Per gli analisti, Nintendo non può essere acquisita, né acquisirà altre aziende

Nintendo è in un momento importante della sua vita, con i lavori in corso sul progetto Nintendo NX e le attenzioni al panorama mobile, rivolte fianco a fianco con DeNA. Secondo l'analista Joshua Kennedy, di Sonian Capital Management, però, non ci sono scossoni di alcun tipo ad attenderci all'orizzonte, dal momento che Nintendo non intende fare investimenti per acquisire altre aziende—e, ancora meno, intende aprirsi alla sua stessa acquisizione da parte di qualcun altro.



Secondo l'analista, infatti, la compagnia di Kyoto preferisce lavorare in modo indipendente, avendo la proprietà diretta delle sue IP, anche se non disdegna alcune partnership, come quella con la già citata DeNA.

Lo stesso analista ha spiegato che Nintendo ha abbastanza capitali da pensare di acquisire compagnie come Capcom e Square-Enix ma, semplicemente, la cosa al momento non è tra i suoi interessi.
Voi come vedreste la cosa? Riuscite ad immaginare Square-Enix e Capcom di proprietà di Nintendo?

Data di uscita: Fondata nel 1889
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 34
  • tip
    tip
    Livello: 5
    Post: 807
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da gengi_93

    Inizialmente i Valhalla erano partiti da soli. Ma Itagaki si è reso conto di non farcela da solo e per tale ragione ha raggiunto un accordo con Nintendo, stando sotto la loro supervisione. Pensa che i producer del gioco sono di Nintendo e che il produttore esecutivo era Iwata in persona.
    Iwata è produttore esecutivo di tutti i giochi pubblicati da Nintendo, sempre. Non penso che Itagaki abbia collaborato con nintendo durante lo sviluppo, gli hanno solo fatto da publisher e ci hanno messo qualche soldo, ma è un caso veramente particolare, invece per Bayonetta ho fonti certe della collaborazione, tra cui appunto l'intervista di cui parlavo inizialmente.
  • gengi_93
    gengi_93
    Livello: 4
    Post: 49
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Te l'ho detto. Io simili prodotti li evito. Aspetto o qualche VERA patch, oppure un calo di prezzo sui 15/20€. Hai trovato la persona sbagliata da criticare! XD

  • Livello: 0
    Post:
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da gengi_93

    E chi ha detto il contrario. Hanno un gran coraggio gli sviluppatori a far uscire simili aborti. Soprattutto adesso che le persone si legano al dito qualsiasi loro flop.
    capra ignorante. continua allora a comprare giochi D1 da 70 euro stra buggati in pre alpha , con dlc tagliati e rivenduti e non lamentarti se poi sbraiti come un orango tang davanti al monitor o tv se non funziona niente come street fighter 5. ecco cosa ti meriti. giochi cosi da capra ignorante.
  • gengi_93
    gengi_93
    Livello: 4
    Post: 49
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Sgarbi

    sei una capra ignorante e tale resterai. l'IP DT offline è stata venduta a nintendo in cambio della pubblicazioneassieme a DT online cui VGS ne detiene i diritti (difatti lo pubblichera anche su steam)oltre a una non specificata collaborazione per dei prossimi titoli su piattaforma NX. fronte della chiusura del suo studio e cancellazione di DT , itagaki cosa ha potuto fare? accettare e mandare in stampa il gioco con quel che ha potuto fare e considerando i lbudget risicato è venuto un gioco che no npalesa evidenti lacune di gioco. ok , ha dei cali di framerate ma vogliamo paragonare DT con la pocheria che esce D1 di altre SH? i lfamoso AC unity di ce nulla? il gioc otruffa alien colonial marines ? no niiente? o del recentissimo SF5Beta venduto a 70 carte e non funzionante? DT al netto dei suoi problemi tecnici , è uscito funzionante e completo D1. Capra ignorante!
    E chi ha detto il contrario. Hanno un gran coraggio gli sviluppatori a far uscire simili aborti. Soprattutto adesso che le persone si legano al dito qualsiasi loro flop.
  • gengi_93
    gengi_93
    Livello: 4
    Post: 49
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da tip

    Non è la stessa cosa tra Devil's Third e Bayonetta, Devil's Third lo hanno prodotto completamente esternamente aNnintendo (che si era rifiutata pure diverse volte di pubblicarlo, non ho idea di perchè abbia ceduto), il team di Bayonetta invece ha lavorato a stretto contatto con Nintendo, scambiandosi idee e collaboratori, non è un mito il fatto che ci sia uno standard qualitativo elevato, ma una pura constatazione dei fatti.
    Inizialmente i Valhalla erano partiti da soli. Ma Itagaki si è reso conto di non farcela da solo e per tale ragione ha raggiunto un accordo con Nintendo, stando sotto la loro supervisione. Pensa che i producer del gioco sono di Nintendo e che il produttore esecutivo era Iwata in persona.

