Miglior gioco di corse:
Forza Motorsport 6

Miglior App:
Her Story

Miglior Videogioco indie:
Her Story

Videogioco più innovativo:
Her Story

Miglior strategico:
Starcraft II: Legacy of the Void

Miglior gioco per la famiglia:
Disney Infinity 3.0

Miglior Sceneggiatura:
Life is Strange

Miglior personaggio:
Maxine (Life is Strange)

Miglior grafica:
The Order 1886

Miglior sportivo:
Rocket League

Miglior gioco di ruolo:
The Witcher 3: Wild Hunt

Videogioco più venduto:
FIFA 16

Premio Speciale del Pubblico:
The Witcher 3: Wild Hunt

Videogioco dell'anno:
The Witcher 3: Wild Hunt


Drago D'Oro Italiano
Miglior realizzazione artistica:
NERO

Miglior realizzazione tecnica:
RIDE

Miglior Game Design:
In Verbis Virtus

Miglior videogioco italiano:
NERO

Data di uscita: 9 marzo 2016
Tags: | Drago D'Oro
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 54
  • dadaikata
    dadaikata
    Livello: 2
    Post: 56
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Botar

    Esatto, "mi permetto di giudicare". Il format è quello episodico con i suoi pro e i suoi contro, i capitoli sono venduti separatamente e recensiti separatamente. Se non riescono a mantenere una qualità consistente fra gli episodi è un problema loro, ma sarebbe masochistico per un videogicatore che non ha gradito i primi episodi acquistarne altri. Tra l'altro nessuna recensione ha evidenziato un'impennata qualitativa di questo gioco negli ultimi episodi. Spaziogames metteva il finale fra i contro. La mia sensazione è che questi giochi siano un po' pompati rispetto ad altri per ragioni di correttezza politica, un po' come quella ****** di fantozziane dimensioni che fu gone home.
    E' evidente che non hai letto la recensione nemmeno di spaziogames se dici che nessuna recensione ha evidenziato un'impennata qualitativa, quindi è inutile continuare a parlare con te che sei evidentemente fazioso su questo topic. Rileggiti la rece del terzo episodio (o meglio, leggiti) e capirai cosa intendo. Inoltre il premio è a Life is Strange, non a Life is strange episodio X, quindi dobbiamo prendere in considerazione tutto il titolo, non il singolo episodio. Come l'hanno venduto non interessa a me e nemmeno alla giuria che ha correttamente valutato l'opera intera nel suo giudizio AI FINI DEL PREMIO per la sceneggiatura. Tra l'altro, ripeto, stai giudicando un gioco senza averlo giocato, quindi mi spiace ma il tuo giudizio vale pochino in questa discussione.
  • bolkonskij
    bolkonskij
    Livello: 4
    Post: 73
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Solid-SteBro

    ha un gameplay, ovviamente, come lo ha anche skyrim ma allo stesso modo li vedo poco profondi, davvero troppo poco profondi confrontandoli con un titolo come Bloodborne caratterizzato da un gameplay privo (a parte la telecamera) di difetti: solido, complesso, intelligenza artificiale e moveset degli avversari surclassano il lavoro fatto dai CD projekt quindi secondo me avrebbe meritato il premio il lavoro di From Software. Appunto dicevo, quest'anno ha vinto la trama a sfavore del gameplay.
    sono due giochi non confrontabili da questo punto di vista; se immagino le mie 132 ore e passa con The Witcher dovendomi smenare un gameplay alla Dark Souls (Bloodborne mi manca, ma mi pare che l'impronta sia quella) mi viene il tetano...
    e poi, dai, l'associazione tra uno skyrim (da un certo punto in poi tutto piattume ripetitivo ed exploitabilità) e un the Witcher (giocato almeno al livello quasi-massimo e con gli ultimi aggiornamenti) è una cosa che ormai nun se po' più senti'
  • Solid-SteBro
    Solid-SteBro
    Livello: 7
    Post: 2845
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da pixilesb

    in che senso? vuoi insinuare che the witcher 3 non abbia gameplay? E' tutto gameplay esplorazione gdr cmbattimenti più di cosi cosa vuoi meritatissimo a mio modo di vedere questo premio
    ha un gameplay, ovviamente, come lo ha anche skyrim ma allo stesso modo li vedo poco profondi, davvero troppo poco profondi confrontandoli con un titolo come Bloodborne caratterizzato da un gameplay privo (a parte la telecamera) di difetti: solido, complesso, intelligenza artificiale e moveset degli avversari surclassano il lavoro fatto dai CD projekt quindi secondo me avrebbe meritato il premio il lavoro di From Software. Appunto dicevo, quest'anno ha vinto la trama a sfavore del gameplay.
  • pixilesb
    pixilesb
    Livello: 1
    Post: 51
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Solid-SteBro

