Apollo 11 Experience sarà disponibile al lancio di PlayStation VR

Apollo 11 Experience sarà disponibile al lancio di PlayStation VR. Il titolo permetterà ai giocatori di sperimentare la missione spaziale Apollo 11 che ha portato l'uomo sulla Luna nel 1969. Apollo 11 Experience giungerà anche sugli altri visori di realtà virtuale anche se per il momento non si conosce la data precisa per la pubblicazione del prodotto.

In attesa di conoscere ulteriori dettagli a tal proposito, ricordiamo che PlayStation VR verrà messo sul mercato da parte di Sony più avanti nel corso dell'anno.
Data di uscita: 13 ottobre 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 9
  • alastorm86
    alastorm86
    Livello: 3
    Post: 207
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Domino Hurley
    Vedrei bene anche l'Apollo 13 come un survival, sopravvivi alla nave in avaria e ritorna a terra.
    Apollo simulator ... Go Kickstarter.. e poi cena e donnine hahaha
  • Domino Hurley
    Domino Hurley
    Livello: 2
    Post: 7172
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Vedrei bene anche l'Apollo 13 come un survival, sopravvivi alla nave in avaria e ritorna a terra.
  • bethlehem
    bethlehem
    Livello: 7
    Post: 3388
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    controllo a terra? mi ricevete?
  • OldGenStyle
    OldGenStyle
    Livello: 2
    Post: 1429
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Apollo 1 gia visto con Google cardboard (spesa 20€ per la versione da schermi fino a 5,7 pollici)
  • alastorm86
    alastorm86
    Livello: 3
    Post: 207
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Lowhite
    il visore è essenzialmente uno schermo con dei giroscopi e un cavo dati (parlo in generale poi il PSVR non so bene se ha un cavo o sarà bluetooth). come minimo anche se fosse un dispositivo che fa elaborare tutto alla PS4 avremmo dentro una piccola centralina, ossia un processore di controllo e una porta video collegata alla scheda grafica della console via HDMI. In pratica la PS4 fa già fatica in molti giochi a stare fissa sui 30fps, a volte c'è stuttering (quello che percepisci come "scatti" improvvisi dell'immagine, come se ad un certo punto si bloccasse per mezzo secondo poi torna normale), per fare i 60fps già molti giochi scendono a compromessi o utilizzano motori grafici leggeri, o si fanno pesanti ottimizzazioni. Per fare i 120fps la PS4 dovrebbe fare uno sforzo immane, quindi le cose sono 2: o i giochi su VR per PS4 saranno estremamente poveri di dettagli, con pochi poligoni ecc, oppure più probabile scaleranno la risoluzione dell'immagine dalla PS4 (magari tipo esce in 720p e non 1080p) e poi il visore rielabora l'immagine aggiungendo i pixel mancanti tramite upscaling (creando letteralmente dei pixel intermedi tra le varie righe/colonne dell'immagine originale per raggiungere il fullHD), lì servirebbe un processore, una scheda video "di supporto" e un minimo di memoria interna, tipo come quando colleghi il telefono al pc per streaming o cose così, alla fine farà quello con la lettura dei dati dei vari sensori.
    Grazie per la risposta e le eventuali delucidazioni tecniche. Mi piace informarmi e devo dire che capisco abbastanza di grafica a livello teorico, poiché a parte qualche estrusione su Blender e utilizzo di photoshop la pratica si ferma esswnzialmente li. Photoshop di già centra nulla lato programmazione. Però è da anni che leggo approfondimenti tecnici e le feature dei vari motori grafici e fisici. Detto ciò ho letto da altra parte che sei 3d artist, quindi lungi da me volerne sapere di più. Mi mancava la conoscenza tecnica del PsVr poiché documentandomi sui visori in generale non ricordo esattamente le caratteristiche di quest'ultimo. Tu hai posto chiarezza sul funzionamento hardware in quwsto caso, però la domanda fondamentale rimane: se la risposta fosse come descritto nel primo caso ci troveremo di fronte ad un prodotto che difficilmente troverebbe mercato (prezzo alto e basse prestazioni); diversamente nel secondo caso si potrebbe sopperire all hardware scrauso con una buona Gpu.... Spero la seconda. Ma il fatto non vi siano dati tecnici sbandierati mi fa preoccupare sia così...
  • Lowhite
    Lowhite
    Livello: 4
    Post: 337
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da alastorm86