  • Livello: 0
    Post:
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da tip

    Non è la stessa cosa tra Devil's Third e Bayonetta, Devil's Third lo hanno prodotto completamente esternamente aNnintendo (che si era rifiutata pure diverse volte di pubblicarlo, non ho idea di perchè abbia ceduto), il team di Bayonetta invece ha lavorato a stretto contatto con Nintendo, scambiandosi idee e collaboratori, non è un mito il fatto che ci sia uno standard qualitativo elevato, ma una pura constatazione dei fatti.
    come detto prima, seguendo i post su FB e altri social network, itagaki ha fatto intendere senza confermare nulla e con mooolti giri di parole che è gia al lavoro su un devkit di NX. da qui facile dedurre che iwata ha salvato VGS per avere una SH che possa pubblicar qualcosa in esclusiva o multipiatta che sia su NX cui nintendo ha estremo bisogno nell'anno venturo

  • Livello: 0
    Post:
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da gengi_93

    Conosco bene tutta la storiella. Il gioco, lato singleplayer, ha dei cali di frame mostruosi. Poi parli di budget, ma lo sai che sono usciti titoloni anche con budget striminziti?! Le tue parole sono semplici vaneggiamenti da fanboy, subito pronto a difendere a spada tratta il proprio gioco, manco se ti stesse pagando Itagaki in persona. Ti sei addirittura registrato proprio oggi, giusto per rispondere al mio commento. Complimenti, sei una persona molto matura. Ultimamente Spazio sta diventando un covo di troll.
    sei una capra ignorante e tale resterai. l'IP DT offline è stata venduta a nintendo in cambio della pubblicazioneassieme a DT online cui VGS ne detiene i diritti (difatti lo pubblichera anche su steam)oltre a una non specificata collaborazione per dei prossimi titoli su piattaforma NX. fronte della chiusura del suo studio e cancellazione di DT , itagaki cosa ha potuto fare? accettare e mandare in stampa il gioco con quel che ha potuto fare e considerando i lbudget risicato è venuto un gioco che no npalesa evidenti lacune di gioco. ok , ha dei cali di framerate ma vogliamo paragonare DT con la pocheria che esce D1 di altre SH? i lfamoso AC unity di ce nulla? il gioc otruffa alien colonial marines ? no niiente? o del recentissimo SF5Beta venduto a 70 carte e non funzionante? DT al netto dei suoi problemi tecnici , è uscito funzionante e completo D1. Capra ignorante!
  • tip
    tip
    Livello: 5
    Post: 807
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da gengi_93

    Lo so benissimo e guarda che la situazione non cambia. Ho risposto ad un commento di un utente, che ha elogiato la professionalità di Nintendo, affermando che lavorare sotto la sua ala era dura. Ma Bayonetta 2 è un signor titolo solo per merito dei Platinum e di Kamiya, non certo grazie a Nintendo. Ho citato Devil's Third perché ha ricevuto lo stesso trattamento di Bayonetta. Solo che quest'ultimo è uscito malissimo, ma la colpa va unicamente ai Valhalla Studios ed Itagaki. Sbagli a pensare che sia stato un semplice favore di Iwata. Aggiungo pure che siete davvero fuori, se pensate che sia un buon titolo. I Ninja Gaiden viaggiavano su un livello completamente differente, sia a livello tecnico che di gameplay (soprattutto il primo). Tutto ciò l'ho scritto per far capire che le porcate possono esserci sempre! Con o senza l'aiuto di Nintendo.
    Non è la stessa cosa tra Devil's Third e Bayonetta, Devil's Third lo hanno prodotto completamente esternamente aNnintendo (che si era rifiutata pure diverse volte di pubblicarlo, non ho idea di perchè abbia ceduto), il team di Bayonetta invece ha lavorato a stretto contatto con Nintendo, scambiandosi idee e collaboratori, non è un mito il fatto che ci sia uno standard qualitativo elevato, ma una pura constatazione dei fatti.
  • gengi_93
    gengi_93
    Livello: 4
    Post: 49
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Sgarbi