    Quest'anno la trama ha vinto contro il gameplay: il videogame è cambiato
    in che senso? vuoi insinuare che the witcher 3 non abbia gameplay? E' tutto gameplay esplorazione gdr cmbattimenti più di cosi cosa vuoi meritatissimo a mio modo di vedere questo premio
  • Solid-SteBro
    Solid-SteBro
    Livello: 7
    Post: 2845
    Mi piace 5 Non mi piace -1
    Quest'anno la trama ha vinto contro il gameplay: il videogame è cambiato
  • Gandino
    Gandino
    Livello: 7
    Post: 2245
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    E ci mancherebbe altro!!!!
  • saske77
    saske77
    Livello: 2
    Post: 251
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    the witcher 3 merita tantissimo, sto a 30 ore di gioco e ancora devo fare nulla, credo di aver fatto 5 missioni principali. Su pc poi è uno spettacolo anche per gli occhi. Meritato anche il premio dato a rocket league
  • bolkonskij
    bolkonskij
    Livello: 4
    Post: 73
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    mi paiono tutte premiazioni fatte con una certa cura e gusto, soprattutto se confrontate con alcune miserie viste gli anni scorsi.
    The Witcher 3 scelta della vita: l'ho finito più di due mesi fa e ho ancora alcune sequenze narrative fisse nella mente che mi sogno la notte; una delle migliori narrazioni rpg che io abbia mai fruito, un gameplay che - soprattutto ai livelli alti - almeno per me non era quello sfacelo che molti avevano deprecato, anzi.
    Cirilla miglior attrice non protagonista del decennio
  • Viola4ever_95
    Viola4ever_95
    Livello: 5
    Post: 1130
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Sohrminir

    Finalmente Batman che vince un premio, un gioco immeritatamente escluso da moltissime giurie per la questione pc, "dimenticandosi" del giocone che è su 2 piattaforme su 3.
    Concordo. Lunga vita a Batman. :batdance:
  • LawlietL86
    LawlietL86
    Livello: 6
    Post: 778
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Quest'anno i premi sono sensati. Certo, possono essere non condivisibili da tutti, ma c'è un netto miglioramento rispetto al passato, sono contento dal momento che si tratta di un evento italiano.
  • ValliGG
    ValliGG
    Livello: 0
    Post: 596
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Rocket League che apre il c**o a fifa come migliore sportivo, tanta roba, però fifa rimane il più venduto ovviamente
  • Vash360
    Vash360
    Livello: 5
    Post: 451
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Arylon

    Non si può valutare il gameplay di giochi di genere diverso, al massimo puoi confrontarne la complessità e la difficoltà e basta, non è sufficiente per dire che uno sia meglio di il altro. P.S.: le "H" non le ho messe perché non ci vanno, non sono coniugazioni del verbo avere ma sono congiunzioni...
    Si scusa, stavo dormendo Comunque il "meglio di un altro" è sempre soggettivo, ma c'è una giuria. Non si può valutare in modo scientifico se un gioco è meglio di un altro, a meno di non guardar le vendite (quindi The Sims è gioco dell'anno degli ultimi 10 anni, in italia)
  • Playsage
    Playsage
    Livello: 3
    Post: 211
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Scelte lecite, sono sorpreso!
  • Uchiha Obito
    Uchiha Obito
    Livello: 2
    Post: 331
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Manny Calavera 86

    Posso dire ok su tutto ma chiunque abbia spolpato sia bloodborne che Metal Gear the Phantom Pain non può non ammettere che quest'ultimo abbia un gameplay veramente divino, non facile e accessibile a tutti, ma più ci sai fare e più ne apprezzi la qualità.
    quoto..come miglior Gameplay avrei messo MGSV,per il resto d'accordo su TW3 come gioco dell'anno
  • Botar
    Botar
    Livello: 1
    Post: 14
    Mi piace 2 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da dadaikata

    No aspetta, non sei andato oltre il secondo e ti permetti di giudicare? Mi sa che il problema qua non è tanto il "non reggo i teen drama" (e definire questo titolo solamente come teen drama è già superficiale di suo) quanto il fatto che tu giudichi un opera giocando al massimo il 40% del titolo. Dal terzo capitolo la sceneggiatura è straordinaria, mi spiace che tu te la sia persa ma perlomeno evita di esprimere giudizi su ciò che non conosci.
    Esatto, "mi permetto di giudicare". Il format è quello episodico con i suoi pro e i suoi contro, i capitoli sono venduti separatamente e recensiti separatamente. Se non riescono a mantenere una qualità consistente fra gli episodi è un problema loro, ma sarebbe masochistico per un videogicatore che non ha gradito i primi episodi acquistarne altri. Tra l'altro nessuna recensione ha evidenziato un'impennata qualitativa di questo gioco negli ultimi episodi. Spaziogames metteva il finale fra i contro. La mia sensazione è che questi giochi siano un po' pompati rispetto ad altri per ragioni di correttezza politica, un po' come quella ****** di fantozziane dimensioni che fu gone home.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.