PlayStation Plus: annunciati i giochi del mese di marzo

Sony ha annunciato ufficialmente i giochi che saranno disponibili gratuitamente con PlayStation Plus durante il mese di marzo.



Vi riportiamo qui di seguito il prospetto completo con i giochi che non saranno più disponibili su PS Plus dal 29 febbraio e con quelli in arrivo la prossima settimana:

In arrivo il 1º marzo:
Broforce (PS4)
Galak-Z (PS4)
Super Stardust HD (PS3)
The Last Guy (PS3)
Flame Over (PS Vita)
Reality Fighters (PS Vita)

Non più disponibili dal 29 febbraio:
Helldivers (PS4/PS3/PS Vita)
Nom Nom Galaxy (PS4)
Persona 4 Arena Ultimax (PS3)
Grid Autosport (PS3)
Lemmings Touch (PS Vita)
Nova 111 (PS4/PS3/PS Vita)
Data di uscita: 23 marzo 2007
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 85
  • Maxtao4
    Maxtao4
    Livello: 1
    Post: 268
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da shinokuni

    quello che fa girare le pall@ è che io debba sorbirmi tutta sta roba ogni mese quando vorrei solo giocare on.line...cioè se si potesse fare un abbonamento annuo disticato dal plus quello sarebbe il giusto modo di trattare utenti che dei giochi del plus se ne sbattono perhè se vogliono un gioco se lo comprano e stop....vorrei sapere chi è il disturbato che compra una playstation 4 ovvero uno degli ultimi ritrovati in campo tecnologico per la riproduzione del media videogames per ridursi poi a giocare a galak-z o broforce...ma santoddio scarico un emulatore sul pc e di sti giochini anni 80 ne trovo una marea e anche migliori...non so se ho ben reso l'idea,il fatto non è che i giochi del plus sia scandalosi ma che devi comunque pagare per giocare on-line e comunque che tu sti giochini li voglia o meno naturalmente il servizio costa di piu e non sono separabili
    Più che togliere i giochi potrebbero metterne di migliori o almeno di recenti. Cavolo mi ricordo che quando avevo la ps3 i giochi gratis con il plus erano davvero belli, adesso che lo posseggo mi ritrovo a dover votare giochini come broforce😧...
  • shinokuni
    shinokuni
    Livello: 4
    Post: 450
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    quello che fa girare le pall@ è che io debba sorbirmi tutta sta roba ogni mese quando vorrei solo giocare on.line...cioè se si potesse fare un abbonamento annuo disticato dal plus quello sarebbe il giusto modo di trattare utenti che dei giochi del plus se ne sbattono perhè se vogliono un gioco se lo comprano e stop....vorrei sapere chi è il disturbato che compra una playstation 4 ovvero uno degli ultimi ritrovati in campo tecnologico per la riproduzione del media videogames per ridursi poi a giocare a galak-z o broforce...ma santoddio scarico un emulatore sul pc e di sti giochini anni 80 ne trovo una marea e anche migliori...non so se ho ben reso l'idea,il fatto non è che i giochi del plus sia scandalosi ma che devi comunque pagare per giocare on-line e comunque che tu sti giochini li voglia o meno naturalmente il servizio costa di piu e non sono separabili
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da tony specietti

    il mio problema non è avere una volta al mese giochi gratis tripla A(B,C,D)è CHE PAGO UN LIVE per giocare con amici videogiochi coop e mi ritrovo che questa generazione di console mi offre quasi ZERO giochi di questo genere e in più mi proprina giochi che andavano bene per il MEGADRIVE(ma con grafica HD....a cosa lo pago a fare il PLAYPLUS?
    Ma di cosa stai parlando ?
  • dodgydave
    dodgydave
    Livello: 3
    Post: 19
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Cashviper93

