Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Metal Gear Online ora gestito da uno studio di Konami in Giappone

Metal Gear Online ora gestito da uno studio di Konami in Giappone

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

PC, PS3, PS4, X360, XONE

Azione

1 settembre 2015 - 13 ottobre 2016 Definitive Experience

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 13/11/2015
Qualche giorno fa, vi abbiamo riferito l'ufficialità della chiusura di Kojima Productions L.A., lo studio che Hideo Kojima aveva allestito per la realizzazione di Metal Gear Online. Al momento del suo smantellamento, ci si è domandati che fine avrebbe fatto il supporto per il titolo da poco uscito (ha debuttato lo scorso ottobre), e Konami ha assicurato che ora se ne occuperà un altro suo team, questa volta con sede in Giappone.



Nel frattempo, il più recente aggiornamento di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain vuole mantenere le atmosfere di MGO nel solco della tradizione: così, dopo i peluche adorabili del cane, i cappelli da pollo e quelli da coccodrillo, ecco arrivare un iper-affettuoso gattino da schiaffare sul cranio del vostro prode soldato.

Vi proponiamo qui sotto alcune immagini, perché i gattini se lo meritano.

Vi ricordiamo che Metal Gear Solid V: The Phantom Pain e il suo Metal Gear Online sono disponibili su PC, Xbox One, PlayStation 4, Xbox 360 e PlayStation 3. Per saperne di più sul multiplayer, vi rimandiamo alla nostra recensione.