Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Dambuster Studios difende le microtransazioni in Homefront: The Revolution

Dambuster Studios difende le microtransazioni in Homefront: The Revolution

Homefront: The Revolution

PC, PS4, XONE

Sparatutto

Italiano

Koch Media

20 maggio 2016

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 26/01/2016
Il game designer Fasahat Salim ha recentemente parlato delle microtransazioni in Homefront: The Revolution mettendo in chiaro un paio di cose, ecco le sue dichiarazioni:

"E' un sistema assolutamente non pay-to-win, tutto quello che viene offerto con le microtransazioni è disponibile e sbloccabile gratuitamente giocando. Stiamo semplicemente dando la possibilità di usare un certo tipo di equipaggiamento a tutti i giocatori, anche a quelli che non hanno molto tempo da investire sul titolo. Si tratta sostanzialmente di un modo per risparmiare tempo, una scorciatoia per sbloccare oggetti."

Per ulteriori dettagli sul gioco vi invitiamo a guardare la nostra recente anteprima.