Nuovi dettagli su Miitomo

Vi abbiamo già parlato di Miitomo, la prima esperienza mobile che nascerà dall'incontro di DeNA e Nintendo, e che arriverà il prossimo anno su smartphone e tablet. Proprio DeNA ha avuto una sessione Q&A seguente alla pubblicazione dei suoi dati finanziari, nel corso della quale ha rivelato diversi interessanti dettagli relativi al progetto.



Innanzitutto, l'azienda ritiene che "i metodi di monetizzazione devono sposarsi bene al gameplay, il nostro approccio non cambia. Le app che abbiamo in progetto, per le quali abbiamo un'idea del tipo di gameplay, saranno free-to-play (free-to-start)."

Dopo la conferma della disponibilità gratuita, si è parlato anche dalla distribuzione del gioco, che arriverà in oltre cento Paesi. DeNa ha quindi voluto spiegare come ciò sarà possibile: "il gameplay di Miitomo sarà incentrato sulla comunicazione. DeNA ha accumulato un'estesa conoscenza dai suoi stessi servizi, su come migliorare il divertimento e le comunicazioni tra gli utenti. Inoltre, Nintendo e DeNA stanno lavorando insieme su Miitomo, se si parla del gameplay in generale. Le nostre forze risiedono nelle operazioni di back-end dell'infrastruttura, che sono di importanza cruciale per consentire di gestire il pesante traffico degli utenti."

Siete interessati a Miitomo e alla svolta mobile di Nintendo? Cosa vi aspettate?
Data di uscita: 31 Marzo 2016
Tags: | Nintendo | Miitomo
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.