    capra ignorante!la colpa sostanzialmente non è di nessuno ma della sfortuna. il gioco doveva uscire sotto publisher THQ su ps360 ma poi il fallimento dell'azienda ha mandato all'aria tutto il progetto. VGS rischiava di chiudere.ha proposto l'IP a tutti ma solo iwata si è offerto di finaziargli il minimo nenessario per completare il gioco e mandarlo in stampa. bayonetta 2 ha ricevuto finanziamenti milionari per produrlo.(infatti nei titoli di coda dopo il ringraziamento di itagaki, vi è quello per satoru iwata). provaci tu a fare un gioco senza soldi o con un budget limitatissimo e poi dimmi se non avresti da lamentarti se il prodotto non esce come vorresti.Itagaki ci teneva moltissimo a questa IP dato che è il suo primo titolo della sua neonata VGS. il titolo è vecchio e ha una IA imbarazzante e su questo non si discute ma rispetta gli standard minimi della nintendo. zero bug/glich/freeze in tutta la campagna offline.e un multiplayer divertente minato da server europei perennemente vuoti. quelli americani invece se la spassano alla grande e purtroppo i server sono separati per questo sto aspettando DT online su steam(e tanto epr esser chiari,. in amercia è gia al 4 restock nei negozi dato che le poche copie distribuite continuano a fare sold out sempre)
    Conosco bene tutta la storiella. Il gioco, lato singleplayer, ha dei cali di frame mostruosi. Poi parli di budget, ma lo sai che sono usciti titoloni anche con budget striminziti?! Le tue parole sono semplici vaneggiamenti da fanboy, subito pronto a difendere a spada tratta il proprio gioco, manco se ti stesse pagando Itagaki in persona. Ti sei addirittura registrato proprio oggi, giusto per rispondere al mio commento. Complimenti, sei una persona molto matura. Ultimamente Spazio sta diventando un covo di troll.

  • Livello: 0
    Post:
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da VisQ

    Tutti a parlar male di Devil's Third. Leggete i post sul miiverse. Gli utenti apprezzano il gioco e buona parte della comunità online è ancora attiva!
    tante capre ignoranti giocano su youtube i videogame e si sentono in diritto di recensirlo come gli pare e piace

  • Livello: 0
    Post:
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da gengi_93

    Lo so benissimo e guarda che la situazione non cambia. Ho risposto ad un commento di un utente, che ha elogiato la professionalità di Nintendo, affermando che lavorare sotto la sua ala era dura. Ma Bayonetta 2 è un signor titolo solo per merito dei Platinum e di Kamiya, non certo grazie a Nintendo. Ho citato Devil's Third perché ha ricevuto lo stesso trattamento di Bayonetta. Solo che quest'ultimo è uscito malissimo, ma la colpa va unicamente ai Valhalla Studios ed Itagaki. Sbagli a pensare che sia stato un semplice favore di Iwata. Aggiungo pure che siete davvero fuori, se pensate che sia un buon titolo. I Ninja Gaiden viaggiavano su un livello completamente differente, sia a livello tecnico che di gameplay (soprattutto il primo). Tutto ciò l'ho scritto per far capire che le porcate possono esserci sempre! Con o senza l'aiuto di Nintendo.
    capra ignorante!la colpa sostanzialmente non è di nessuno ma della sfortuna. il gioco doveva uscire sotto publisher THQ su ps360 ma poi il fallimento dell'azienda ha mandato all'aria tutto il progetto. VGS rischiava di chiudere.ha proposto l'IP a tutti ma solo iwata si è offerto di finaziargli il minimo nenessario per completare il gioco e mandarlo in stampa. bayonetta 2 ha ricevuto finanziamenti milionari per produrlo.(infatti nei titoli di coda dopo il ringraziamento di itagaki, vi è quello per satoru iwata). provaci tu a fare un gioco senza soldi o con un budget limitatissimo e poi dimmi se non avresti da lamentarti se il prodotto non esce come vorresti.Itagaki ci teneva moltissimo a questa IP dato che è il suo primo titolo della sua neonata VGS. il titolo è vecchio e ha una IA imbarazzante e su questo non si discute ma rispetta gli standard minimi della nintendo. zero bug/glich/freeze in tutta la campagna offline.e un multiplayer divertente minato da server europei perennemente vuoti. quelli americani invece se la spassano alla grande e purtroppo i server sono separati per questo sto aspettando DT online su steam(e tanto epr esser chiari,. in amercia è gia al 4 restock nei negozi dato che le poche copie distribuite continuano a fare sold out sempre)
  • giuppydb
    giuppydb
    Livello: 4
    Post: 21277
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Griever89