    L'errore che fanno gli utenti è applicare il prezzo di 0 euro ai giochi che non ritengono interessanti. Io sono sincero, sarà che, avendo 22 anni, la grafica ad 8bit l'ho dovuta vedere per pochissimo tempo (ricordo che la mia prima console fu una nintendo con dentro super mario), ma non sono rimasto attaccato a questo stile, preferendo di gran lunga "l'innovazione" di crash e del 3d. Io penso che, alla fine, come dici tu, i giochi ripagano a livello di prezzo di 50 euro l'anno. Quello che però non hai contato, ed è questo che fa arrabbiare e non poco la community, è stato il fatto che il plus è diventato obbligatorio per giocare online. Questo, in teoria, avrebbe dovuto significare una migliore resa dell'online del psn. Ora noi poveri utenti ci troviamo a dover pagare per un servizio che nella vecchia console era gratuito, e in più paghiamo per un servizio identico, con tutte le sue lacune, con i server di cartone umido e la porta aperta per gli attacchi hacker. Io credo che il ps plus abbia invertito la tendenza che avrebbe dovuto invece tenere, ovvero, mentre prima un giocatore pagava il plus per avere dei giochi in più da giocare (ed erano la minoranza gli abbonati), sony ci deliziava di giochi assurdamente belli e sicuramente superiori alle aspettative di chiunque. Sony con meno soldi derivanti dal plus offriva ad una fetta molto piccola del suo parco clienti dei signori giochi. Con l'arrivo di ps4 sony non ha toccato minimamente la qualità del servizio online, ha/sta avendo un incremento di capitale derivante dal plus obbligatorio, e a fronte di una fetta molto più grande nel mercato dei videogiochi, continua a proporre quelli che sono e saranno sempre giochi di nicchia. Sony PRIMA dava giochi GRANDIOSI a POCHI, pur avendo delle entrate INFERIORI, mentre ADESSO da dei giochi che comunque non sono praticamente mai nella wishlist dei giocatori, ad una fetta di pubblico MAGGIORE a fronte di un'entrata di capitale più grande del passato. Non solo. Ci sono giochi che appartengono a Sony (killzone, knack) che non sono ancora stati dati dopo 2 anni e passa dall'uscita. E' una cosa vergognosa e priva di motivazione marketing. Perchè spendere anche solo 100 euro per dare un indie (road not taken mi viene in mente) quando potresti presentare un Killzone che attualmente ti tirano dietro anche da gamestop a costo zero? Noi non siamo arrabbiati per i giochi (che come dici tu alcuni sono stati davvero bellissimi,anzi, trova il tempo per valiant hearts) ma perchè attualmente IO mi sento preso in giro da una compagnia che non sta tenendo qualitativamente botta.
    Credo tu abbia centrato il problema perfettamente. Con la Ps3 non era obbligatorio l'abbonamento per giocare online e davano grandissimi giochi, adesso invece siamo obbligati a pagare per l'online e riceviamo giochi meno blasonati. Personalmente credo sia un abuso forzare l'utenza a fare un abbonamento per giocare online. Ragazzi abbiamo già speso 60-70 euro per il gioco perchè dovremmo sborsare altri soldi per usufruire di un prodotto già acquistato? Prendete Star Wars Battlefront, gioco senza single player. Lo paghi 70 euro e poi per usufruirne devi abbonarti!! A me non va giù. Senza dimenticare che il servizio da loro proposto non è assolutamente migliorato, anzi per certi versi è anche peggio.
  • ManuelKuma
    ManuelKuma
    Livello: 1
    Post: 1112
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Amo SpazioLuoghiComuni
  • ManuelKuma
    ManuelKuma
    Livello: 1
    Post: 1112
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da hade999
    La domanda mi sorge spontanea. Ma perché dare 2 giochi mediocri e non 1 decente ?? Magari ogni 2 mesi ??
    perchè sarebbero mediocri?
  • hade999
    hade999
    Livello: 5
    Post: 31
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    La domanda mi sorge spontanea. Ma perché dare 2 giochi mediocri e non 1 decente ?? Magari ogni 2 mesi ??
  • Newix
    Newix
    Livello: 0
    Post: 3
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da marcoinfo

