Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Con Ultimate Team, EA incassa 650 milioni di dollari all'anno

Con Ultimate Team, EA incassa 650 milioni di dollari all'anno

650 milioni di dollari per EA

Electronic Arts

PC, PS3, PS4, X360, XONE

EA

Fondata nel 1982

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 03/03/2016
Non c'è dubbio che chi ha avuto per primo l'idea di includere Ultimate Team nei videogiochi sportivi di EA Sports, abbia partorito una vera e propri gallina dalle uova d'oro. Estremamente popolare in Europa per la sua inclusione in FIFA (FUT), e in altre parti del mondo per quella nelle serie NHL e Madden NFL, la modalità online vi consente di creare la vostra squadra e mettervi in competizione con gli altri giocatori, aprendo dei veri e propri pacchetti che vi permettono di ottenere nuovi calciatori/atleti, come fossero figurine, da aggiungere alla rosa.



Chi lo volesse, può anche acquistare pacchetti (anche pregiati e rari) con soldi reali, nel tentativo di usare una scorciatoia per potenziare la propria squadra, ignorando i punti normalmente spendibili, che si ottengono invece giocando. A quanto pare, sono in parecchi a farlo, dal momento che Electronic Arts ha fatto sapere che, nell'ultimo anno, Ultimate Team le ha fatto incassare circa $650 milioni.

In totale, la compagnia ha avuto dalla vendita di prodotti digitali (escluse le microtransazioni, e compresi Season Pass, Espansioni, DLC ecc.) $1,3 miliardi. Un dato notevole, che evidenzia un successo enorme di queste formule di vendita.

Voi come vi comportate con Ultimate Team? Vi capita spesso di spendere denaro reale per acquistare pacchetti?