    Un solo Mario per console.. Poi se per te super Mario Bros., paper mario, smash bros E Mario Kart sono lo stesso brand, non ne hai capito nulla.. Uno un platform uno un GDR, uno un picchiadurò l'altro un gioco di guida.. L'utilizzo di Mario é perché é un icona, una star, ma i giochi sono totalmente diversi.. Anche Samuel L Jackson é in buona parte dei film di tarantino, ma non mi pare che ogni anno al cinema esca lo stesso film..
    una voltam paper mario era un rpg. quando acquistai super paper mario per wii mi trovai davanti a un canonico platform 2d, rimasi delusissimo.
  • Cippy
    Cippy
    Livello: 8
    Post: 1132
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Griever89

    Un solo Mario per console.. Poi se per te super Mario Bros., paper mario, smash bros E Mario Kart sono lo stesso brand, non ne hai capito nulla.. Uno un platform uno un GDR, uno un picchiadurò l'altro un gioco di guida.. L'utilizzo di Mario é perché é un icona, una star, ma i giochi sono totalmente diversi.. Anche Samuel L Jackson é in buona parte dei film di tarantino, ma non mi pare che ogni anno al cinema esca lo stesso film..
    ma è proprio quello il problema!!!! Se qualcun altra software house farebbe una roba del genere (al di fuori di nintendo ovviamente) sarebbe tutti a criticarla, ecco come spillare altri soldi, cosa centra quel personaggio con quel genere, non sanno più cosaa inventarsi tutto bla bla bla
  • gengi_93
    gengi_93
    Livello: 4
    Post: 49
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Sgarbi

    capra! prima di parlare informati. l'IP devil third è stata acquisita da Nintendo dai Valhalla games studio e mandata in stampa cosi com'è. fu lo stess otomonobi itagaki a dirlo e a far capire che è stato piu un favore che Iwata ha fatto a Itagaki per completare il suo gioco e per stringere acordi per lo svilupopo del prossimo gioco su piattaforma NX dopo il rilascio di devil third online su steam (dato che l'IP devil third multiplayer apaprtiene a VGS e non a Nintendo cui ha solo l'IP devil third campagna offline) che poi il gioco è vecchio graficamente e di Ia , veo, ma non ho mai riscontrato un solo bug/ crash/ freeze del gioco in tutta la run delal cambpagna offline e della campagna multiplayer.
    Lo so benissimo e guarda che la situazione non cambia. Ho risposto ad un commento di un utente, che ha elogiato la professionalità di Nintendo, affermando che lavorare sotto la sua ala era dura. Ma Bayonetta 2 è un signor titolo solo per merito dei Platinum e di Kamiya, non certo grazie a Nintendo. Ho citato Devil's Third perché ha ricevuto lo stesso trattamento di Bayonetta. Solo che quest'ultimo è uscito malissimo, ma la colpa va unicamente ai Valhalla Studios ed Itagaki. Sbagli a pensare che sia stato un semplice favore di Iwata. Aggiungo pure che siete davvero fuori, se pensate che sia un buon titolo. I Ninja Gaiden viaggiavano su un livello completamente differente, sia a livello tecnico che di gameplay (soprattutto il primo). Tutto ciò l'ho scritto per far capire che le porcate possono esserci sempre! Con o senza l'aiuto di Nintendo.
  • Griever89
    Griever89
    Livello: 7
    Post: 3008
    Mi piace 2 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da Cippy

    almeno di quelli ne esce uno all'anno di mario ne escono almeno un paio l'anno e comuqnue non vedo che centra nintendo con cod fifa e ac visto che sono giochi di software house tutte diverse che non sono nenache produttori di hardware, non mi pare che microsoft e sony facciano uscire tutti gli anni lo stesso brand di gioco
    Un solo Mario per console.. Poi se per te super Mario Bros., paper mario, smash bros E Mario Kart sono lo stesso brand, non ne hai capito nulla.. Uno un platform uno un GDR, uno un picchiadurò l'altro un gioco di guida.. L'utilizzo di Mario é perché é un icona, una star, ma i giochi sono totalmente diversi.. Anche Samuel L Jackson é in buona parte dei film di tarantino, ma non mi pare che ogni anno al cinema esca lo stesso film..
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.