    Si però converrai con me che comprarsi una consolle i cui giochi costano solitamente sui 70 € sapendo di non potersi permettere di spendere 40-60€ per un gioco AAA e sperando che con 50€ all'anno Sony te ne regali una dozzina è una mossa un po' azzardata. Personalmente preferisco che mi regalino un indie breve e divertente piuttosto che una produzione AAA impegnativa e datata(sul fatto che non ci regaleranno mai un Metal Gear V siamo tutti d'accordo vero?)sulla quale butterei del tempo che preferisco dedicare ai giochi che mi sono scelto. Questa però è solo una mia opinione e rispetto ampiamente la tua preferenza per generi diversi. Dico solo che commercialmente non possiamo aspettarci che Sony a fronte di 4€ mensili ci dia 100€ di giochi... e se Microsoft ogni tanto lo fa vorrà dire che ha bisogno di farlo.
    OK Marco, ti devo dare ragione sul fatto dell'azzardo che ho fatto. Arrivando da steam ho voluto investire in una ps4 grazie al consiglio di amici (comprando insieme anche BloodBorne). Che poi non è tanto il fatto che non posso spenderli quei 40/60 euro, ma almeno alzare un pò più il tiro nella scelta dei giochi mensili, cioè, già paghi i giochi ad un prezzo altissimo + il plus per giocarci in multiplayer e poi i giochi mensili se non rinnovi il plus non ci puoi giocare...eh non so almeno fossero belli i giochi mensili lo accetterei. Ovviamente non chiedo MGS V o Street Fighter V ecc... ma almeno qualcosa di decente. A te forse piacciono questi giochi indie perché magari hai voglia di scoprire nuovi giochi e ti capisco, io invece preferisco avere un gioco decente e se ho voglia di scoprire qualche nuovo indie lo compro sullo store.
  • JotaroKujo79
    JotaroKujo79
    Livello: 2
    Post: 79
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da tony specietti

    il mio problema non è avere una volta al mese giochi gratis tripla A(B,C,D)è CHE PAGO UN LIVE per giocare con amici videogiochi coop e mi ritrovo che questa generazione di console mi offre quasi ZERO giochi di questo genere e in più mi proprina giochi che andavano bene per il MEGADRIVE(ma con grafica HD....a cosa lo pago a fare il PLAYPLUS?
    La risposta alla tua domanda l´hai data all´inizio del tuo commento. Paghi il Plus per poter giocare online in coop o multiplayer con i tuoi amici. Cosa che, tra l´altro, per la concorrenza era obbligatoria giá nella passata generazione. I giochi mensili del plus vedili come un regalo che ti fa Sony. Se vuoi sapere il mio parere, preferirei che l´online su PS4 fosse gratuito come lo era per la PS3, cosí mi risparmierei l´abbonamento.
  • Axy_92
    Axy_92
    Livello: 5
    Post: 279
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da marcoinfo

    Buongiorno a tutti. Sono anni che leggo Spaziogames(e quasi 35 anni che videogioco) ma credo di non avere mai scritto sul forum. Ci volevano un fiume di commenti mensili improbabili sul PLUS per farmi rompere il ghiaccio. Stiamo parlando di 50 € all'anno per giocare online ed avere tutti i servizi annessi del PLUS: un equivalente di 4€ al mese con i quali, per fare un esempio, sky non ti offre nemmeno la visione del decoder spento. Ma poi, se anche volessimo necessariamente dire che il servizio si deve ripagare col valore dei giochi mensili offerti(e mi sfugge la meccanica commerciale secondo la quale dovrebbe essere così), pigliando ad esempio il 2015, per gli utenti multipiattaforma e per chi gioca su PS3 non c'è dubbio che l'obbiettivo sia stato ampiamente raggiunto. Per gli utenti PS4 invece, che sono per ovvie ragioni commerciali quelli che possono essere meno coccolati, io quest'anno ricordo di aver giocato con piacere, in alcuni casi solo poche ore, in altri(es Guacamelee!) per intere giornate, ai seguenti giochi: InFamous: First Light - The Swapper - Oddworld: New 'n' Tasty! - Guacamelee! Super Turbo Championship Edition - Metal Gear Solid V: Ground Zeroes - Rocket League - Styx: Master of Shadows - Limbo - Broken Age (cross-buy) - Super Meat Boy - The Walking Dead: Season Two - Gauntlet: Slayer Edition - Grim Fandango Remastered .... e leggendo le recensioni avrei piacere un giorno di potermi dedicare a... Transistor - OlliOlli2: Welcome to Olliwood - Valiant Hearts: The Great War - Never Alone - The Unfinished Swan - Lara Croft and the Temple of Osiris - Helldivers Ora, questi sono solo una ventina dei tanti giochi interessanti della instant game collection del 2015 e se volete dirmi che non valgono mediamente 2,50 € direi che siete poco obbiettivi. Se invece il discorso è "non gioco online e i giochi mi piacciono solo se sono AAA per principio" allora la soluzione è semplice: non abbonatevi al plus. Però per favore, quando esce la news sui titoli della instant game collection del mese provate a commentare i giochi e non la moralità della Sony.
    Purtroppo, sono parole al vento amico mio
  • cicciospingi
    cicciospingi
    Livello: 1
    Post: 20
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da tony specietti

