Zelda: Ocarina of Time, ecco in Unreal Engine 4 l'estrazione della Master Sword

Ricorderete tutti la scena di The Legend of Zelda: Ocarina of Time in cui Link estraeva la Master Sword dal tempio del tempo, dove era incastonata. L'utente YouTube CryZENx ha deciso di omaggiare a modo suo il suggestivo momento, ricreandola in Unreal Engine 4. Come fatto notare dall'autore, il video è stato realizzato con "modelli, animazioni e mappa di Nintendo, mentre il coding e i materiali della mappa sono opera mia, e sono protetti da copyright".



Vi proponiamo qui sotto il video, augurandovi buona visione.

Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 11
  • JippaLippa
    JippaLippa
    Livello: 3
    Post: 1700
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    ogni volta che usano l'unreal engine 4 esagerano con l'ambient occlusion! L'effetto è terribile...gli angoli son troppo scuri :S
  • Judgment_Dragon
    Judgment_Dragon
    Livello: 5
    Post: 1550
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    C'ha faticato troppo poco per estrarre sta spada.
  • CimiGod
    CimiGod
    Livello: 1
    Post: 76
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da tip

    Mamma mia quanto sono gusci vuoti sti personaggi rifatti in unreal engine...
    Ma il 99% sono riproduzioni caserecce per fare qualche milione di views, che pretendi?!?! Trovo normale che uno non voglia metterci il doppio del tempo che già ci avrà messo
  • 8Bits
    8Bits
    Livello: 6
    Post: 413
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    volto di link totalmente inespressivo......manco gli occhi chiude
  • The_Nicky
    The_Nicky
    Livello: 3
    Post: 732
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Emozioni a PAAALLAAAAAAA... cmq ragazzi, con una grafica così, me lo rigiocherei di nuovo da cima a fondo!
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Le texture, i modelli, le scelte cromatiche erano tutte ottimizzate per un motore grafico diverso, una risoluzione diversa e per un classico TV a tubo catodico. E' chiaro che il risultato, da un lato affascinante, presta poi il fianco a "critiche" per gli occhi "mostruosamente" grandi, le luci sparate e alcuni colori innaturali, ma ricordiamoci che si tratta di un lavoro di un fan, non della Nintendo. Però, quasi quasi, rimonto il GC e recupero il disco con Majora's Mask, di gran lunga il mio preferito. Quante nottate ho perso dietro le side quest delle maschere!!!
  • ganodorf
    ganodorf
    Livello: 5
    Post: 873
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da II ARROWS

    Il problema è proprio che i modelli e le animazioni sono gli stessi. Sono alienanti con questo livello di dettaglio.
    concordo. Link sembra uno psicopatico con sti occhi a questa definizione!
  • II ARROWS
    II ARROWS
    Livello: 4
    Post: 2335
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Il problema è proprio che i modelli e le animazioni sono gli stessi. Sono alienanti con questo livello di dettaglio.
  • tip
    tip
    Livello: 4
    Post: 807
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Mamma mia quanto sono gusci vuoti sti personaggi rifatti in unreal engine...
  • Stoner
    Stoner
    Livello: 4
    Post: 110
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    La cosa più bella è lo scudo hylian, la più fastidiosa Navi: si diventerebbe epilettici ad avere sempre questa bomba di luce sullo schermo.
  • berzeker
    berzeker
    Livello: 4
    Post: 365
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Questo unreal engine 4 è pazzesco....Cmq questo capitolo della serie Zelda è il mio preferito...mi fa tornare bambino .....anche se ero piccolo e non capivo una mazza di lingua inglese...sono riuscito a completarlo lo stesso hahahaah .......bei tempi quelli *_*
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.