Paul Ross parla della prossima generazione di console

Paul Ross, ex technology director di Criterion e fondatore di Three Fields Entertainment, è stato intervistato dalla rivista EDGE e per l'occasione ha voluto parlare di quella che sarà la prossima generazione di console. “Con PS4 abbiamo visto mondi un po' più fedeli alla realtà ma con PS5 ci saranno mondi più dinamici, più interattivi e più credibili per come si comporteranno” ha spiegato Ross che, a proposito di Dangerous Golf, il primo titolo del nuovo studio, ha dichiarato: “Abbiamo deciso di spingere ai confini i limiti di un gioco basato sulla fisica”.
Ricordiamo che l'arrivo del titolo è previsto su PC, PS4 e Xbox One per il mese di maggio.

Tags: | Azione | Console
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 23
  • RockOfAges
    RockOfAges
    Livello: 5
    Post: 958
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Wilmosh

    Di tutto il commento è quello che ti ha stimolato una replica? WOW
    Se lo dici in "italiano" magari così è contento. Si scrive UAU 😅
  • Wilmosh
    Wilmosh
    Livello: 0
    Post: 87
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Raynova

    Avete preso tutti il vizio americanoide ma paesanotto per un individuo italiano di dire questi Wow , Wow.... wuau wuau uwuwuwuwuwuwu hahahahah... Che tristezza..
    E tra l'altro, chi ti dice che io sia italiano?
  • Wilmosh
    Wilmosh
    Livello: 0
    Post: 87
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Raynova

    Avete preso tutti il vizio americanoide ma paesanotto per un individuo italiano di dire questi Wow , Wow.... wuau wuau uwuwuwuwuwuwu hahahahah... Che tristezza..
    Di tutto il commento è quello che ti ha stimolato una replica? WOW
  • Save93
    Save93
    Livello: 8
    Post: 1808
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da lucab0ss

    la current gen a momenti non è ancora iniziata e si pensa gia alla prossima? di capolavori che si possano definire tali mi sembra in questi ultimi anni di non averne visti... nessun system seller convincente al 100% (spero in quantum break e uncharted in quel senso), poi ovvio che le console saranno piu potenti ma spero che in proporzione a quanto sono potenti oggi in confronto ad un pc di fascia media saranno migliori... ora come ora 1080p e 30 fps non sono la norma dati i frequenti cali nei piu popolari titoli, piu che altro i cali di frame spesso sono frustranti
    Per il fatto che si pensi già alla prossima generazione è normale, dopotutto Sony ha messo un gruppo a sviluppare la PS4 poco dopo l'uscita della 3, di fatto pensare, progettare e poi realizzare una nuova console è un processo lungo che si inizia già al lancio della precedente, almeno a livello di idee/aspettative. Io sinceramente sono rimasto abbastanza deluso, fino ad ora, delle nuove console visto che non mi hanno fatto gridare al miracolo e anzi, si stanno dimostrando più problematiche delle precedenti a fronte di giochi più belli ma meno spettacolari e più limitati di quanto mi sarei aspettato, tanto che ho deciso bellamente di passare al PC visto che, tra MOD e configurazioni più variegate, sta diventando persino più semplice e comodo del console gaming anche per un profano d'informatica come me...
  • lucab0ss
    lucab0ss
    Livello: 3
    Post: 995
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    la current gen a momenti non è ancora iniziata e si pensa gia alla prossima? di capolavori che si possano definire tali mi sembra in questi ultimi anni di non averne visti... nessun system seller convincente al 100% (spero in quantum break e uncharted in quel senso), poi ovvio che le console saranno piu potenti ma spero che in proporzione a quanto sono potenti oggi in confronto ad un pc di fascia media saranno migliori... ora come ora 1080p e 30 fps non sono la norma dati i frequenti cali nei piu popolari titoli, piu che altro i cali di frame spesso sono frustranti
  • mike89
    mike89
    Livello: 1
    Post: 85
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Intanto meglio che pensino a sviluppare su PS4 e su Xbox One piuttosto che parlare già delle future generazioni.
  • Akin
    Akin
    Livello: 0
    Post: 267
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Secondo me se Sony vuole vendere come in questa generazione, dovrà fare una console più superiore a ps4 ovviamente. E sicuramente Microsoft stavolta non starà a guardare. Molto curioso di vedere come si metterano le cose
  • =CROMO=
    =CROMO=
    Livello: 1
    Post: 107
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    La mia previsione è che la futura Xbox sarà un PC... Boh, sinceramente può essere, visto che escono sempre più giochi esclusiva Xbox/PC
  • MrRed91RD
    MrRed91RD
    Livello: 1
    Post: 347
    Mi piace 2 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Raynova