    il mio problema non è avere una volta al mese giochi gratis tripla A(B,C,D)è CHE PAGO UN LIVE per giocare con amici videogiochi coop e mi ritrovo che questa generazione di console mi offre quasi ZERO giochi di questo genere e in più mi proprina giochi che andavano bene per il MEGADRIVE(ma con grafica HD....a cosa lo pago a fare il PLAYPLUS?
    Giochi per il mega drive? Forse è meglio paragonarli ai cabinati che si trovavano nelle sale giochi anni 90 io quasi quasi visto che il mercato dei videogiochi offre questo io vendo tutto e mi compro un flipper
  • tony specietti
    tony specietti
    Livello: 1
    Post: 17
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    il mio problema non è avere una volta al mese giochi gratis tripla A(B,C,D)è CHE PAGO UN LIVE per giocare con amici videogiochi coop e mi ritrovo che questa generazione di console mi offre quasi ZERO giochi di questo genere e in più mi proprina giochi che andavano bene per il MEGADRIVE(ma con grafica HD....a cosa lo pago a fare il PLAYPLUS?
  • marcoinfo
    marcoinfo
    Livello: 2
    Post: 5
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Cashviper93

    L'errore che fanno gli utenti è applicare il prezzo di 0 euro ai giochi che non ritengono interessanti. Io sono sincero, sarà che, avendo 22 anni, la grafica ad 8bit l'ho dovuta vedere per pochissimo tempo (ricordo che la mia prima console fu una nintendo con dentro super mario), ma non sono rimasto attaccato a questo stile, preferendo di gran lunga "l'innovazione" di crash e del 3d. Io penso che, alla fine, come dici tu, i giochi ripagano a livello di prezzo di 50 euro l'anno. Quello che però non hai contato, ed è questo che fa arrabbiare e non poco la community, è stato il fatto che il plus è diventato obbligatorio per giocare online. Questo, in teoria, avrebbe dovuto significare una migliore resa dell'online del psn. Ora noi poveri utenti ci troviamo a dover pagare per un servizio che nella vecchia console era gratuito, e in più paghiamo per un servizio identico, con tutte le sue lacune, con i server di cartone umido e la porta aperta per gli attacchi hacker. Io credo che il ps plus abbia invertito la tendenza che avrebbe dovuto invece tenere, ovvero, mentre prima un giocatore pagava il plus per avere dei giochi in più da giocare (ed erano la minoranza gli abbonati), sony ci deliziava di giochi assurdamente belli e sicuramente superiori alle aspettative di chiunque. Sony con meno soldi derivanti dal plus offriva ad una fetta molto piccola del suo parco clienti dei signori giochi. Con l'arrivo di ps4 sony non ha toccato minimamente la qualità del servizio online, ha/sta avendo un incremento di capitale derivante dal plus obbligatorio, e a fronte di una fetta molto più grande nel mercato dei videogiochi, continua a proporre quelli che sono e saranno sempre giochi di nicchia. Sony PRIMA dava giochi GRANDIOSI a POCHI, pur avendo delle entrate INFERIORI, mentre ADESSO da dei giochi che comunque non sono praticamente mai nella wishlist dei giocatori, ad una fetta di pubblico MAGGIORE a fronte di un'entrata di capitale più grande del passato. Non solo. Ci sono giochi che appartengono a Sony (killzone, knack) che non sono ancora stati dati dopo 2 anni e passa dall'uscita. E' una cosa vergognosa e priva di motivazione marketing. Perchè spendere anche solo 100 euro per dare un indie (road not taken mi viene in mente) quando potresti presentare un Killzone che attualmente ti tirano dietro anche da gamestop a costo zero? Noi non siamo arrabbiati per i giochi (che come dici tu alcuni sono stati davvero bellissimi,anzi, trova il tempo per valiant hearts) ma perchè attualmente IO mi sento preso in giro da una compagnia che non sta tenendo qualitativamente botta.
    Se la questione è quella del "è giusto o meno che Sony ci faccia pagare per giocare online" allora è diverso. O meglio, posso capire che in molti si lamentino anche se personalmente ritengo che in un mondo in cui si paga un abbonamento per vedere le partite del campionato della tua nazione, per vedere film che non abbiano più di 7/8 anni, per usare internet ecc... l'anomalia era piuttosto quella di un servizio gaming online gratuito. Però se questa discussione si scatena ogni volta a fronte dell'annuncio della IGC del mese è perchè per la maggior parte delle persone il problema è quello che non gli abbiano regalato un "giocone" e questo mi sembra un po'assurdo. Sulla questione dei vari Knack o Killzone, ci sta che un gioco o due del genere arrivino in un anno(ho il plus da 16 mesi e Injustice, Ground Zero e Broken Age li ho visti)però tanto di più secondo me difficilmente lo riceveremo fino a che la PS4 sarà in salute.
  • marcoinfo
    marcoinfo
    Livello: 2
    Post: 5
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Newix

