Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Nuove voci dicono che quest'anno avremo un Assassin's Creed ambientato in Italia

Nuove voci dicono che quest'anno avremo un Assassin's Creed ambientato in Italia

Quest'anno si torna a Roma?

Ubisoft
A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 08/01/2016
Sono giorni frenetici per quanto riguarda Assassin's Creed con un continuo susseguirsi di voci. L'ultima in ordine cronologico è quella riportata da Jeuxactu e rivela, contrariamente a quanto emerso nelle ultime ore, che quest'anno avremo un nuovo capitolo della celebre serie Ubisoft. Questo sarà ambientato in Italia, più precisamente nell'antica Roma e si svolgerà tra il 68 a.C. e il 47 a.C. e l'Assassino protagonista sarà Marcus Junius Brutus mentre saranno presenti alcuni eventi storici come la Battaglia di Pistoia, l'assassinio di Areta III e la caduta dell'impero seleucide.

In questo capitolo faranno ritorno le battaglie navali, migliorate rispetto a quanto visto in Black Flag e saranno presenti combattimenti a cavallo. “Fino ad oggi, questo è il nostro progetto più ambizioso e posso promettere che non si è mai visto altrove qualcosa di così sorprendente” sarebbero state le parole rivelate dalla fonte, uno sviluppatore di Ubisoft Montreal “Questo è un gioco completamente diverso.”
In questo titolo, di cui non si conosce ancora il nome, sarà possibile visitare diverse città italiane tra cui naturalmente Roma.
Ricordiamo come non ci sia nulla di ufficiale a riguardo e come sia necessario prendere queste informazioni con la dovuta cautela.
Cosa ne pensate?