    ps: e faccio anche dell'autocritica su me stesso , visto che lo faccio anche io..
    Anche se si va OT non trovo sbagliato che in un paese "libero" come l'Italia vengano comunemente utilizzati termini inglesi, dato che è una lingua internazionale fa bene alla collettività leggere/ascoltare parole che inconsciamente registriamo. È un bene soprattutto perché abbiamo in politica gente che se ne esce con "shsh" e che dovrebbe rappresentarci all'estero. L'importante è non rinunciare alla nostra cultura e ai nostri dialetti che sono un tesoro invidiabile e magari non abusare degli spazi concessici per critiche espresse in modo aggressivo e che quindi perdono ogni fondamento.
  • Fedex92
    Fedex92
    Livello: 4
    Post: 257
    Mi piace 4 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da Raynova

    Parla italiano che non siamo in terra inglesoide..
    Ma che discorsi sono? Mi chiedo come tu ti possa permettere di dare "ordini" su come scrivere, di non usare espressioni anglofone o di dire che tristezza perchè un utente ha scritto "wow". IO (inteso come chiunque voglia scrivere su questo sito) scrivo nella lingua e con le espressioni che preferisco, che siano italiane, anglofone, tedesche ecc. a patto che non vi sia un regolamento che imponga il contrario, e qui non vi è. Ti consiglio quindi di limitare le tue opinioni su questo sito (come per altro è previsto, niente OT) sull'argomento VIDEOGIOCHI.
  • Raynova
    Raynova
    Livello: 0
    Post: 150
    Mi piace 2 Non mi piace -6
    ps: e faccio anche dell'autocritica su me stesso , visto che lo faccio anche io..
  • Raynova
    Raynova
    Livello: 0
    Post: 150
    Mi piace 5 Non mi piace -7
    Originariamente scritto da guz_89

    Too soon...
    Parla italiano che non siamo in terra inglesoide..
  • Raynova
    Raynova
    Livello: 0
    Post: 150
    Mi piace 0 Non mi piace -7
    Originariamente scritto da Wilmosh

    quindi sta dicendo che PS5 sarà piu potente di PS4? WOW io dico che le prestazioni grafiche saranno del 26% migliori perche 5 è il 25% in piu del 4 e quel 1% in più lo spreme mamma Sony dedicando anche il settimo core del processore ai giochi.
    Avete preso tutti il vizio americanoide ma paesanotto per un individuo italiano di dire questi Wow , Wow.... wuau wuau uwuwuwuwuwuwu hahahahah... Che tristezza..
  • Raynova
    Raynova
    Livello: 0
    Post: 150
    Mi piace 1 Non mi piace -4
    Stesse parole prima di Ps4.. , poi s'è visto che razza di catorcio hardware hanno immesso sul mercato.Microsoft anche peggio. Nel 2016 non poter giocare a 1080p con le 60 fps su titoli pesanti AAA è una iettatura un cancro inaccettabile! Non parliamo anche delle rinunce grafiche su titoli 1080p 30 frame dove o mancano le texture high resolution , manca la fisica del fogliame , dove l'anisotropic e l'aa sono risicati e manca la tassellation estesa... Pc tutta la vita... cotando di più ? questa è la vita..
  • guz_89
    guz_89
    Livello: 2
    Post: 309
    Mi piace 2 Non mi piace -4
    Too soon...
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.