    E anche questo mese si rinnova(forse) il prossimo mese. Non dico di mettere giochi appena usciti ma almeno qualcosa di decente, qualcosa che faccia lavorare la ps4. Cioè dai, sono giochi per cellulari... Ok, il ps plus serve per l'online, e non dico che tutti gli indie facciano schifo, però sono fatti per una certa nicchia di persone, per esempio Grimm Fandango, che hanno dato a febbraio, è fatto per i giocatori di lunga data, quindi a loro potrebbe interessare di rivivere il gioco a me sinceramente non mi interessa, perché non avendolo giocato al suo tempo ora come ora giocandolo non mi direbbe nulla. La stessa identica storia vale per gli Indie, come detto prima sono per una piccola nicchia di persone che solo loro comprerebbero quel determinato gioco. E mettere gli indie come giochi mensili è una grandissima ca****a . E vedere che su XBOXOne danno LOTF e Sherlock Holmes a marzo,rode un pò, anche se LOTF molti lo reputano una schifezza, ma chi di voi non lo scambierebbe con broforce o galak-z. Io uso il ps plus sopratutto per i giochi mensili siccome non mi posso permettere di spendere 40-60 euro per un gioco che mi interessa e quindi ripongo le mie speranze in questi giochi. Ovviamente se lo store avesse le offerte di steam con 40-60 euro 10/20 giochi decenti li compreresti, e nessuno si lamenterebbe, ma purtroppo non è cosi.
    Si però converrai con me che comprarsi una consolle i cui giochi costano solitamente sui 70 € sapendo di non potersi permettere di spendere 40-60€ per un gioco AAA e sperando che con 50€ all'anno Sony te ne regali una dozzina è una mossa un po' azzardata. Personalmente preferisco che mi regalino un indie breve e divertente piuttosto che una produzione AAA impegnativa e datata(sul fatto che non ci regaleranno mai un Metal Gear V siamo tutti d'accordo vero?)sulla quale butterei del tempo che preferisco dedicare ai giochi che mi sono scelto. Questa però è solo una mia opinione e rispetto ampiamente la tua preferenza per generi diversi. Dico solo che commercialmente non possiamo aspettarci che Sony a fronte di 4€ mensili ci dia 100€ di giochi... e se Microsoft ogni tanto lo fa vorrà dire che ha bisogno di farlo.
  • Cashviper93
    Cashviper93
    Livello: 4
    Post: 906
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da marcoinfo

