Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Dettagli per le dimensioni della mappa di Dying Light: The Following

Dettagli per le dimensioni della mappa di Dying Light: The Following

Dying Light

PC, PS4, XONE

Survival horror

27 gennaio 2015 (solo digitale), 6 marzo (solo fisico) - 9 febbraio 2016 (The Following su Steam) - 12 febbraio 2016 (The Following Enhanced Edition)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 15/12/2015
A quanto pare, Dying Light: The Following proporrà una mappa parecchio corposa. Secondo quanto annunciato da Techland, infatti, l'espansione del suo Dying Light vanterà una mappa grande il doppio rispetto a quella del gioco base. A farlo sapere è stato Tymon Smektala, producer del gioco, che ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito.



"Non abbiamo misurato esattamente la nuova area. Con una rapida occhiata, ci rendiamo però conto che c'è abbastanza spazio da farci stare le due mappe principali di Dying Light almeno due volte" sono state le sue parole. Inoltre, gli sviluppatori hanno anticipato che questa nuova mappa sarà priva di interruzioni date dalle schermate di caricamento.

La release di The Following è fissata per il prossimo febbraio, e l'espansione dovrebbe vantare oltre 10 ore di contenuti. In aggiunta, Smektala ha parlato anche del parkour, assicurando che avrà ancora un ruolo chiave nell'esperienza di gioco: "ci sono delle aree della mappa dove il parkour è ancora essenziale, ed è uno strumento chiave per sopravvivere. Sappiamo che ai fan il parkour è piaciuto, quindi vogliamo essere certi che sia ancora un elemento cruciale. La dirt buggy è una novità, ma il parkour è quell'elemento con cui vogliamo che abbiate familiarità, ed avrà la stessa importanza anche in Dying Light: The Following."

Vi ricordiamo che Dying Light è disponibile su PC, Xbox One e PlayStation 4. Per conoscere il gioco più da vicino, vi rimandiamo ai nostri approfondimenti.