Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Call of Duty: Black Ops III, DLC di beneficenza per gli ex soldati reduci

Call of Duty: Black Ops III, DLC di beneficenza per gli ex soldati reduci

Call of Duty: Black Ops III

PC, PS3, PS4, X360, XONE

Sparatutto

Italiano

Activision

6 novembre 2015

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 16/12/2015
Activision ha fatto sapere che tutti i profitti che ricaverà dalla vendita del C.O.D.E. Warriors Personalization Pack del suo Call of Duty: Black Ops 3 saranno devoluti in beneficenza. In particolare, i fondi saranno girati a Call of Duty Endowment, un ente di beneficenza fondato da Bobby Kotick, boss di Activision. Quest'ultimo si occupa di aiutare i soldati, al ritorno a casa e detto addio allo US Army, a trovare un nuovo impiego all'interno della società.



"Si tratta di un gran bel modo di assistere i nostri eroi, quando tornano alla vita civilizzata" ha riferito Rob Kostich, "il Personalization Pack consente alla community di Call of Duty di aiutare i reduci, mentre si divertono con un gioco che amano. Siamo grati ai nostri giocatori e ai nostri partner che detengono le piattaforme per il loro aiuto."

Da quando è stata stabilita, Call of Duty Endowment ha trovato 17.500 posti di lavoro agli ex militari. L'obiettivo dell'organizzazione è arrivare a 25.000 entro fine 2018.

Vi ricordiamo che CoD: Black Ops III è disponibile su PC, PS4, Xbox One, Xbox 360 e PlayStation 3.