Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
GameStop non sta provando a diventare un publisher di videogiochi

GameStop non sta provando a diventare un publisher di videogiochi

GameStop

3DS, PC, PS3, PS4, PSVITA, WIIU, X360, XONE

Fondato nel 1984

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 05/02/2016
GameStop sarà il publisher di Song of the Deep, il nuovo progetto di Insomniac Games, ma questo non significa che la società stia provando a diventare un publisher fisso in ambito videoludico, per lo meno stando a quanto dichiarato da Mark Stanley.
Stiamo semplicemente cogliendo una grande opportunità per poter collaborare in un modo non tradizionale. Siamo fiduciosi sul fatto che la combinazione di tutti questi ingredienti possano realizzare una grande esperienza” ha dichiarato Stanley “GameStop ha lavorato a stretto contatto con gli editori per molti anni e i nostri punti vendita sono stati fondamentali per la crescita dei franchise tripla A. Questo non cambierà. Stiamo semplicemente cogliendo l'occasione per fare qualcosa di diverso.