Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
I numeri di The Witcher 3: il gioco realizzato da 1.500 persone

I numeri di The Witcher 3: il gioco realizzato da 1.500 persone

The Witcher 3: Wild Hunt

PC, PS4, XONE

Gioco di ruolo

19 maggio 2015 - 30 agosto 2016 (GOTY)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 13/01/2016
Ennesimo riconoscimento per The Witcher 3: Wild Hunt, che è stato insignito in Polonia del premio Paszport Polityki Award, assegnato dalla rivista settimanale Politykca. Per celebrare il riconoscimento, CD Projekt RED ha pubblicato un nuovo breve video (in polacco, ma vedendolo al link su YouTube potete attivare i sottotitoli in inglese), nel quale ha snocciolato un po' di numeri per il progetto.



Il gioco è stato realizzato da uno staff di circa 1.500 persone, che includono scrittori, artisti per le location, concept artist, artisti per i personaggi, animatori, programmatori, direttori della fotografia, sound designer, compositori, attori, stuntmen, designer, producer, tester, addetti al marketing, addetti al business, membri del reparto di amministrazione di altri reparti.

Inoltre, viene svelato che gli artisti hanno prodotto 2.000 disegni per realizzare il gioco, mentre gli scrittori hanno dato vita ad una sceneggiatura da 820.000 parole. E ancora, le dimensioni del mondo di gioco sono di 136 chilometri quadrati, popolati da 1.500 personaggi, a loro volta mossi da oltre 16.000 animazioni.
Un lavoro decisamente corposo, che è valso all'opera tanti riconoscimenti, tra cui il nostro premio di Gioco dell'Anno. Il titolo è in attesa della sua nuova espansione, Blood & Wine, della quale il team ha parlato poche ore fa.

Vi ricordiamo che The Witcher 3 è disponibile su PC, PS4 e Xbox One. Per ulteriori dettagli, vi rimandiamo ai nostri approfondimenti.

Fonte: DualShockers