    Buongiorno a tutti. Sono anni che leggo Spaziogames(e quasi 35 anni che videogioco) ma credo di non avere mai scritto sul forum. Ci volevano un fiume di commenti mensili improbabili sul PLUS per farmi rompere il ghiaccio. Stiamo parlando di 50 € all'anno per giocare online ed avere tutti i servizi annessi del PLUS: un equivalente di 4€ al mese con i quali, per fare un esempio, sky non ti offre nemmeno la visione del decoder spento. Ma poi, se anche volessimo necessariamente dire che il servizio si deve ripagare col valore dei giochi mensili offerti(e mi sfugge la meccanica commerciale secondo la quale dovrebbe essere così), pigliando ad esempio il 2015, per gli utenti multipiattaforma e per chi gioca su PS3 non c'è dubbio che l'obbiettivo sia stato ampiamente raggiunto. Per gli utenti PS4 invece, che sono per ovvie ragioni commerciali quelli che possono essere meno coccolati, io quest'anno ricordo di aver giocato con piacere, in alcuni casi solo poche ore, in altri(es Guacamelee!) per intere giornate, ai seguenti giochi: InFamous: First Light - The Swapper - Oddworld: New 'n' Tasty! - Guacamelee! Super Turbo Championship Edition - Metal Gear Solid V: Ground Zeroes - Rocket League - Styx: Master of Shadows - Limbo - Broken Age (cross-buy) - Super Meat Boy - The Walking Dead: Season Two - Gauntlet: Slayer Edition - Grim Fandango Remastered .... e leggendo le recensioni avrei piacere un giorno di potermi dedicare a... Transistor - OlliOlli2: Welcome to Olliwood - Valiant Hearts: The Great War - Never Alone - The Unfinished Swan - Lara Croft and the Temple of Osiris - Helldivers Ora, questi sono solo una ventina dei tanti giochi interessanti della instant game collection del 2015 e se volete dirmi che non valgono mediamente 2,50 € direi che siete poco obbiettivi. Se invece il discorso è "non gioco online e i giochi mi piacciono solo se sono AAA per principio" allora la soluzione è semplice: non abbonatevi al plus. Però per favore, quando esce la news sui titoli della instant game collection del mese provate a commentare i giochi e non la moralità della Sony.
    L'errore che fanno gli utenti è applicare il prezzo di 0 euro ai giochi che non ritengono interessanti. Io sono sincero, sarà che, avendo 22 anni, la grafica ad 8bit l'ho dovuta vedere per pochissimo tempo (ricordo che la mia prima console fu una nintendo con dentro super mario), ma non sono rimasto attaccato a questo stile, preferendo di gran lunga "l'innovazione" di crash e del 3d. Io penso che, alla fine, come dici tu, i giochi ripagano a livello di prezzo di 50 euro l'anno. Quello che però non hai contato, ed è questo che fa arrabbiare e non poco la community, è stato il fatto che il plus è diventato obbligatorio per giocare online. Questo, in teoria, avrebbe dovuto significare una migliore resa dell'online del psn. Ora noi poveri utenti ci troviamo a dover pagare per un servizio che nella vecchia console era gratuito, e in più paghiamo per un servizio identico, con tutte le sue lacune, con i server di cartone umido e la porta aperta per gli attacchi hacker. Io credo che il ps plus abbia invertito la tendenza che avrebbe dovuto invece tenere, ovvero, mentre prima un giocatore pagava il plus per avere dei giochi in più da giocare (ed erano la minoranza gli abbonati), sony ci deliziava di giochi assurdamente belli e sicuramente superiori alle aspettative di chiunque. Sony con meno soldi derivanti dal plus offriva ad una fetta molto piccola del suo parco clienti dei signori giochi. Con l'arrivo di ps4 sony non ha toccato minimamente la qualità del servizio online, ha/sta avendo un incremento di capitale derivante dal plus obbligatorio, e a fronte di una fetta molto più grande nel mercato dei videogiochi, continua a proporre quelli che sono e saranno sempre giochi di nicchia. Sony PRIMA dava giochi GRANDIOSI a POCHI, pur avendo delle entrate INFERIORI, mentre ADESSO da dei giochi che comunque non sono praticamente mai nella wishlist dei giocatori, ad una fetta di pubblico MAGGIORE a fronte di un'entrata di capitale più grande del passato. Non solo. Ci sono giochi che appartengono a Sony (killzone, knack) che non sono ancora stati dati dopo 2 anni e passa dall'uscita. E' una cosa vergognosa e priva di motivazione marketing. Perchè spendere anche solo 100 euro per dare un indie (road not taken mi viene in mente) quando potresti presentare un Killzone che attualmente ti tirano dietro anche da gamestop a costo zero? Noi non siamo arrabbiati per i giochi (che come dici tu alcuni sono stati davvero bellissimi,anzi, trova il tempo per valiant hearts) ma perchè attualmente IO mi sento preso in giro da una compagnia che non sta tenendo qualitativamente botta.
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.