EA ammette: 'Star Wars: Battlefront non è adatto ai giocatori hardcore'

Sin dall'annuncio di Star Wars: Battlefront, Electronic Arts ha sottolineato come uno degli obiettivi fosse rendere il gioco il più accessibile possibile. Blake Jorgensen, CFO dell'azienda, ha sottolineato questo aspetto, ammettendo come il titolo non sia tra i più adatti per i giocatori hardcore. “Star Wars: Battlefront è uno sparatutto in prima persona progettato per essere un prodotto accessibile a diverse fasce d'età” ha dichiarato Jorgensen nella corso della Nasdaq Investor Conference “Un bambino di 8 anni potrebbe giocarci sul divano con il papà, un adolescente o un ragazzo di 20 anni potrebbero giocarci e divertirsi. È più accessibile e per i giocatori hardcore, non può esserci la profondità che desideravano avere nel gioco.”

Ricordiamo che Star: Wars Battlefront è disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Voi siete soddisfatti del prodotto DICE?
Data di uscita: 19 novembre 2015
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.