Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il nuovo gioco di Ken Levine avrà un piccolo open world

Il nuovo gioco di Ken Levine avrà un piccolo open world

Irrational Games (Software House)

PC, PS4, XONE

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 18/12/2015
Ken Levine, noto autore di BioShock, è attualmente al lavoro su un nuovo progetto, del quale ha diramato i primi dettagli. Si tratterà di un gioco sci-fi, che sarà ambientato in un open world di piccola scala. "Abbiamo avviato questo esperimento dopo aver finito BioShock Infinite" ha spiegato. "Come fai a fare in modo che un videogioco narrativo, un po' come quelli che abbiamo già fatto, sia rigiocabile, e come fai ad estenderlo e a fare in modo che reagisca in base al comportamento dei giocatori?"



"Ciò su cui stiamo lavorando è una specie di gioco open world di piccole dimensioni. Il motivo per cui è un open world, è che vogliamo che i giocatori possano guidare l'esperienza – il che si scontra fortemente con la natura lineare dei nostri vecchi giochi, come BioShock, o BioShock Infinite" ha dichiarato Levine.

La soluzione a cui il team è arrivato per fare in modo che il giocatore possa avere esperienze diverse ad ogni playthrough, è stata battezzata "LEGO narrativo".
"Stiamo cercando di realizzare questa narrativa, ma in piccole parti, in maniera che possano essere combinate in milioni di modi interessanti. L'obiettivo finale è quello di avere una narrativa che si modifichi in base a ciò che fa il giocatore, così da dargli l'idea che 'questa è un'esperienza narrativa grandiosa, ma ci giocherò ancora ed ancora, e sarà sempre diverso.'"

Cosa vi aspettate dal futuro di Ken Levine?