Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Cosa si nasconde nelle vostre banconote? Ve lo dice Cash Contagion

Cosa si nasconde nelle vostre banconote? Ve lo dice Cash Contagion

Tom Clancy's: The Division

PC, PS4, XONE

Gioco di ruolo

Ubisoft

8 marzo 2016

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 08/01/2016
Per promuovere l'arrivo di Tom Clancy's The Division, previsto per marzo, Ubisoft ha appena lanciato Cash Contagion, il portale web legato al gioco che vi consente di scoprire cosa si nasconde sulle banconote che maneggiate abitualmente. Inserendo il valore della banconota e il suo codice identificativo, il sito è in grado di risalire all'origine della stampa del pezzo, calcolando la distanza che ha percorso per arrivare nelle vostre mani.



Se, invece, disponete di una webcam, potete eseguire una scansione della banconota, ottenendo dati aggiuntivi sui batteri che la popolano, e sulla presenza di ulteriori sostanze (come cocaina, marijuana e urina).
Sebbene il sito riporti di funzionare mediante dati reali, è plausibile che le statistiche sull'effettiva "sporcizia" della banconota siano calcolate in media per la distanza percorsa. Inoltre, come fanno notare i colleghi di DualShockers, spesso per i medesimi tagli viene indicata sempre la stessa data di produzione (18 mesi per i pezzi da 10€, con cui abbiamo provato ad eseguire lo scan).

Il gioco rimane comunque curioso per scoprire dove sia stata stampata la banconota che tenete in mano. Cash Contagion è stato accompagnato anche dal lancio di un trailer, che trovate qui sopra. Se, invece, volete giocare un po' con le vostre banconote, vi rimandiamo al link in calce.

Ricordiamo che The Division, che come facilmente intuirete è ambientato dopo un'epidemia, arriverà l'8 marzo su PC, Xbox One e PlayStation 4. Per tutti gli ulteriori dettagli sul gioco, vi rimandiamo ai nostri approfondimenti.

Fonte: DualShockers