    Bhe devo dire che un giro sull'apollo dal mio divano lo farei volentieri :-) E mi sparerei anche un bel jumpy in paracadute, in attesa di farlo realmente. Le potenzialità per fare qualcosa di buono con VR ci sono, vediamo come verrà gestito il tutto dalle SH. Una domanda: qualcuno sa effettivamente quanto sarà potente il processore per Playstation VR? Nel senso, vista la poca potenza delle console e la difficoltà dell' emulare la realtà per via degli alti fps (120 se non erro), mi chiedo: il suddetto processore demandera una parte del calcolo procedurale al visore alleggerendo il carivo su ps4? Sarà un Cpu o Gpu o entrambi? Ammetto di avere idee un po confuse.... e questa sarebbe la soluzione per evitare che psVR non si limiti a mero riproduttore di video o di giochi scadenti per casualoni...visto il prezzo sarebbe la morte del suddetto...
    il visore è essenzialmente uno schermo con dei giroscopi e un cavo dati (parlo in generale poi il PSVR non so bene se ha un cavo o sarà bluetooth). come minimo anche se fosse un dispositivo che fa elaborare tutto alla PS4 avremmo dentro una piccola centralina, ossia un processore di controllo e una porta video collegata alla scheda grafica della console via HDMI. In pratica la PS4 fa già fatica in molti giochi a stare fissa sui 30fps, a volte c'è stuttering (quello che percepisci come "scatti" improvvisi dell'immagine, come se ad un certo punto si bloccasse per mezzo secondo poi torna normale), per fare i 60fps già molti giochi scendono a compromessi o utilizzano motori grafici leggeri, o si fanno pesanti ottimizzazioni. Per fare i 120fps la PS4 dovrebbe fare uno sforzo immane, quindi le cose sono 2: o i giochi su VR per PS4 saranno estremamente poveri di dettagli, con pochi poligoni ecc, oppure più probabile scaleranno la risoluzione dell'immagine dalla PS4 (magari tipo esce in 720p e non 1080p) e poi il visore rielabora l'immagine aggiungendo i pixel mancanti tramite upscaling (creando letteralmente dei pixel intermedi tra le varie righe/colonne dell'immagine originale per raggiungere il fullHD), lì servirebbe un processore, una scheda video "di supporto" e un minimo di memoria interna, tipo come quando colleghi il telefono al pc per streaming o cose così, alla fine farà quello con la lettura dei dati dei vari sensori.
  • Ace993
    Ace993
    Livello: 4
    Post: 125
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Non vedo l'ora di spendere 600 euro per fare un giro sulla luna!
  • Saturno
    Saturno
    Livello: 3
    Post: 51
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    iniziamo già coi titoli multipiatta........
  • alastorm86
    alastorm86
    Livello: 3
    Post: 207
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Bhe devo dire che un giro sull'apollo dal mio divano lo farei volentieri :-) E mi sparerei anche un bel jumpy in paracadute, in attesa di farlo realmente. Le potenzialità per fare qualcosa di buono con VR ci sono, vediamo come verrà gestito il tutto dalle SH. Una domanda: qualcuno sa effettivamente quanto sarà potente il processore per Playstation VR? Nel senso, vista la poca potenza delle console e la difficoltà dell' emulare la realtà per via degli alti fps (120 se non erro), mi chiedo: il suddetto processore demandera una parte del calcolo procedurale al visore alleggerendo il carivo su ps4? Sarà un Cpu o Gpu o entrambi? Ammetto di avere idee un po confuse.... e questa sarebbe la soluzione per evitare che psVR non si limiti a mero riproduttore di video o di giochi scadenti per casualoni...visto il prezzo sarebbe la morte del suddetto...
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.